Come diventare supervisore di turno CVS: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per perseguire una carriera come supervisore di turno CVS, inclusi istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

I capiturno CVS sono responsabili del funzionamento complessivo del negozio durante il loro turno. Ciò include la supervisione dei dipendenti, la gestione dei reclami dei clienti e la garanzia che il negozio sia pulito e organizzato. Se sei interessato a diventare capoturno CVS, è importante sapere cosa comporta il lavoro e quali sono i requisiti. In questo articolo discuteremo i compiti di un supervisore di turno CVS, le qualifiche necessarie e come candidarsi per la posizione.

Cosa fa un supervisore a turni CVS?

Il capoturno CVS è responsabile delle operazioni quotidiane di un negozio CVS. Ciò include la supervisione dei dipendenti, la gestione del servizio clienti, il rifornimento degli scaffali e la gestione dei reclami dei clienti. Il capoturno può anche essere responsabile dell’apertura e della chiusura del negozio, nonché del conteggio della cassa e dell’effettuazione di depositi bancari.

I compiti di un supervisore di turno CVS includono:

  • Supervisionare i dipendenti durante il loro turno
  • Garantire che i clienti siano soddisfatti della loro esperienza
  • Rifornire gli scaffali e mantenere il negozio pulito e organizzato
  • Gestire i reclami dei clienti in modo professionale
  • Apertura e chiusura del negozio
  • Contare il cassetto portadenaro ed effettuare depositi bancari
  • Pianificazione dei turni dei dipendenti
  • Formazione di nuovi dipendenti

Stipendio del supervisore di turno CVS e prospettive di lavoro

Lo stipendio medio per un supervisore di turno CVS è di $ 42.745 all’anno. Questa cifra può variare in base al numero di ore lavorate, alla posizione geografica e alle mansioni specifiche della posizione.

Il Bureau of Labor Statistics prevede che le prospettive di lavoro per i supervisori dei turni CVS diminuiranno nel prossimo decennio. Ciò potrebbe essere dovuto a un aumento dell’uso delle tecnologie self-service negli ambienti di vendita al dettaglio. Queste tecnologie consentono ai clienti di completare le transazioni senza la necessità dell’assistenza di un dipendente del negozio.

Come diventare supervisore di turno CVS

Ecco alcuni passaggi da eseguire per diventare un supervisore di turno CVS.

1. Completa un diploma di scuola superiore o equivalente

Un diploma di scuola superiore o equivalente è il requisito di istruzione minimo per questa posizione. Se sei uno studente delle scuole superiori, valuta la possibilità di seguire corsi di applicazioni aziendali e informatiche per prepararti a questo lavoro. Potresti anche voler lavorare part-time presso un negozio al dettaglio per acquisire esperienza e costruire il tuo curriculum.

Se non hai completato la scuola superiore ma desideri comunque intraprendere la carriera come supervisore di turno Cvs, sono disponibili molti programmi di formazione per adulti che possono aiutarti a conseguire il diploma.

2. Acquisire esperienza lavorando nel servizio clienti e nelle vendite al dettaglio

Prima di fare domanda per una posizione di supervisore di turno CVS, dovresti avere almeno due anni di esperienza di lavoro nel servizio clienti e nelle vendite al dettaglio. Posizioni entry-level come cassiere, magazzino o addetto alle vendite possono fornirti le conoscenze e le competenze necessarie per avere successo come supervisore di turno CVS.

Lavorare in questi ruoli può anche aiutarti a sviluppare le tue capacità interpersonali e comunicative, che sono importanti quando gestisci dipendenti e clienti. Inoltre, acquisire questo tipo di esperienza può renderti più attraente per i potenziali datori di lavoro perché dimostra che possiedi già alcune delle competenze necessarie per avere successo nel ruolo.

3. Sviluppare forti capacità di leadership

Un supervisore di turno CVS deve essere in grado di guidare un team di dipendenti e dirigerli nel completamento delle attività. Dovresti avere forti capacità interpersonali, poiché dovrai interagire regolarmente con i tuoi dipendenti e clienti. È importante che tu sia in grado di comunicare in modo chiaro e conciso in modo che tutti capiscano cosa ci si aspetta da loro.

Potrebbe anche essere necessario formare nuovi dipendenti, il che richiede leadership e capacità di insegnamento. Inoltre, potrebbe essere necessario prendere decisioni in base al feedback dei clienti o ad altri fattori, come lo spostamento dei prodotti nel negozio o l’adeguamento dei prezzi.

4. Essere in grado di lavorare con orari flessibili, compresi notti e fine settimana

I supervisori dei turni CVS in genere lavorano con orari flessibili, comprese le notti e i fine settimana. Questo perché molti dei compiti di un supervisore di turno CVS implicano la supervisione dei dipendenti che lavorano durante queste ore. Ad esempio, potresti dover lavorare fino a tarda notte mentre i tecnici della farmacia del tuo negozio compilano le prescrizioni. Potrebbe essere necessario lavorare anche nei fine settimana quando ci sono più clienti nel negozio.

5. Prendere l’iniziativa per risolvere i problemi non appena si verificano

In qualità di supervisore di turno CVS, sarai responsabile di garantire che il negozio funzioni senza intoppi e che i clienti abbiano un’esperienza positiva. Se si verificano problemi con l’inventario o si verificano altri problemi, è importante prendere l’iniziativa e risolverli il più rapidamente possibile. Ad esempio, se un cliente si lamenta di un articolo esaurito, dovresti trovare una soluzione controllando nel retro o chiamando un’altra sede per il prodotto.

6. Essere in grado di sollevare oggetti pesanti

In qualità di supervisore di turno CVS, potrebbe essere necessario sollevare e spostare oggetti pesanti. Ad esempio, se è necessario spostare una grande spedizione di prodotti nel negozio, dovrai avere la forza fisica per farlo. Potrebbe anche essere necessario spostare scatole o altri materiali da un’area all’altra del negozio.

Dovresti aspettarti di trascorrere un po’ di tempo in piedi anche durante i tuoi turni. È importante che tu rimanga attivo e vigile durante la giornata lavorativa per garantire che tutti i tuoi dipendenti svolgano correttamente il proprio lavoro.

7. Avere buone capacità di comunicazione

La comunicazione è una parte importante del lavoro di un supervisore di turno CVS. Devi essere in grado di comunicare in modo chiaro ed efficace con i tuoi dipendenti, nonché con i clienti e altri supervisori. Ad esempio, potresti dover informare i tuoi dipendenti sulle nuove politiche del negozio o far loro sapere che ci saranno ulteriori clienti nel negozio a causa di una promozione speciale.

Devi anche essere in grado di comunicare in modo efficace con altri manager CVS. Ad esempio, se uno dei tuoi dipendenti si dichiara malato, potresti dover chiedere aiuto a un altro manager per coprire il turno.

Ultime Notizie

Back to top button