Come diventare un assistente medico psichiatrico: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per perseguire una carriera come assistente medico psichiatrico, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

Gli assistenti medici psichiatrici (PA) forniscono servizi diagnostici, terapeutici e di assistenza preventiva ai pazienti con malattie mentali. Lavorano a stretto contatto con psichiatri e altri professionisti della salute mentale per fornire assistenza completa ai pazienti. Se sei interessato a diventare un assistente medico psichiatrico, è importante conoscere i passaggi che devi compiere per intraprendere questa carriera. In questo articolo, discutiamo di cosa fa un assistente medico psichiatrico, dello stipendio medio e dei passaggi da compiere per diventarlo.

Cosa fa un assistente medico psichiatrico?

Gli assistenti medici psichiatrici lavorano con pazienti che soffrono di disturbi di salute mentale. Conducono interviste iniziali ai pazienti per valutare i sintomi e fare diagnosi. Sviluppano anche piani di trattamento, che possono includere farmaci e psicoterapia. In alcuni stati, possono prescrivere farmaci in modo indipendente. Gli assistenti medici psichiatrici lavorano tipicamente in ambienti ambulatoriali, come le cliniche psichiatriche, ma possono anche lavorare in ospedali o altre strutture ospedaliere.

I compiti di un assistente medico psichiatrico includono:

  • Conduzione dei colloqui iniziali con i pazienti
  • Valutare i sintomi
  • Fare diagnosi
  • Sviluppo di piani di trattamento
  • Prescrivere farmaci
  • Conduzione di sessioni di terapia
  • Monitoraggio dei progressi dei pazienti
  • Adeguamento dei piani di trattamento secondo necessità
  • Conservazione di registri dettagliati
  • Consultazione con psichiatri e altri professionisti medici

Stipendio dell’assistente medico psichiatrico e prospettive di lavoro

Gli assistenti medici psichiatrici guadagnano uno stipendio medio di $ 108.150. Il 10% più ricco guadagna oltre $ 144.850 mentre il 10% più povero guadagna meno di $ 78.540.

Il Bureau of Labor Statistics prevede che la domanda di assistenti medici crescerà molto più rapidamente della media nel prossimo decennio. Ciò è dovuto all’invecchiamento della popolazione e a una maggiore attenzione alle cure preventive. Man mano che la generazione del baby boom invecchia, avrà bisogno di maggiori cure mediche. Allo stesso tempo, c’è una maggiore enfasi sulle cure preventive, che richiedono più assistenti medici per fornire servizi come screening e vaccinazioni.

Come diventare assistente medico psichiatrico

Ecco alcuni passaggi che dovresti compiere per diventare un assistente medico psichiatrico.

1. Consegui una laurea in un settore sanitario o medico pertinente

Per diventare assistente medico psichiatrico, devi prima conseguire una laurea. Sebbene non sia richiesta una specializzazione specifica per questo percorso professionale, si consiglia agli studenti di seguire corsi di biologia, anatomia e fisiologia per prepararli al programma di assistente medico.

È anche importante scegliere una scuola accreditata dalla Commission on Accreditation of Allied Health Education Programs (CAAHEP). Ciò garantisce che la tua formazione soddisfi tutti i requisiti necessari per esercitare la professione di assistente medico.

2. Completa un programma di assistente medico accreditato

Dopo aver conseguito una laurea, gli aspiranti assistenti medici devono completare un programma di assistente medico accreditato. La Commissione di revisione dell’accreditamento sull’istruzione (ACCNE) è il principale organismo di accreditamento per questi programmi. Per poter beneficiare dell’accreditamento, un programma deve soddisfare specifici standard educativi e operativi stabiliti dalla commissione.

La durata di un programma di assistente medico varia a seconda che si frequenti un certificato o un programma di master. I programmi di certificazione universitaria durano due anni, mentre i programmi di laurea magistrale richiedono quattro anni per essere completati.

3. Superare l’esame nazionale di certificazione per assistente medico (PANCE)

Una volta completato il programma di assistente medico, devi superare il PANCE per ottenere la licenza per esercitare. Il test è un esame di quattro ore composto da tre sezioni: conoscenze mediche, applicazioni cliniche e gestione della cura del paziente. È necessario ottenere un punteggio pari ad almeno il 77% in ciascuna sezione per superare l’intero test.

Il PANCE mette alla prova la tua comprensione dei concetti medici di base e la tua capacità di applicare tali conoscenze in un contesto pratico. Valuta anche la tua comprensione degli standard etici e delle questioni legali relative alla medicina.

4. Ottenere la licenza statale per esercitare la professione di assistente medico

Una volta superato con successo il PANCE, dovrai ottenere la licenza statale. Gli stati potrebbero richiederti di completare ulteriori requisiti formativi o clinici prima di concederti una licenza per esercitare la professione di assistente medico. Alcuni stati richiedono anche che gli assistenti medici psichiatrici siano anche infermieri autorizzati.

Oltre a ottenere la licenza statale, alcuni datori di lavoro possono richiedere ai candidati di possedere una certificazione nazionale in infermieristica psichiatrica rilasciata dal National Board of Medical Examiners (NBME). Questa credenziale dimostra le tue conoscenze e competenze richieste per la posizione.

5. Acquisire esperienza lavorando con pazienti affetti da malattie mentali

Per diventare un assistente psichiatrico, dovrai acquisire esperienza nel trattamento di pazienti con problemi di salute mentale. Le opportunità di ricerca includono il volontariato o il lavoro part-time presso la clinica della tua scuola o il dipartimento di salute mentale di un ospedale della zona. Puoi anche prendere in considerazione l’assunzione di un ruolo a tempo pieno come assistente medico di medicina generale per sviluppare la tua esperienza con tutti i tipi di assistenza medica.

6. Sviluppare forti capacità comunicative e interpersonali

Le capacità comunicative e interpersonali sono importanti per gli assistenti psichiatrici, poiché spesso lavorano con pazienti che potrebbero avere problemi di salute mentale che possono renderli inclini alla rabbia o alla frustrazione. È importante che un assistente psichiatrico sia in grado di ascoltare il proprio paziente e comunicare in un modo che lo faccia sentire ascoltato e compreso. Gli assistenti sanitari necessitano anche di forti capacità di comunicazione quando lavorano con altri professionisti medici, come psichiatri, psicologi e assistenti sociali. Devono essere in grado di trasmettere chiaramente le informazioni sulle condizioni del paziente e sui progressi a questi altri operatori sanitari.

7. Rimani aggiornato sui cambiamenti nel campo della psichiatria

In qualità di assistente psichiatrico, devi rimanere aggiornato sugli ultimi sviluppi nell’assistenza alla salute mentale. La ricerca di nuovi trattamenti e terapie può aiutarti a fornire ai tuoi pazienti le cure più efficaci possibili. Dovresti anche partecipare a conferenze o workshop per conoscere argomenti come la prevenzione del suicidio e le tecniche di riduzione della tensione.

Ultime Notizie

Back to top button