16 competenze da supervisore di alimenti e bevande per la tua carriera e il tuo curriculum (Stipendio 2023)

Scopri le competenze più importanti del Supervisore di alimenti e bevande, come puoi utilizzarle sul posto di lavoro e cosa elencare nel tuo curriculum.

Un supervisore di alimenti e bevande è responsabile della gestione delle operazioni di ristorazione di un ristorante, bar o altro servizio di ristorazione. Spesso hanno una vasta gamma di responsabilità, dalla supervisione del personale all’ordinazione di forniture. Per avere successo in questo ruolo, i supervisori del settore alimentare e delle bevande devono possedere una varietà di competenze.


Competenze del supervisore di alimenti e bevande

Flessibilità

La flessibilità è la capacità di adattarsi alle mutevoli circostanze. I supervisori del settore alimentare e delle bevande spesso lavorano in ambienti frenetici in cui potrebbero dover modificare i propri piani con breve preavviso. Ad esempio, se un cliente si lamenta di un pasto insoddisfacente, potresti dover trovare rapidamente una soluzione. La flessibilità consente di adattare il proprio approccio per risolvere il problema e soddisfare il cliente.

Garanzia di qualità

La garanzia della qualità è la capacità di garantire che i prodotti siano sicuri e soddisfino gli standard di settore. I supervisori di alimenti e bevande utilizzano spesso competenze di garanzia della qualità quando ispezionano il cibo prima che venga servito, garantendo che i dipendenti seguano procedure di sicurezza adeguate e valutino le prestazioni dei dipendenti. La garanzia della qualità può anche essere un aspetto importante per mantenere la soddisfazione del cliente perché garantisce che i clienti ricevano prodotti di alta qualità.

Gestione delle scorte

Un supervisore di alimenti e bevande deve essere in grado di gestire l’inventario del proprio stabilimento. Ciò include sapere quali forniture hanno, quando devono ordinarne di più e quanto dovrebbero ordinare. Significa anche tenere traccia dei prodotti esauriti in modo da poterli rifornire il prima possibile.

La gestione dell’inventario è un’abilità importante per un supervisore di alimenti e bevande perché garantisce che i tuoi clienti trovino sempre gli articoli che desiderano nel tuo menu. Ti aiuta anche a risparmiare denaro ordinando solo ciò di cui hai bisogno e ti impedisce di sprecare tempo o risorse in acquisti non necessari.

Pianificazione

La pianificazione è la capacità di pianificare e organizzare turni di lavoro, pause e altri aspetti del programma di un dipendente. I supervisori del settore alimentare e delle bevande utilizzano spesso le competenze di pianificazione quando creano i propri programmi e quelli per i propri dipendenti. Ciò può includere la pianificazione di turni mensili o settimanali e la garanzia che tutto il personale necessario sia disponibile durante i periodi di punta.

Comando

I supervisori del settore alimentare e delle bevande lavorano spesso con un team di dipendenti, quindi è importante avere forti capacità di leadership. Potrebbe essere necessario formare nuovi membri dello staff o guidare la tua squadra attraverso situazioni difficili. Una forte leadership può aiutarti a motivare la tua squadra e incoraggiarla a ottenere buoni risultati. Ti consente inoltre di delegare le attività in modo efficace e di assegnare le responsabilità per le quali ciascun membro è più adatto.

Assistenza clienti

Le competenze nel servizio clienti sono importanti per i supervisori di alimenti e bevande perché spesso interagiscono direttamente con i clienti. Devono essere in grado di fornire un eccellente servizio clienti, compreso salutare gli utenti, rispondere a domande sulle voci del menu e risolvere eventuali problemi che potrebbero sorgere. Le competenze nel servizio clienti possono anche aiutarti a sviluppare una reputazione positiva per il tuo ristorante o bar in modo che continui ad attrarre nuovi clienti.

Controllo dei costi di alimenti e bevande

I supervisori di alimenti e bevande hanno la responsabilità di garantire che il cibo e le bevande del loro locale siano accessibili ai clienti. Garantiscono inoltre che il ristorante o il bar realizzi un profitto controllando i costi associati agli ingredienti, alle forniture e alla manodopera. I supervisori del settore alimentare e delle bevande utilizzano le capacità di controllo dei costi quando negoziano i contratti con i fornitori e valutano le prestazioni dei dipendenti.

Comunicazione

La comunicazione è la capacità di trasmettere informazioni in modo chiaro e conciso. I supervisori del settore alimentare e delle bevande spesso comunicano con il personale, i clienti e il management. Devono essere in grado di spiegare argomenti complessi in modo che tutti possano capirli. Buone capacità di comunicazione possono aiutarti a risolvere rapidamente i problemi e a mantenere il tuo team felice e produttivo.

La conoscenza del prodotto

I supervisori del settore alimentare e delle bevande devono avere una conoscenza approfondita dei prodotti che vendono. Ciò include sapere come preparare le voci del menu, da dove provengono gli ingredienti e cosa rende unico ogni prodotto. Avere una conoscenza approfondita del prodotto può aiutarti a formare nuovi dipendenti sulla preparazione del cibo e a rispondere alle domande dei clienti sulle voci del menu. Consente inoltre di identificare eventuali problemi relativi alla qualità o alla consistenza del cibo che potrebbero richiedere l’attenzione di altri membri del personale.

Sicurezza e igiene

I supervisori di alimenti e bevande devono essere informati sulle normative sulla sicurezza alimentare e su come mantenere le condizioni igieniche sul posto di lavoro. Ciò include sapere come pulire le attrezzature, conservare gli ingredienti e prevenire la contaminazione durante la preparazione del cibo. È inoltre importante che i supervisori del settore alimentare e delle bevande sappiano come gestire le situazioni di emergenza che comportano problemi di salute e sicurezza.

Risoluzione dei problemi

Il problem solving è la capacità di identificare e risolvere i problemi. I supervisori del settore alimentare e delle bevande spesso utilizzano capacità di problem solving quando affrontano reclami dei clienti, conflitti tra dipendenti o sfide operative. Ad esempio, se un cliente si lamenta che il suo cibo è stato servito freddo, potresti chiedergli cosa gli è piaciuto del piatto in modo da poterlo migliorare per gli altri clienti.

Responsabilità del conto economico

Un supervisore di alimenti e bevande è responsabile di garantire che i margini di profitto del proprio stabilimento siano positivi. Ciò significa che devono garantire che il ristorante o il bar abbiano entrate sufficienti per coprire tutte le spese, comprese le buste paga. Usano queste informazioni anche per prendere decisioni su quanto addebitare ai clienti le voci del menu.

Il processo decisionale

I supervisori del settore alimentare e delle bevande devono essere in grado di prendere decisioni rapidamente. Spesso devono decidere quale cibo o bevanda servire per primo, quanto di ciascun ingrediente utilizzare in una ricetta e se modificare il menu in base al feedback dei clienti. Prendere decisioni rapide e informate può aiutarli a garantire che la loro struttura fornisca un servizio di alta qualità.

Organizzazione

L’organizzazione è la capacità di tenere traccia di più attività e responsabilità contemporaneamente. I supervisori di alimenti e bevande hanno spesso molti compiti, quindi è importante che siano organizzati. Ciò garantisce che possano completare il loro lavoro in tempo e che ricordino tutti i dettagli di ciascuna attività. Li aiuta anche a pianificare in anticipo consentendo loro di preparare i materiali in anticipo e di fissare le scadenze.

formazione e sviluppo

I supervisori del settore alimentare e delle bevande spesso devono formare nuovi dipendenti, quindi è importante che sappiano come sviluppare le proprie competenze. Ciò include sapere come creare un programma di formazione che aiuterà il dipendente ad apprendere ciò di cui ha bisogno per svolgere bene il proprio lavoro. Implica anche fornire feedback sulle prestazioni di un dipendente durante la formazione e suggerire modi in cui possono migliorare.

Relazioni con i dipendenti

I supervisori di alimenti e bevande lavorano spesso con un ampio team di dipendenti, quindi è importante possedere forti capacità interpersonali. Potrebbe essere necessario risolvere i conflitti tra i membri del personale o aiutare i dipendenti a sviluppare le proprie capacità professionali. La tua capacità di creare fiducia con i tuoi dipendenti può anche aiutarti a motivarli a lavorare bene e a rimanere in azienda per un lungo periodo di tempo.

Come posso apprendere queste competenze da supervisore di alimenti e bevande?

Esistono alcuni modi in cui puoi acquisire le competenze necessarie per diventare un supervisore di alimenti e bevande. Un modo è seguire alcuni corsi presso un college della comunità locale o online incentrati sull’industria alimentare e delle bevande. Un altro modo è trovare lavoro in un ristorante o in un altro stabilimento di ristorazione e apprendere le competenze attraverso la formazione sul posto di lavoro. Potresti anche cercare libri o altre risorse incentrate sulla gestione di alimenti e bevande e apprendere le competenze in questo modo. Qualunque sia il modo in cui scegli di apprendere, è importante che tu abbia una certa conoscenza ed esperienza nel settore alimentare e delle bevande prima di candidarti per una posizione di supervisore.

Ultime Notizie

Back to top button