Cultura

“Be Your Own Sun” e Shine

Nel dramma medico Grey’s Anatomy, Cristina Yang una volta disse: “Lui non è il sole, tu lo sei”. È feroce, ambiziosa e, nel bene e nel male, eccezionalmente supponente. Ma forse uno dei suoi più grandi punti di forza è sapere chi è e cosa vuole. L’unica bussola che la guida attraverso la vita è la sua integrità.

Il più grande amore di Cristina non risiede in una relazione con un uomo ma nell’ambizione professionale e nell’amicizia con la protagonista Meredith Grey. I giovani adulti della Generazione Z apprezzano il carattere di Cristina proprio perché non si scusa per le sue scelte. Ha due aborti e un matrimonio fallito (due, se contiamo che ha abbandonato Burke all’altare).

Mentre Cristina è percepita come una donna fieramente indipendente nella narrativa, nel mondo reale sarebbe considerata un fallimento dagli standard di appuntamenti prevalenti del suo tempo e della sua cultura.

Se fosse nata come Gen Z, avrebbe imparato le regole non scritte degli appuntamenti:

  1. Avere cotte innocenti durante la scuola materna e la scuola elementare.
  2. Dai il tuo primo bacio quando avrai 13 anni.
  3. Avere il tuo primo amore al liceo e perdere romanticamente la verginità. Si, esattamente, romanticamente.
  4. Al college, stabilisci relazioni significative con le tue anime gemelle o fai sesso senza senso con estranei. Buona fortuna!
  5. Benvenuti ai tuoi 30 anni, il traguardo degli appuntamenti: sistemati, crea una famiglia e vivi per sempre felici e contenti.

Se Cristina non raggiunge questi traguardi nel momento esatto in cui dovrebbe, il messaggio della sua cultura è che è intrinsecamente imperfetta.

Il senso di sé di Cristina potrebbe quindi avere un impatto negativo sulle sue relazioni, in particolare quella con se stessa. Potrebbe quindi ricorrere all’alcol o alle droghe per intorpidire il dolore di non essere abbastanza per la società e isolarsi completamente. Potrebbe, in altre parole, auto-sabotarsi per non essere stata in grado di compiacere il sistema patriarcale che è venuto in questo mondo molto prima di lei.

Ma Cristina Yang sa qualcosa che la Gen Z può imparare: “Essere un eroe ha il suo prezzo”. Il prezzo da pagare è che agire in base alla tua integrità significa che la società farà del suo meglio per farti vergognare se stai giocando secondo le tue stesse regole. Sfortunatamente, ciò può includere alcuni familiari e amici condizionati dallo stesso sistema. La buona notizia è che la libertà di seguire il proprio percorso e l’infinito potenziale che la vita ha da offrire è esaltante. Potresti prendere la vita meno seriamente e in modo più giocoso.

“Finalmente, potresti essere il tuo sole impenitente sapendo che le opinioni delle persone sono semplici nuvole temporanee che attraversano il tuo cammino.”

Ultime Notizie

Back to top button