Noi della COLORtroupe abbiamo avuto l’onore di intervistare i nostri COLORcoach , Michelangelo, Emanuela, Nicoletta e Cristina, su quattro semplici domande da noi formulate:

 

  • Avete imparato qualcosa dai COLOR? Se sì, che cosa?

M:Ho imparato ad affrontare qualunque sfida mi si presenti davanti con gioia e spensieratezza.

E:Ho imparato che bisogna sempre dire la verità mostrando anche a tutti i propri limiti.

N:Sì, ho imparato tanto, per esempio a riconoscere la mia rigidità, la mia dolcezza, le mie capacità e la mia forza di volontà.

C:Sì, a divertirsi anche se si è sottoposti a molto lavoro e ad avere fiducia nella Fondazione.

 

  • Cosa vi ha spinto a fare i coach?

M:Volevo diventare la persona che io avrei voluto incontrare se avessi fatto alla vostra età un’esperienza simile al COLORcampus.

E:L’esperienza che ho avuto l’anno scorso mi ha invogliato a rifare il COLORcampus nuovamente.

N:La necessità di cambiare la mia vita quotidiana e me stessa.

C:Mi interessava per fare esperienza di lavoro, per imparare a lavorare con i giovani.

 

  • Cosa vi piace di più della Fondazione COLOR YOUR LIFE?

M:Il fatto che dei professionisti come i COLOResperti vengano al COLORcampus e si mettano a disposizione dei ragazzi.

E: Voi COLOR.

N:Il principio, perché è lo stesso che cerco d’avere con me stessa.

C:Il materiale tecnologico a disposizione e l’ideologia della Fondazione, cioè il dare spazio ai giovani.

 

  • In quali valori della Fondazione ti rispecchi maggiormente?

M:Il coraggio e la determinazione.

E:Il coraggio, l’etica del lavoro e il fatto di inseguire il proprio sogno.

N:Il conoscere te stesso, la determinazione e l’umiltà.

C:Determinazione, responsabilità e considerazione del lavoro altrui.

Con queste interviste, parlando a nome di tutti i COLOR, ci teniamo a ringraziare i COLORcoach per tutta la loro disponibilità, fiducia, aiuto e comprensione.

SPERIAMO DI RINCONTRARCI PRESTO!

IMG_3284