Come diventare un banchiere autorizzato: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per perseguire una carriera come banchiere autorizzato, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

Un banchiere autorizzato è un professionista che possiede le competenze e le qualifiche necessarie per lavorare nel settore bancario. I banchieri autorizzati lavorano generalmente per banche, cooperative di credito e altri istituti finanziari. Sono responsabili della fornitura di servizi finanziari ai clienti, come l’apertura di nuovi conti, l’emissione di prestiti e l’elaborazione delle transazioni. Se sei interessato a diventare un banchiere autorizzato, è importante conoscere i passaggi che devi compiere per intraprendere questa carriera. In questo articolo, discutiamo di cosa fa un banchiere autorizzato, dei requisiti per diventarlo e dei passi da compiere per perseguire questo percorso professionale.

Cosa fa un banchiere autorizzato?

Un banchiere autorizzato è un professionista autorizzato dallo Stato a esercitare l’attività bancaria. Sono responsabili di vari compiti legati al funzionamento di una banca, come l’elaborazione delle richieste di prestito, l’approvazione dei prestiti e la gestione dei conti dei clienti. I banchieri autorizzati lavorano generalmente presso banche o cooperative di credito e i loro compiti possono includere:

  • Elaborazione delle richieste di prestito e verifica delle informazioni sui clienti
  • Approvare o rifiutare richieste di prestito sulla base di una valutazione della storia finanziaria del richiedente
  • Gestione degli account dei clienti e fornitura di assistenza per richieste relative all’account
  • Apertura di nuovi conti ed emissione di carte di debito e assegni ai clienti
  • Elaborazione di depositi e prelievi
  • Autorizzazione di bonifici e altri tipi di transazioni elettroniche
  • Indagare e risolvere i reclami dei clienti
  • Fornire assistenza agli cassieri e agli altri dipendenti della banca

Stipendio del banchiere autorizzato e prospettive di lavoro

Lo stipendio medio per un banchiere autorizzato è di $ 43.276,48 all’anno. Tuttavia, questa cifra può variare in base al datore di lavoro specifico, alla posizione geografica e all’esperienza del banchiere.

Il Bureau of Labor Statistics prevede che le prospettive di lavoro per i banchieri cresceranno a un tasso medio nel prossimo decennio. Questa crescita è attribuita alla continua espansione del settore bancario. Man mano che il settore cresce, cresce anche la necessità di banchieri qualificati.

Come diventare un banchiere autorizzato

Ecco alcuni passaggi da eseguire per diventare un banchiere autorizzato.

1. Consegui una laurea in economia, finanza o in un campo correlato

Sebbene una laurea sia il requisito minimo per la maggior parte dei lavori bancari, alcuni datori di lavoro potrebbero preferire candidati con un Master in Business Administration (MBA). I corsi di amministrazione aziendale, finanza ed economia possono aiutarti a sviluppare la tua conoscenza dei concetti finanziari e prepararti a lavorare come banchiere.

Se sei interessato a lavorare presso una banca che offre servizi di investimento, valuta la possibilità di conseguire una laurea in economia o finanza. I titoli di studio ti qualificano anche per posizioni di rango più elevato nel settore.

2. Completa uno stage presso una banca o un istituto finanziario

Completare uno stage durante gli studi universitari può aiutarti ad acquisire preziose esperienze e opportunità di networking nel settore bancario. Gli stage sono inoltre necessari per sostenere l’esame della Serie 7, che è un test che tutti i potenziali banchieri devono superare prima di poter iniziare a lavorare come banchiere.

Durante il tuo tirocinio, probabilmente lavorerai in diversi dipartimenti di una banca o di un istituto finanziario, come risorse umane, contabilità, prestiti e operazioni. Ciò ti consente di conoscere ciascun dipartimento e decidere quale tipo di ruolo desideri ricoprire dopo la laurea. Ti dà anche l’opportunità di sviluppare rapporti professionali con gli attuali dipendenti che potrebbero essere in grado di fornirti consigli di lavoro o presentazioni dopo la laurea.

3. Supera l’esame della Serie 7 per diventare un banchiere autorizzato

Una volta completato il tirocinio, puoi sostenere l’esame della Serie 7. Il test è un esame in due parti che copre argomenti come i prodotti di investimento e le pratiche bancarie. Superare la prima parte dell’esame ti consente di diventare un banchiere autorizzato. Devi superare entrambe le parti entro un anno l’una dall’altra altrimenti dovrai ricominciare da capo l’intero processo.

4. Ottieni la licenza statale se richiesto dal tuo stato

Alcuni stati richiedono ai banchieri di ottenere una licenza statale prima di poter lavorare nel settore. Contatta l’autorità bancaria del tuo stato per determinare se è necessario adottare ulteriori misure per ottenere la licenza. Il processo per ottenere una licenza statale può includere il superamento di un esame o il completamento di una formazione aggiuntiva.

Ad esempio, la California richiede che tutti i banchieri ottengano una licenza statale. Per qualificarsi per la licenza, i candidati devono possedere una laurea presso un college o università accreditata e completare almeno 1.500 ore di esperienza pratica sotto la supervisione di un banchiere qualificato. I candidati devono inoltre superare entrambe le parti dell’esame bancario gestito dalla Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC).

5. Sviluppare forti capacità interpersonali e di comunicazione

In qualità di banchiere, interagirai regolarmente con clienti e clienti. È importante sviluppare forti capacità interpersonali e di comunicazione in modo da poter costruire fiducia e relazioni con i tuoi clienti. Potrebbe anche essere necessario comunicare informazioni finanziarie complesse ai tuoi clienti in modo facile da comprendere.

Dovresti essere in grado di ascoltare le esigenze e le preoccupazioni dei tuoi clienti e rispondere di conseguenza. Inoltre, devi avere la capacità di mantenere la calma sotto pressione e prendere decisioni valide quando necessario.

6. Rimani aggiornato sui cambiamenti nel settore bancario

Come banchiere, dovresti essere sempre consapevole dei cambiamenti nel settore che potrebbero influenzare il tuo lavoro. Ad esempio, le nuove normative potrebbero modificare il modo in cui operano le banche o ciò che i clienti si aspettano da loro. Mantenersi aggiornato su questi sviluppi può aiutarti a fornire un servizio migliore ai tuoi clienti e ad avanzare nella tua carriera.

Puoi rimanere informato sulle novità del settore leggendo pubblicazioni di settore come American Banker o The Wall Street Journal. Puoi anche partecipare a conferenze ospitate da organizzazioni professionali come gli Independent Community Bankers of America o la National Association of Bank Directors.

7. Unisciti a organizzazioni professionali come l’American Bankers Association

L’American Bankers Association (ABA) è un’organizzazione professionale che offre opportunità di formazione e networking per i banchieri. L’adesione all’ABA può aiutarti a rimanere aggiornato sui cambiamenti nel settore bancario e a metterti in contatto con altri professionisti del settore. L’ABA offre diversi tipi di abbonamento, compresi gli abbonamenti studenteschi, che sono gratuiti.

Ultime Notizie

Back to top button