Brendan Fraser è supportato dalla compagna Jeanne Moore mentre viene premiato all’Italian Film Festival

Brendan Fraser è stato premiato con il premio come miglior attore dell’anno all’Ischia Global Film Festival in Italia mercoledì.

Il vincitore dell’Oscar, 54 anni, ha fatto una figura elegante in un abito bianco mentre era supportato dalla splendida compagna Jeanne Moore, 43 anni.

Brendan trasudava raffinatezza nell’insieme che vantava una giacca sartoriale che ha sovrapposto a una camicia fresca e pantaloni eleganti.

Brendan ha completato il look con mocassini perfettamente abbinati mentre posava con orgoglio con il suo premio a forma di cavalluccio marino.

Nel frattempo Jeanna era bellissima in un coordinato floreale stampato che stuzzicava un accenno del suo ombelico rifinito.

Orgoglio: Brendan Fraser, 54 anni, è stato insignito del premio come miglior attore dell’anno all’Ischia Global Film Festival in Italia insieme alla compagna Jeanne Moore, 43 anni, mercoledì

Vincitore: anche l'attrice Sofia Carson, 30 anni, è stata onorata per la sua voce nella canzone candidata all'Oscar di Diane Warren, Applause

Vincitore: anche l’attrice Sofia Carson, 30 anni, è stata onorata per la sua voce nella canzone candidata all’Oscar di Diane Warren, Applause

L’ensemble vantava un top corto e una gonna a trapezio mentre mostrava la sua figura sensazionale.

Jeanne ha sfoggiato una radiosa tavolozza di trucco e ha legato le sue trecce bionde, lasciando che le ciocche incorniciassero il suo bel viso.

Un’altra vincitrice è stata l’attrice Sofia Carson, 30 anni, premiata per la sua voce nella canzone candidata all’Oscar della hitmaker Diane Warren, Applause.

È rimasta sbalordita in uno splendido vestito rosso con abbellimenti di perline e un mantello drammatico.

Sofia ha portato la storia del colore nei suoi accessori e ha optato per un paio di orecchini mozzafiato con rubini e diamanti.

Ha pettinato i suoi capelli scuri in uno chignon chic e ha sfoggiato un trucco impeccabile completo di labbra nude.

Il fondatore e produttore del festival Pascal Vicedomini ha dichiarato in una dichiarazione: “Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Ischia a Brendan Fraser, un grande artista e uomo che simboleggia la rinascita e la redenzione”.

Tra gli altri onorati durante l’elegante celebrazione serale c’è il regista de La Sirenetta Rob Marshall, che ha ricevuto il Luchino Visconti Legend Award.

Pantaloni intelligenti: Brendan trasudava raffinatezza in un completo bianco che vantava una giacca sartoriale che ha sovrapposto a una camicia e pantaloni eleganti

Pantaloni intelligenti: Brendan trasudava raffinatezza in un completo bianco che vantava una giacca sartoriale che ha sovrapposto a una camicia e pantaloni eleganti

Splendido: nel frattempo Jeanna era bellissima in un coordinato floreale stampato che stuzzicava un accenno del suo ombelico rifinito

Splendido: nel frattempo Jeanna era bellissima in un coordinato floreale stampato che stuzzicava un accenno del suo ombelico rifinito

Splendido: l'ensemble vantava un top corto e una gonna a trapezio mentre mostrava la sua figura sensazionale Bellezza: Jeanne ha sfoggiato una radiosa tavolozza di trucco e ha raccolto le sue trecce bionde, lasciando che le ciocche incorniciassero il suo bel viso

Splendido: l’ensemble vantava un top corto e una gonna a trapezio mentre mostrava la sua figura sensazionale

Raggiante: la coppia è apparsa di buon umore durante la grande serata

Raggiante: la coppia è apparsa di buon umore durante la grande serata

Signora in rosso: è rimasta sbalordita in uno splendido vestito rosso con abbellimenti di perline Dramma: includeva anche un mantello drammatico

Signora in rosso: è rimasta sbalordita in uno splendido vestito rosso con abbellimenti di perline e un mantello drammatico

Posa: ha posato con orgoglio con il bizzarro premio a forma di cavalluccio marino

Posa: ha posato con orgoglio con il bizzarro premio a forma di cavalluccio marino

Fare una dichiarazione: Sofia si è assicurata di girare e mostrare il suo abito da ogni angolazione

Fare una dichiarazione: Sofia si è assicurata di girare e mostrare il suo abito da ogni angolazione

Arricciati: Sofia ha portato la storia del colore nei suoi accessori e ha optato per un paio di orecchini mozzafiato con rubini e diamanti

Arricciati: Sofia ha portato la storia del colore nei suoi accessori e ha optato per un paio di orecchini mozzafiato con rubini e diamanti

Glamour: Ha pettinato i suoi capelli scuri in uno chignon chic e ha sfoggiato un trucco impeccabile completo di labbra nude Wow: sfoggiava anche un anello da cocktail con rubini

Glamour: Ha pettinato i suoi capelli scuri in uno chignon chic e ha sfoggiato un trucco impeccabile completo di labbra nude

Il 21° anno del festival è presieduto dal regista Jim Sheridan, dal produttore Trudie Styler e dal cantautore Tony Renis.

Brendan ha recentemente parlato delle sue prospettive al Greenwich International Film Festival dopo l’enorme successo del suo film di ritorno The Whale.

Ha detto: “Al momento, non ho niente – sono davvero schizzinoso in questo momento”, secondo Persone.

Brendan era al festival per essere onorato per il suo lavoro e la sua filantropia come parte del primo Inspiration Talk e premio del festival.

Hannah Storm, 60 anni, di ESPN, ha intervistato il vincitore del Critics Choice Award durante l’evento in cui ha parlato di molti aspetti della sua vita e carriera, incluso il modo in cui si è preparato per il suo ruolo in The Whale.

Chinwag: Sofia (L) si è divertita a chiacchierare con Brendan e Jeanne durante i festeggiamenti in spiaggia

Chinwag: Sofia (L) si è divertita a chiacchierare con Brendan e Jeanne durante i festeggiamenti in spiaggia

Posa: hanno anche trovato il tempo di posare per uno scatto prima della cena sciccosa

Posa: hanno anche trovato il tempo di posare per uno scatto prima della cena sciccosa

Costellato di stelle: (LR) Sofia Carson, Brendan Fraser e Diane Warren

Costellato di stelle: (LR) Sofia Carson, Brendan Fraser e Diane Warren

Magnate della musica: Brendan (L) era seduto vicino al magnate della musica Clive Davis (R)

Magnate della musica: Brendan (L) era seduto vicino al magnate della musica Clive Davis (R)

Dite formaggio: (LR)Sofia Carson, Brendan Fraser, Diane Warren e Pascal Vicedomini

Dite formaggio: (LR)Sofia Carson, Brendan Fraser, Diane Warren e Pascal Vicedomini

Chic: il produttore cinematografico e moglie di Sting, Trudie Styler, ha presieduto il festival Che look: ha fatto girare la testa in un abito a tunica viola ultra chic

Chic: il produttore cinematografico e moglie di Sting, Trudie Styler, ha presieduto il festival

Diamanti: Ha completato il look con una strabiliante collana di diamanti e pochette ingioiellata

Diamanti: Ha completato il look con una strabiliante collana di diamanti e pochette ingioiellata

Premi: è salita sul palco insieme all'attore Brendan per presentargli il suo premio

Premi: è salita sul palco insieme all’attore Brendan per presentargli il suo premio

Congratulazioni: in seguito si è congratulata con lui con un bacio amichevole

Congratulazioni: in seguito si è congratulata con lui con un bacio amichevole

Brendan ha detto che mentre si preparava per il ruolo di Charlie, ha contattato la Obesity Action Coalition senza scopo di lucro, secondo Greenwich Time.

“Il loro compito è trattare la storia con dignità e rispetto. E questo significava tutto, dal design del corpo di Charlie al modo in cui i personaggi parlano, tutto’, ha spiegato al pubblico.

La fondazione gli ha organizzato un incontro con 10 persone su Zoom e l’attore operaio ha detto di aver scoperto una cosa che ognuno di loro aveva in comune.

Grandi vincitori: Sofia Carson (R) ha posato con un altro dei vincitori della serata

Grandi vincitori: Sofia Carson (R) ha posato con un altro dei vincitori della serata

Grande serata: (LR) Clive Davis, Diane Warren, Sofia Carson e Tony Renis

Grande serata: (LR) Clive Davis, Diane Warren, Sofia Carson e Tony Renis

Costellato di star: la serata ha ospitato alcuni dei più grandi nomi del cinema e della musica

Costellato di star: la serata ha ospitato alcuni dei più grandi nomi del cinema e della musica

Erano stati tutti oggetto di commenti degradanti da parte di un adulto.

“Esemplifica solo ciò che stabilisce lo schema per infrangere la fiducia di un giovane e poi accoppiarlo con ogni sorta di ragioni, possono ritrovarsi, come Charlie, a mangiare per curare”, ha affermato.

‘Reprimendo il dolore dentro e interiorizzando il trauma con il cibo, riflette quanto si sentono esternamente. E Charlie ne è la personificazione. Quindi, ho sentito un senso di obbligo nei confronti del ruolo della loro voce e del loro campione.’

Ultime Notizie

Back to top button