Antitrust multa Amazon da 10 milioni di euro – Business

L’Antitrust italiana ha dichiarato mercoledì di aver multato Amazon da 10 milioni di euro per pratiche commerciali sleali.


Il caso riguarda il fatto che l’opzione di “acquisto ricorrente” è preimpostata per un’ampia gamma di prodotti sul sito www.amazon.it, piuttosto che l’impostazione di acquisto una tantum.


L’autorità ha affermato che ciò vale sia per gli articoli venduti direttamente da Amazon che per terzi che vendono prodotti tramite la sua piattaforma di mercato.


“Il pre-spuntamento dell’icona dell’acquisto ricorrente induce ad acquistare periodicamente un prodotto – anche senza un’effettiva necessità – limitando così la scelta”, ha affermato l’autorità. “Inoltre, la condotta posta in essere dal gruppo è stata ritenuta in contrasto con gli standard di diligenza professionale perché un operatore della rilevanza di Amazon è tenuto a costruire interfacce online per i processi di acquisto che consentano ai consumatori di effettuare scelte commerciali libere e consapevoli”.


L’autorità ha affermato che sono state multate due società appartenenti al gruppo: Amazon Services Europe e Amazon EU con sede in Lussemburgo.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button