16 competenze di pianificazione della merce per la tua carriera e il tuo curriculum (Stipendio 2023)

Scopri le competenze più importanti del Merchandise Planner, come puoi utilizzarle sul posto di lavoro e cosa elencare nel tuo curriculum.

I pianificatori della merce sono responsabili della creazione e dell’esecuzione di piani che garantiranno che il prodotto giusto sia nel posto giusto al momento giusto. Questo ruolo richiede un mix di capacità analitiche e creative per avere successo. Se sei interessato a diventare un pianificatore di merci, è importante comprendere le competenze necessarie per il lavoro.


Competenze di pianificazione della merce

  • Flessibilità


  • Gestione della catena di approvvigionamento


  • Gestione delle categorie


  • Merchandising


  • Organizzazione


  • Capacità analitiche


  • Previsione


  • Negoziazione


  • Matematica al dettaglio


  • Analisi dei dati


  • Richiesta di pianificazione


  • Analisi finanziaria


  • Gestione del ciclo di vita del prodotto


  • Comunicazione


  • Gestione delle scorte


  • Risoluzione dei problemi

Flessibilità

La flessibilità è la capacità di adattarsi al mutare delle circostanze. In qualità di pianificatore di merchandising, potresti dover modificare il tuo piano originale se non funziona o se diventano disponibili nuove informazioni. Ad esempio, se le vendite di un prodotto aumentano mentre un altro diminuisce, potresti decidere di modificare il tuo programma di produzione e produrre una maggiore quantità del prodotto precedente.

Gestione della catena di approvvigionamento

La gestione della catena di fornitura è il processo attraverso il quale le aziende ricevono e immagazzinano il proprio inventario. È importante che un pianificatore della merce conosca la gestione della catena di fornitura perché consente loro di comprendere come i prodotti vengono ricevuti, immagazzinati e spediti durante tutto il processo di produzione. Ciò può aiutarli a prendere decisioni informate su dove procurarsi i materiali e su come gestire i livelli di inventario.

Gestione delle categorie

La gestione delle categorie è il processo di divisione dei prodotti in gruppi in base alle loro somiglianze. Ad esempio, un rivenditore può avere diversi reparti, ad esempio articoli per la casa ed elettronica, ciascuno dei quali contiene molti tipi di prodotti diversi. Un pianificatore di merchandising con forti capacità di gestione delle categorie può organizzare queste sezioni per consentire ai clienti di trovare più facilmente ciò che stanno cercando. Sanno anche come tenere traccia dei livelli di inventario per categoria in modo da poter riordinare quando necessario.

Merchandising

Il merchandising è il processo di esposizione dei prodotti in modo da incoraggiare i clienti ad acquistarli. I pianificatori del merchandising utilizzano le loro capacità di merchandising quando creano espositori e presentazioni per acquirenti, fornitori o altre parti interessate. Usano queste competenze anche durante la progettazione dei layout dei negozi e delle esposizioni dei prodotti.

Organizzazione

L’organizzazione è la capacità di tenere traccia di molteplici compiti e responsabilità. In qualità di pianificatore di merci, potresti essere responsabile della gestione di più progetti contemporaneamente, quindi è importante possedere forti capacità organizzative. Questo può aiutarti a rispettare le scadenze, garantire che tutti i membri del tuo team siano a conoscenza di eventuali modifiche ai piani o agli incarichi e conservare i registri dei progetti passati per riferimento futuro.

Capacità analitiche

Le abilità analitiche sono la capacità di esaminare i dati e trarre conclusioni logiche. I pianificatori della merce utilizzano capacità analitiche quando analizzano le tendenze delle vendite, i livelli di inventario e i dati demografici dei clienti. Ciò li aiuta a determinare quali prodotti desiderano i loro clienti e la quantità di ciascun prodotto di cui hanno bisogno in magazzino. Consente inoltre loro di prevedere se un nuovo prodotto avrà successo o meno.

Previsione

La previsione è la capacità di prevedere tendenze ed esigenze future. In qualità di pianificatore del merchandising, potresti dover prevedere quanti prodotti la tua azienda dovrebbe ordinare dai fornitori o la quantità di inventario di cui hai bisogno in magazzino. Ciò può aiutarti a garantire di avere abbastanza prodotti disponibili quando i clienti li desiderano. Ti consente inoltre di pianificare i prossimi eventi di vendita e promozioni in modo da poter massimizzare i profitti.

Negoziazione

La negoziazione è il processo di comunicazione con gli altri per raggiungere un accordo. In qualità di pianificatore di merci, potresti dover negoziare con fornitori e produttori per ottenere i prezzi migliori su prodotti o servizi. Puoi anche utilizzare le capacità di negoziazione quando lavori con i clienti per determinare quali tipi di prodotti desiderano nei loro negozi.

Matematica al dettaglio

Un pianificatore di merci utilizza la matematica della vendita al dettaglio per calcolare il costo dei prodotti e determinare il profitto che un’azienda può realizzare su ciascun articolo. Usano questa abilità anche quando creano espositori, determinano quali articoli devono essere messi insieme e calcolano gli sconti per i clienti. I pianificatori della merce spesso lavorano con i budget e devono sapere come monitorare accuratamente le proprie spese.

Analisi dei dati

L’analisi dei dati è la capacità di interpretare e comprendere i dati. In qualità di pianificatore del merchandising, potresti dover analizzare i dati di vendita o altre informazioni sui prodotti della tua azienda per determinare quali tipi di articoli sono più apprezzati dai clienti. È quindi possibile utilizzare queste informazioni per pianificare offerte future di prodotti che attireranno i consumatori.

Richiesta di pianificazione

La pianificazione della domanda è la capacità di prevedere la futura domanda di prodotti da parte dei consumatori. Questa abilità può aiutare un pianificatore di merchandising a determinare quali articoli ordinare e la quantità di ciascun articolo acquistare. Ad esempio, se noti che i consumatori acquistano un determinato prodotto più spesso del solito, potresti voler aumentare il tuo inventario di quel prodotto in modo da averne abbastanza a portata di mano quando i clienti effettuano gli ordini.

Analisi finanziaria

L’analisi finanziaria è la capacità di interpretare i dati finanziari e prendere decisioni informate sulla base di tali informazioni. In qualità di pianificatore della merce, potresti essere responsabile della previsione delle tendenze delle vendite e della quantità di inventario di cui la tua azienda ha bisogno per ordinare dai fornitori. Ciò richiede forti capacità di analisi finanziaria in modo da poter prevedere quali tipi di prodotti venderanno bene e garantire che la tua azienda abbia abbastanza soldi per pagare le bollette.

Gestione del ciclo di vita del prodotto

L’abilità di gestione del ciclo di vita del prodotto si riferisce alla capacità di tracciare e analizzare i dati relativi ai prodotti di un’azienda. Ciò include sapere per quanto tempo ciascun prodotto rimane in genere in stock, quando è più probabile che si esaurisca e quali fattori possono influenzarne la popolarità. Implica anche la comprensione di come ottimizzare i programmi di produzione in modo che i livelli di inventario rimangano coerenti.

Comunicazione

La comunicazione è la capacità di trasmettere informazioni in modo che gli altri possano comprenderle. In qualità di pianificatore di merchandising, potresti dover comunicare con altri reparti della tua azienda e con i clienti che acquistano prodotti dalla tua azienda. Forti capacità di comunicazione ti consentono di trasmettere le informazioni in modo chiaro in modo che tutti capiscano cosa intendi. Potresti anche fare presentazioni a gruppi di persone, il che richiede eccellenti capacità di comunicazione.

Gestione delle scorte

La gestione dell’inventario è la capacità di monitorare e mantenere un’adeguata fornitura di prodotti. In qualità di pianificatore della merce, potresti essere responsabile della previsione della domanda di prodotti e dell’ordinazione delle forniture di conseguenza. Ciò richiede attenzione ai dettagli durante la registrazione dei livelli di inventario e la conoscenza della quantità di ciascun articolo da ordinare. Implica anche garantire che la tua azienda disponga di spazio di stoccaggio disponibile per le spedizioni in entrata.

Risoluzione dei problemi

Il problem solving è la capacità di identificare e risolvere i problemi. In qualità di pianificatore di merci, potresti dover risolvere i problemi che sorgono durante la produzione o durante l’implementazione di nuove strategie. Ad esempio, se le vendite di una linea di prodotti sono basse, potresti utilizzare le tue capacità di risoluzione dei problemi per trovare modi per aumentare l’interesse per tali prodotti. Ciò potrebbe comportare la modifica della posizione di visualizzazione dei prodotti o l’offerta di sconti sugli stessi.

Come posso apprendere queste competenze di pianificazione del merchandising?

Esistono alcuni modi in cui puoi acquisire le competenze necessarie per diventare un pianificatore di merchandising. Molte di queste competenze, come la gestione della catena di fornitura, la gestione delle categorie e il merchandising, possono essere apprese attraverso la formazione sul posto di lavoro o attraverso corsi specializzati offerti da college e università. Altre competenze, come la matematica al dettaglio, l’analisi dei dati e l’analisi finanziaria, possono essere apprese attraverso lo studio autonomo, corsi online o attraverso programmi di certificazione specializzati.

Ultime Notizie

Back to top button