Mondo

Agente di polizia di Budapest ucciso, altri due feriti in un attacco di coltello

La polizia in Ungheria ha detto venerdì che un agente di polizia è stato ucciso e altri due feriti quando sono stati accoltellati mentre rispondevano a un disturbo in un complesso di appartamenti a Budapest.

Una dichiarazione del dipartimento di polizia di Budapest ha detto che gli agenti hanno risposto a una chiamata nella tarda serata di giovedì presso l’edificio nel distretto di Ujbuda della città e hanno scoperto un uomo che cercava di sfondare la porta di un appartamento.

La polizia ha detto che il sospetto ha attaccato gli agenti con un coltello mentre cercavano di trattenerlo ed è corso in strada dove un quarto agente gli ha sparato, colpendolo a una gamba.

Gli agenti feriti e il sospetto sono stati tutti trasportati in ospedale. Uno degli agenti, un sergente maggiore della polizia di 29 anni, è morto per le ferite riportate.

Il procuratore capo di Budapest, Pal Furcht, ha dichiarato venerdì in una conferenza stampa che l’attacco non è stato indagato come atto terroristico.

Parlando venerdì alla radio di stato, il primo ministro ungherese Victor Orban ha dichiarato che il governo fornirà assistenza alla famiglia dell’ufficiale ucciso.

Alcune informazioni per questo rapporto sono state fornite da Associated Press, Reuters e Agence France-Presse.

Ultime Notizie

Back to top button