Anthony Joshua affronta un bizzarro animale ligre in un tiro alla fune durante il suo viaggio allo zoo esotico di Dubai… mentre anche la star britannica del pugilato si mette in posa accanto a un cucciolo di leone e serpenti

  • Anthony Joshua è stato recentemente visto affrontare una ligre in una battaglia di tiro alla fune
  • La star britannica del pugilato è stata sconfitta dal raro animale dello zoo di Dubai
  • È un mito che Anthony Joshua combatta contro i mancini? L’uncino

Anthony Joshua è stato visto affrontare un animale raro in una partita di tiro alla fune – e perdere – durante una visita ad uno zoo esotico a Dubai.

La stella britannica della boxe inizierà senza dubbio i suoi preparativi per un imminente incontro con il combattente di MMA diventato pugile Francis Ngannou a marzo, come recentemente annunciato.

Tuttavia, prima che iniziasse il suo allenamento, Joshua è stato visto godersi il suo tempo a Dubai frequentando uno zoo esotico con un’ex stella del calcio.

Joshua è stato visto allo zoo Fame Park, solo su invito, di Dubai – con l’ex nazionale italiano Alessandro Del Piero – mentre conosceva alcuni degli animali.

In un’attività allo zoo, Joshua è stato visto affrontare una ligre – un ibrido tra un leone e una tigre – in una partita di tiro alla fune, che ha perso!

Anthony Joshua è stato avvistato mentre giocava al tiro alla fune con un bizzarro animale a dicembre

Antonio Giosuè La ligre

La star britannica del pugilato ha alzato un cartello con la scritta “I LOST” dopo essere stata sconfitta da un raro animale ibrido noto come ligre (un incrocio tra un leone maschio e una tigre femmina)

Joshua è stato raggiunto dalla leggenda del calcio italiano Alessandro Del Piero allo zoo solo su invito

Joshua è stato raggiunto dalla leggenda del calcio italiano Alessandro Del Piero allo zoo solo su invito

Joshua ha poi posato con orgoglio con un cartello con la scritta “I Lost” prima di cedere la responsabilità a Del Piero che, allo stesso modo, non è riuscito a sconfiggere la bestia.

A parte la battaglia di tiro alla fune, il pugile britannico è stato anche visto dare da mangiare a un cucciolo di leone e sedersi su un trono con un enorme serpente sdraiato su di lui.

I fotografi hanno anche catturato il momento in cui Joshua accarezzava un orsetto e teneva in braccio un bradipo, posando sempre con un grande sorriso.

Sabato è stato confermato che Anthony Joshua vs Francis Ngannou è un affare fatto, con l’incontro di 10 round che si svolgerà in Arabia Saudita entro la fine dell’anno.

Mail Sport può rivelare che i due si affronteranno l’8 marzo, una data originariamente prevista per lo scontro proposto da Joshua con Wilder.

AJ ha dichiarato il suo interesse nel combattere Ngannou dopo che l’ex stella dell’UFC è entrata nella top 10 della classifica dei pesi massimi WBC dopo il suo primo incontro di boxe professionistico.

Joshua era tutto sorridente mentre sedeva e posava con un cucciolo di leone durante la sua visita allo zoo

Joshua era tutto sorridente mentre sedeva e posava con un cucciolo di leone durante la sua visita allo zoo

Joshua e Dek Piero posano con un pitone gigante durante una giornata a Dubai

Joshua e Dek Piero posano con un pitone gigante durante una giornata a Dubai

Nessuno ha dato a Ngannou altro che la possibilità di un pugile al suo debutto nella boxe contro Tyson Fury lo scorso ottobre.

Tuttavia, Ngannou ha dimostrato il suo valore contro il Gypsy King, buttando a terra il campione WBC nel terzo round prima di perdere alla fine per una decisione divisa.

Molti scommettitori hanno ritenuto che Ngannou abbia fatto abbastanza durante i 10 round della gara per vincere l’incontro e hanno affermato che il camerunese era stato “derubato” per proteggere la lotta di Fury con Oleksandr Usyk.

Tuttavia, la maggior parte degli esperti di boxe concordava sul fatto che Fury fosse il legittimo vincitore della serata, superando di poco il camerunense dopo una prestazione deludente del Gypsy King.

Il gancio raddoppia

Ultime Notizie

Back to top button