16 competenze di ingegnere dei fattori umani per la tua carriera e il tuo curriculum (Stipendio 2023)

Scopri le competenze più importanti dell’ingegnere dei fattori umani, come puoi utilizzarle sul posto di lavoro e cosa elencare nel tuo curriculum.

Gli ingegneri dei fattori umani sono professionisti che progettano prodotti e sistemi con l’obiettivo di migliorare le prestazioni e la sicurezza umane. Possiedono una vasta gamma di competenze che utilizzano per valutare il comportamento umano, identificare problemi e sviluppare soluzioni. Se sei interessato a una carriera come ingegnere dei fattori umani, è importante comprendere le competenze necessarie per il successo in questo campo.


Competenze dell’ingegnere dei fattori umani

  • Psicologia cognitiva


  • Organizzazione


  • Sicurezza sul lavoro


  • Risoluzione dei problemi


  • Attenzione ai dettagli


  • Comunicazione


  • Design del prodotto


  • Biomeccanica


  • Ricerca sugli utenti


  • Ergonomia


  • Test di usabilità


  • Capacità analitiche


  • Creatività


  • Scrittura tecnica


  • Analisi dei fattori umani


  • Analisi statistica

Psicologia cognitiva

La psicologia cognitiva è lo studio di come le persone pensano ed elaborano le informazioni. Questa competenza può aiutarti a capire come gli utenti interagiscono con i prodotti, il che può consentirti di progettare interfacce più user-friendly. Puoi anche utilizzare la psicologia cognitiva quando conduci ricerche sul comportamento umano in determinate situazioni. Ad esempio, se stai progettando un nuovo modello di auto, potresti osservare come i conducenti reagiscono a diversi tipi di controlli o segnali di avvertimento per garantire la sicurezza del tuo prodotto.

Organizzazione

L’organizzazione è la capacità di tenere traccia del proprio lavoro e dei materiali. In qualità di ingegnere dei fattori umani, potresti dover organizzare dati di ricerca, file e altre informazioni relative ai tuoi progetti. Forti capacità organizzative possono aiutarti a rimanere concentrato e a completare il tuo lavoro in modo efficiente. Potresti anche utilizzare l’organizzazione quando crei nuovi processi o procedure che i dipendenti devono seguire.

Sicurezza sul lavoro

Gli ingegneri dei fattori umani hanno la responsabilità di garantire che i prodotti che progettano siano sicuri e protetti. Usano la loro conoscenza della sicurezza sul lavoro per garantire che l’attrezzatura che creano sia esente da pericoli, come spigoli vivi o incendi elettrici. Analizzano anche il modo in cui un prodotto potrebbe influenzare la salute e il benessere dell’utente. Ad esempio, se un ingegnere progetta un nuovo seggiolino per auto, considera come questo influisce sulla capacità del conducente di guidare il veicolo in sicurezza.

Risoluzione dei problemi

Il problem solving è la capacità di identificare e risolvere i problemi. In qualità di ingegnere dei fattori umani, potresti avere il compito di migliorare i prodotti esistenti o crearne di nuovi. Ciò richiede l’identificazione di eventuali sfide che potrebbero sorgere durante la produzione e lo sviluppo di soluzioni per risolverle. Ad esempio, se un prodotto ha un alto tasso di guasti, potresti collaborare con gli ingegneri per trovare modi per migliorarlo.

Attenzione ai dettagli

Gli ingegneri dei fattori umani devono essere in grado di notare e comprendere i dettagli di un prodotto o sistema. Questo perché spesso conducono ricerche su come le persone interagiscono con i prodotti, il che richiede loro di prestare molta attenzione a ciò che li circonda. Ad esempio, osservando come qualcuno interagisce con il mouse di un computer, un ingegnere dei fattori umani dovrebbe osservare dove la persona posiziona la mano mentre la utilizza e quali parti del mouse tocca più frequentemente.

Comunicazione

La comunicazione è la capacità di trasmettere informazioni in modo che gli altri possano comprenderle. In qualità di ingegnere dei fattori umani, potresti dover comunicare con clienti e colleghi riguardo al tuo lavoro. Ciò significa essere in grado di spiegare concetti tecnici in modo facilmente comprensibile. Significa anche comunicare in modo chiaro attraverso documenti scritti o e-mail.

Design del prodotto

Gli ingegneri dei fattori umani utilizzano le loro capacità di progettazione del prodotto per creare nuovi prodotti sicuri e facili da usare. Possono lavorare con un team di designer, ingegneri e altri professionisti per sviluppare nuove tecnologie o software. Ad esempio, se un produttore di automobili desidera costruire un’auto con caratteristiche di sicurezza avanzate, l’ingegnere dei fattori umani potrebbe aiutare a progettare gli interni dell’auto in modo che siano confortevoli per i passeggeri e allo stesso tempo garantiscano che il conducente possa vedere facilmente tutti i controlli.

Biomeccanica

La biomeccanica è lo studio di come il corpo si muove e interagisce con il suo ambiente. Gli ingegneri dei fattori umani utilizzano competenze biomeccaniche per progettare prodotti con cui le persone possono interagire in modo sicuro. Ad esempio, se un ingegnere specializzato in fattori umani progetta un’automobile, potrebbe considerare in che modo le caratteristiche dell’auto influiscono sulla capacità del conducente di controllare il veicolo in sicurezza.

Ricerca sugli utenti

La ricerca utente è il processo di osservazione e interazione con gli utenti per comprenderne le esigenze. In qualità di ingegnere dei fattori umani, potresti condurre ricerche sugli utenti prima di progettare un’interfaccia o un prodotto per assicurarti che soddisfi le aspettative delle persone. Puoi anche utilizzare questa abilità quando valuti i prodotti esistenti per determinare se soddisfano le esigenze dei consumatori. Queste informazioni possono aiutarti a creare interfacce e prodotti più efficaci in futuro.

Ergonomia

L’ergonomia è lo studio di come le persone interagiscono con il loro ambiente. In qualità di ingegnere dei fattori umani, potresti avere il compito di progettare apparecchiature in grado di ridurre gli infortuni sul lavoro e migliorare il comfort dei dipendenti. Ciò richiede la comprensione dei principi ergonomici, che includono la creazione di postazioni di lavoro che si adattino alla corporatura dei dipendenti e la fornitura di strumenti che riducano al minimo i movimenti ripetitivi.

Test di usabilità

Il test di usabilità è il processo di valutazione della facilità d’uso di un prodotto. Gli ingegneri dei fattori umani spesso conducono test di usabilità per determinare quanto sia facile per gli utenti navigare attraverso un’interfaccia o utilizzare una macchina. Queste informazioni possono aiutare gli ingegneri ad apportare modifiche per migliorare l’esperienza dell’utente e garantire che i loro progetti siano sicuri ed efficaci.

Capacità analitiche

Gli ingegneri dei fattori umani utilizzano le loro capacità analitiche per valutare l’usabilità di un prodotto. Analizzano il modo in cui le persone interagiscono con i diversi aspetti di un prodotto, come i suoi controlli e le schermate di visualizzazione. Ciò richiede loro di pensare in modo critico a come le persone potrebbero reagire a determinate funzionalità o elementi di design. Ad esempio, potrebbero considerare se un particolare controllo è facile da raggiungere per gli utenti o se crea confusione navigare tra i menu su uno schermo.

Creatività

La creatività è la capacità di generare nuove idee e soluzioni. Gli ingegneri dei fattori umani spesso usano la creatività quando progettano prodotti facili da usare. Ad esempio, se un’azienda desidera creare un nuovo smartphone, un ingegnere dei fattori umani potrebbe suggerire di aggiungere pulsanti più grandi o modificare la forma del telefono in modo che sia più facile da tenere in mano per le persone con dita grandi.

Scrittura tecnica

La scrittura tecnica è la capacità di creare documenti che spieghino argomenti complessi in un modo che la maggior parte delle persone possa comprendere. In qualità di ingegnere dei fattori umani, potresti dover scrivere rapporti e proposte sul tuo lavoro o ricerca. Ciò richiede forti capacità di scrittura tecnica in modo che gli altri possano comprendere le tue idee e suggerimenti. Potresti anche utilizzare la scrittura tecnica durante la creazione di materiali di formazione per i dipendenti che utilizzeranno i prodotti che progetti.

Analisi dei fattori umani

L’analisi dei fattori umani è il processo di valutazione di un prodotto o sistema per garantire che sia sicuro e facile da usare. Ciò implica osservare le persone che interagiscono con un oggetto, dispositivo o interfaccia e registrare le loro azioni e reazioni. È quindi possibile fornire suggerimenti per modifiche che miglioreranno l’esperienza dell’utente. Gli ingegneri dei fattori umani spesso conducono analisi dei fattori umani prima di progettare nuovi prodotti per garantire che siano sicuri ed efficaci.

Analisi statistica

L’analisi statistica è la capacità di interpretare i dati e trarre conclusioni basate su di essi. Questa competenza può essere utile nell’ingegneria dei fattori umani perché potrebbe essere necessario analizzare i dati dei test utente per determinare le prestazioni di un prodotto o se ci sono problemi con la sua progettazione. Ad esempio, se stai lavorando su un nuovo modello di auto, potresti osservare le abitudini di guida degli utenti per vedere se hanno lo stesso numero di incidenti degli altri modelli.

Come posso apprendere queste competenze da ingegnere dei fattori umani?

Esistono alcuni modi per acquisire le competenze necessarie per diventare un ingegnere dei fattori umani. Un modo è seguire corsi di psicologia cognitiva, biomeccanica ed ergonomia. Un altro modo è leggere libri e articoli sull’argomento. Infine, puoi partecipare a workshop e conferenze sull’ingegneria dei fattori umani.

Ultime Notizie

Back to top button