Arrestato bimbo di 8 anni in Florida, accusato di aver tagliato la gola a un altro bambino

L’ufficio dello sceriffo della contea di Lake ha detto che un bambino è stato arrestato dopo aver presumibilmente aggredito un altro bambino in una casa sabato.

Secondo l’affidavit, un bambino di 8 anni ha soffocato la vittima, un bambino adottivo presso la residenza, e poi lo ha lasciato andare quando la vittima ha detto che non riusciva a respirare.

Il bambino di 8 anni avrebbe poi afferrato e fatto oscillare un coltello e tagliato la gola della vittima quando la vittima gli si è avvicinata.

L’affidavit diceva che il coltello era stato portato via dal ragazzo dall’amico della vittima.

Mentre cercava il coltello, il ragazzo avrebbe minacciato di “uccidere tutti”.

Il ragazzo è poi andato ad afferrare un bastone e ha cercato di colpire la vittima, secondo l’affidavit.

Tuttavia, i giovani in piedi nelle vicinanze hanno fermato il bambino di 8 anni.

I deputati hanno detto che il bambino di 8 anni è stato arrestato e portato al centro di detenzione della contea di Lake.

La vittima non sembrava essere gravemente ferita ed è stato in grado di comunicare con i deputati che hanno risposto.

Il bambino di 8 anni è accusato di percosse aggravate con un’arma letale, percosse per strangolamento, percosse a un agente delle forze dell’ordine e resistenza a un agente delle forze dell’ordine.

Ultime Notizie

Back to top button