Come diventare un assistente comportamentale: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per perseguire una carriera come assistente comportamentale, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

Un assistente comportamentale è un professionista che lavora con individui che hanno disabilità dello sviluppo o disturbi di salute mentale. In qualità di assistente comportamentale, sarai responsabile di aiutare i tuoi clienti a gestire i loro comportamenti, fornire supporto e assistenza nelle attività della vita quotidiana e promuovere interazioni sociali positive. Se sei interessato ad aiutare gli altri e hai una passione nel lavorare con persone con bisogni speciali, diventare un assistente comportamentale potrebbe essere la carriera perfetta per te. In questo articolo discuteremo cosa fa un assistente comportamentale, lo stipendio medio di un assistente comportamentale e i passaggi che puoi intraprendere per diventarlo.

Cosa fa un assistente comportamentale?

Un assistente comportamentale è un professionista che lavora con bambini o adulti a cui è stata diagnosticata una malattia mentale, una disabilità dello sviluppo o un’altra condizione che influenza il loro comportamento. Gli assistenti comportamentali lavorano tipicamente nelle scuole, negli ospedali, nelle strutture di trattamento residenziale o nelle case di gruppo.

Alcuni dei compiti di un aiutante comportamentale includono:

  • Assistere i pazienti nelle attività della vita quotidiana come mangiare, vestirsi e lavarsi
  • Aiutare i pazienti a gestire i loro farmaci
  • Partecipare alle sessioni di terapia e fornire supporto ai pazienti
  • Monitorare i comportamenti dei pazienti e tenere traccia di eventuali cambiamenti
  • Documentare i progressi del paziente e scrivere rapporti
  • Fornire supporto emotivo ai pazienti e alle loro famiglie
  • Difendere i diritti dei pazienti
  • Collaborazione con altri professionisti per sviluppare piani di trattamento personalizzati

Stipendio dell’assistente comportamentale e prospettive di lavoro

Lo stipendio medio per un assistente comportamentale è di $ 38.160,47 all’anno. Tuttavia, gli stipendi possono variare in base all’esperienza, all’istruzione, alla posizione e ad altri fattori.

Il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti prevede che la domanda di ausili comportamentali crescerà più rapidamente della media nel prossimo decennio. Ciò è dovuto ad una maggiore consapevolezza dei problemi di salute mentale e alla necessità di trattamenti più efficaci. Gli ausili comportamentali svolgono un ruolo importante nell’assistere le persone con problemi di salute mentale fornendo supporto e guida.

Come diventare un assistente comportamentale

Ecco alcuni passaggi che dovresti compiere per diventare un assistente comportamentale.

1. Ottieni un diploma di scuola superiore o equivalente

Per iscriverti ad un programma di formazione ABA dovrai avere un diploma di scuola superiore o equivalente. Se sei vicino alla laurea, valuta la possibilità di frequentare corsi di inserimento avanzato in matematica e scienze per potenziare la tua domanda per i corsi di laurea. Molti programmi di laurea accettano anche studenti con una laurea.

2. Completa un programma di formazione sull’analisi comportamentale applicata (ABA)

Il passo successivo per diventare un assistente comportamentale è completare un programma di formazione ABA. Questi programmi sono progettati per insegnare agli studenti i principi dell’analisi comportamentale e come applicarli praticamente. Gli studenti apprendono argomenti come il rinforzo positivo, il controllo degli stimoli e la formazione sulle abilità sociali.

La durata di questi programmi varia a seconda che si frequenti un college o un’università, si consegua una laurea online o si segua un corso certificato. I titoli di studio universitari durano in genere quattro anni, mentre i titoli di studio post-laurea durano due o tre anni. I corsi di certificazione richiedono solitamente un anno per essere completati.

3. Ottieni la certificazione come Board Certified Assistant Behavior Analyst (BCaBA)

Una volta completata la formazione, puoi ottenere la certificazione come BCaBA. Il Board of Clinical Psychology Admissions to Practice (BCPAP) è l’organismo che concede questa credenziale. Per ottenere la certificazione è necessario superare un esame e avere almeno due anni di esperienza in ABA.

Il BCPAP offre anche la credenziale di Analista Comportamentale Associato Certificato (CABa) per coloro che hanno meno di due anni di esperienza nell’ABA. Questa credenziale richiede il superamento di un esame ma non richiede alcuna esperienza in ABA.

4. Ottieni la licenza statale se richiesto dal tuo stato

Se il tuo stato richiede la licenza per gli assistenti comportamentali, dovrai soddisfare i suoi requisiti specifici. Alcuni stati richiedono ai potenziali assistenti comportamentali di completare uno stage o un determinato numero di ore di osservazione in classe prima di poter richiedere la licenza. Rivolgiti al dipartimento dell’istruzione o dei servizi umani del tuo stato per conoscere i requisiti di licenza nella tua zona.

5. Acquisire esperienza lavorando con bambini o adulti con disabilità dello sviluppo

Mentre persegui la tua carriera come assistente comportamentale, considera di acquisire esperienza sul campo. Puoi farlo facendo volontariato o lavorando part-time presso una struttura ABA per sviluppare le tue capacità e la tua rete. Ricerca le organizzazioni locali che forniscono servizi ABA e contatta i membri del loro staff riguardo alle opportunità per volontari o posizioni retribuite.

6. Sviluppare forti capacità comunicative e interpersonali

Come assistente comportamentale, puoi lavorare con persone che hanno comportamenti difficili. Pertanto, è importante sviluppare forti capacità comunicative e interpersonali in modo da poter comunicare in modo efficace le proprie aspettative e istruzioni all’individuo. Devi anche essere in grado di interagire con gli altri nella casa o nella struttura in cui lavori per garantire che tutti si sentano a proprio agio e soddisfatti.

7. Rimani aggiornato sui cambiamenti nel campo dell’ABA

Come assistente comportamentale, dovresti essere sempre consapevole dei nuovi sviluppi nel campo. Ad esempio, la ricerca e la tecnologia possono portare a cambiamenti nel modo in cui l’ABA viene utilizzata con persone che hanno disabilità dello sviluppo. Dovresti anche rimanere aggiornato sulle normative statali e federali che influenzano il tuo lavoro come assistente comportamentale.

Puoi conoscere questi aggiornamenti leggendo riviste professionali o partecipando a conferenze e workshop offerti dal tuo programma di formazione o dall’organizzazione di certificazione.

Ultime Notizie

Back to top button