Ardern in a Flap come Wren Rocks Concorso di bellezza per uccelli in Nuova Zelanda

Wellington, Nuova Zelanda —

Un minuscolo scricciolo di montagna è stato il vincitore a sorpresa lunedì della controversa competizione dell’uccello dell’anno della Nuova Zelanda, che ha avuto persino il primo ministro Jacinda Ardern in un lembo.

Lo scricciolo di roccia piwauwau ha perforato oltre i suoi 20 grammi di peso, volando sotto il radar per vincere il concorso annuale davanti ai popolari contendenti nativi, il piccolo pinguino e il kea.

I fan dello scricciolo hanno creato una pagina Facebook per aiutare l’outsider a scalare la classifica finale quando il sondaggio di quindici giorni si è concluso lunedì.

“Non è la taglia, è il underbird per cui voti quello che conta”, ha scritto un sostenitore.

La competizione annuale ha arruffato le piume degli elettori negli anni passati dopo che un pipistrello nativo è stato autorizzato a entrare, quindi ha vinto, il titolo del 2021.

C’è stata anche protesta quest’anno dopo che al kakapo incapace di volare – due volte vincitore in precedenza soprannominato il pappagallo più grasso del mondo – è stato impedito di correre per dare una possibilità agli altri.

L’annuale concorso di bellezza aviaria organizzato dal gruppo ambientalista Forest and Bird è popolare tra i neozelandesi, compresi i massimi politici del paese.

Il leader dell’opposizione, Christopher Luxon, si è rivolto a Twitter, dove altro? — nel fine settimana per avallare il torsio, un uccello di fiume con un caratteristico becco ricurvo.

Lunedì, il primo ministro della Nuova Zelanda è stato momentaneamente arruffato in diretta quando le è stato chiesto se avesse votato per il suo uccello preferito.

“No, non l’ho ancora fatto – non puoi semplicemente lanciarmi una domanda controversa senza preavviso!”, ha detto Ardern con un sorriso.

Il leader della Nuova Zelanda ha rivelato che sarà “sempre e per sempre” fedele alla procellaria nera, che si riproduce solo nell’Isola del Nord ma può volare fino all’Ecuador, e spera che la competizione del 2023 “sarà il suo anno”.

Ultime Notizie

Back to top button