Il primo di Aprile sono andato insieme a mia sorella al Cinema Colosseo di Milano per assistere al film, presentato dal regista e i protagonisti.

Devo essere sincero ero molto ansioso e nervoso di incontrare il cast, e già da prima il film mi suscitava curiosità per il tema che mi è molto a cuore: il Bullismo.

Prima di entrare in sala ho potuto incontrare i due attori protagonisti Rimau Grillo Ritzberger e Leonardo Pazzagli che interpretano Lorenzo e Antonio. Che COLORfortuna ho potuto fare una foto con l’oro, in più sono molto simpatici.

Lorenzo, Rimau, Luca Tommasini (coreografo) e Ivan Cotroneo il regista ci hanno raccontato di questa meravigliosa esperienza e come li ha cambiati.

Dopo 10 minuti le luci si sono spente e l’ansia si faceva sentire. Ero seduto in terza fila e mi sentivo parte del film come se lo vivessi.
Un Bacio mi è piaciuto tantissimo: lo considero uno dei miei film preferiti, è semplice, intenso e ricco di emozioni. Questo film mi ha fatto capire molte cose .

Mi è piaciuta una frase che ha detto Lorenzo interpretato da Rimau: “Tutti sono criticabili, nessuno è non criticabile quindi fatevi i ca… vostri”. Poi l’amicizia è una cosa fantastica che davvero ti salva perché è bello avere degli amici,persone con cui confrontarsi e vivere.

Per me il finale racchiude tutto il senso che il Film vuole dare: nella vita siamo sempre di fronte a delle scelte sta a noi decidere quale prendere.

Alla fine del film mi sono emozionato, ci siamo girati verso i protagonisti  e abbiamo fatto un grande applauso, se lo sono proprio meritano soprattutto il regista Ivan Cotroneo  che ha creato un vero capolavoro, lo stimo tantisimissssimo.