Come diventare supervisore dei turni di Starbucks: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per intraprendere una carriera come supervisore di turno di Starbucks, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

I supervisori di turno di Starbucks sono responsabili della gestione di un team di baristi e di garantire che i clienti abbiano un’esperienza positiva. Se sei interessato a diventare un supervisore di turno di Starbucks, è utile conoscere i requisiti del lavoro, i compiti e lo stipendio medio. In questo articolo, discutiamo di tutto ciò che devi sapere per diventare un supervisore di turno di Starbucks.

Cosa fa un supervisore a turni di Starbucks?

I supervisori di turno di Starbucks sono responsabili della gestione del negozio in assenza del direttore del negozio. Supervisionano i turni, formano e supportano i nuovi partner e garantiscono che i clienti ricevano un’esperienza positiva. I supervisori di turno di Starbucks svolgono anche molti degli stessi compiti dei baristi, come preparare bevande al caffè e pasticcini, chiamare i clienti e pulire il negozio.

I compiti di un supervisore di turno di Starbucks includono:

  • Apertura e chiusura del negozio
  • Formazione di nuovi partner
  • Supervisionare le pause del partner
  • Assistere i clienti
  • Preparare bevande al caffè e altre bevande
  • Chiamare i clienti
  • Pulizia del negozio
  • Rifornimento delle scorte

Stipendio del supervisore di turno Starbucks e prospettive di lavoro

Lo stipendio medio per un supervisore di turno di Starbucks è di $ 37.080 all’anno. Questa cifra può variare in base al numero di ore lavorate, alla posizione geografica e ad altri fattori.

Il Bureau of Labor Statistics prevede che le prospettive di lavoro per i bar e i supervisori dei bar cresceranno molto più velocemente della media nel prossimo decennio. La domanda di questi professionisti è guidata dalla crescente popolarità di caffetterie e bar, nonché dalla necessità di supervisori esperti per gestirli.

Come diventare supervisore del turno di Starbucks

Ecco alcuni passaggi da eseguire per diventare un supervisore del turno di Starbucks.

1. Completa un diploma di scuola superiore o equivalente

Starbucks richiede che tutti i supervisori di turno abbiano un diploma di scuola superiore o equivalente. Se attualmente frequenti la scuola superiore, valuta la possibilità di seguire corsi di applicazioni aziendali e informatiche per prepararti a questa posizione. Se ti sei già diplomato, valuta la possibilità di frequentare corsi incentrati sul servizio al cliente e sulle capacità interpersonali. Ciò ti aiuterà a sviluppare le competenze necessarie per avere successo come supervisore del turno di Starbucks.

2. Acquisisci esperienza lavorando nel servizio clienti

Starbucks richiede che tutti i capiturno abbiano almeno un anno di esperienza di lavoro in un ambiente di servizio clienti. Puoi lavorare come barista o in un’altra posizione all’interno del negozio Starbucks, come cassiere o assistente manager, per acquisire questa esperienza. Lavorare in questi ruoli ti aiuterà a conoscere i prodotti e i servizi dell’azienda, a sviluppare le tue capacità interpersonali e ad acquisire familiarità con il sistema operativo Starbucks.

Lavorare in un ruolo di servizio clienti ti aiuta anche a capire cosa vuol dire lavorare sotto un supervisore. Questa conoscenza può aiutarti a supervisionare meglio i tuoi dipendenti quando vieni promosso a supervisore di turno.

3. Sviluppare forti capacità interpersonali

In qualità di supervisore del turno di Starbucks, interagirai con molti tipi diversi di persone. Devi essere in grado di comunicare in modo efficace e ascoltare attentamente ciò che dicono i tuoi clienti. Questo è importante perché ti aiuta a capire le loro esigenze e formulare raccomandazioni di conseguenza.

Potresti anche dover affrontare situazioni difficili che coinvolgono dipendenti o altri manager. Avere forti capacità interpersonali consente di gestire questi scenari in modo efficace mantenendo la reputazione dell’azienda.

4. Prendere l’iniziativa per risolvere i problemi non appena si verificano

I supervisori dei turni di Starbucks sono responsabili di garantire che i loro negozi funzionino in modo regolare ed efficiente. Ciò significa che devono essere in grado di identificare i problemi non appena si presentano e adottare le misure necessarie per risolverli. Ad esempio, se un cliente è insoddisfatto della sua bevanda, è responsabilità del capoturno assicurarsi che il cliente se ne vada soddisfatto.

5. Essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico

I negozi Starbucks sono spesso occupati, quindi devi essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico. Potresti avere diverse attività da completare contemporaneamente e dover dare loro la priorità di conseguenza. Ad esempio, potresti dover assicurarti che tutti i prodotti esposti siano completamente riforniti e allo stesso tempo garantire che i clienti vengano serviti in modo rapido ed efficiente.

Dovresti anche essere in grado di svolgere più attività contemporaneamente quando necessario. Ad esempio, potresti dover rispondere al telefono mentre controlli i livelli di inventario o assicurati che i dipendenti seguano le politiche aziendali.

6. Avere buone capacità di comunicazione

La comunicazione è una parte importante del lavoro di un supervisore di turno. Dovrai essere in grado di trasmettere informazioni in modo chiaro e conciso ai tuoi dipendenti, nonché di ascoltare le loro preoccupazioni e rispondere in modo appropriato. Una comunicazione efficace può aiutarti a mantenere il personale motivato e a lavorare ai massimi livelli di prestazione.

Potrebbe anche essere necessario comunicare con i clienti in determinate situazioni. Ad esempio, se c’è una lunga fila di clienti in attesa dei loro ordini, potrebbe essere necessario uscire dal negozio e dirigere il traffico in modo che tutti abbiano l’opportunità di entrare nel negozio e ordinare le proprie bevande.

7. Essere in grado di stare in piedi per lunghi periodi di tempo

I supervisori di turno di Starbucks sono tenuti a stare in piedi per lunghi periodi di tempo. Questo perché devono essere sempre disponibili ad assistere clienti e dipendenti, il che significa potersi muovere liberamente all’interno del punto vendita. Potrebbe essere necessario monitorare più registratori di cassa o supervisionare una squadra di baristi che preparano bevande dietro un bancone.

Dovresti anche essere pronto a girare per il negozio per assicurarti che i tavoli siano puliti e che non ci siano schizzi sul pavimento.

Ultime Notizie

Back to top button