Sofia Martina redattore per “Cultura”

IMG_1277Sofia Martina

14 anni

 Liceo Scientifico Nicolò Tron, Schio (VI)

 

 

Da dove vieni e dove vuoi andare?

Io vengo da Schio in provincia di Vicenza e vorrei andare negli USA perché offrono una grande possibilità ai giovani di emergere e raggiungere il proprio sogno oppure vorrei trasferirmi in Francia perché adoro la cultura e i monumenti francesi (del tardo 800) che rappresentano un po’ il mio carattere: non apprezzato da tutti, ma originale e stupefacente per chi ne coglie il suo vero splendore

Qual è il tuo personale contributo a COLORnews?

Io vorrei partecipare come COLORredattore per la sezione “cultura” perché ritengo che essa sia la cosa più importante per un uomo. Come diceva Hans Georg Gadamer: “La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande”.

Cosa ti aspetti dall’esperienza di COLORredattore?

Dall’esperienza di COLORredattore vorrei vedermi crescere nell’esposizione e diventare più sicura di me stessa nell’affermare le mie idee e i miei pensieri perché questo è il mio punto debole. Spero di sviluppare una mente più elastica capace di cogliere i temi principali per ogni articolo con un minimo sforzo ottenendo un grande risultato pur sempre lavorando per ottenere la perfezione.

La mia idea di mondo…

Sinceramente la mia idea sul mondo rappresenta proprio l’umanità infatti citerò una frase molto celebre situata all’interno del testo di una musica di Roberto Vecchioni intitolata “Chiamami ancora amore”: “Difendi questa umanità anche restasse un solo uomo” perché (almeno io la interpreto così) un uomo equivale ad una piccola ma pur sempre grande umanità, che saprà cogliere il suo vero e proprio talento che cambierà in parte l’intera umanità.