Come diventare un consulente Epic: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per perseguire una carriera come consulente epico, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

I consulenti Epic sono molto richiesti a causa dell’uso diffuso del software Epic Systems. I consulenti Epic lavorano con i clienti per aiutarli a implementare e ottimizzare l’utilizzo del software Epic. Se sei interessato a diventare un consulente Epic, è importante comprendere i passaggi necessari per diventarlo. In questo articolo discuteremo cosa fa un consulente Epic, le competenze necessarie per diventarlo e i passaggi che devi compiere per diventarlo.

Cosa fa un consulente Epic?

I consulenti Epic sono responsabili di fornire supporto ai clienti che utilizzano Epic, un software utilizzato da ospedali e altre organizzazioni mediche. Possono lavorare con i clienti in remoto o in loco e i loro compiti includono la formazione degli utenti, la risoluzione dei problemi, la risoluzione dei problemi e la fornitura di supporto tecnico.

Altre responsabilità di un consulente Epic includono:

  • Creazione e manutenzione di manuali utente, guide pratiche e altra documentazione
  • Identificare i miglioramenti dei processi e sviluppare strategie per implementarli
  • Coordinamento con altri team per garantire il buon funzionamento del software
  • Monitorare le prestazioni del sistema e formulare raccomandazioni per il miglioramento
  • Assistenza nei progetti di migrazione e conversione dei dati
  • Scrittura di query SQL per estrarre dati dal sistema
  • Testare nuove versioni e patch del software
  • Fornire input sulla progettazione e sviluppo del software
  • Partecipazione alla pianificazione e implementazione del progetto

Stipendio del consulente epico e prospettive di lavoro

Lo stipendio medio per un consulente Epic è di $ 108.150. Tuttavia, la retribuzione può variare notevolmente a seconda del datore di lavoro specifico, della posizione geografica e delle qualifiche del consulente.

Secondo il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti, le prospettive di lavoro per i consulenti Epic sono molto più veloci della media. La domanda di questi professionisti continuerà a crescere man mano che sempre più organizzazioni sanitarie adottano il sistema di cartelle cliniche elettroniche di Epic.

Come diventare un consulente epico

Ecco alcuni passaggi che dovresti compiere per diventare un consulente epico.

1. Consegui una laurea in informatica, tecnologia dell’informazione o in un campo correlato

I consulenti Epic devono avere una laurea in informatica, tecnologia dell’informazione o un campo correlato. Sebbene non sia necessario specializzarsi specificatamente in informatica sanitaria o codifica e fatturazione medica, i corsi in queste aree possono essere utili quando si fa domanda per un lavoro come consulente Epic.

È importante scegliere un programma che ti fornisca le competenze necessarie per lavorare come consulente Epic. Ad esempio, se sei interessato a lavorare come programmatore Epic, prendi in considerazione la specializzazione in gestione delle informazioni sanitarie (HIM) o codifica e fatturazione medica. Se vuoi diventare un formatore Epic, specializzarti in informatica o tecnologia dell’informazione.

2. Acquisisci esperienza con la suite software Epic

I consulenti Epic in genere hanno almeno cinque anni di esperienza nell’IT sanitario prima di candidarsi per una posizione. Un modo per acquisire questa esperienza è lavorare come amministratore di sistema Epic o consulente clinico. Gli amministratori di sistema sono responsabili della manutenzione dei sistemi informatici utilizzati dagli ospedali e da altre strutture sanitarie, mentre i consulenti clinici lavorano direttamente con i pazienti per garantire che comprendano come utilizzare le loro cartelle cliniche elettroniche.

Un’altra opzione è diventare un formatore di software Epic. I formatori insegnano ad altri come utilizzare la suite software Epic e sviluppare competenze preziose durante la consulenza con i clienti.

3. Ottieni certificazioni tramite Epic Systems

Epic Systems offre diverse certificazioni per i consulenti che desiderano promuovere la propria carriera. La prima certificazione disponibile è la credenziale Epic Certified Healthcare IT Professional (ECHITP), che richiede ai candidati di avere almeno due anni di esperienza nell’informatica sanitaria e di superare un esame su argomenti quali codifica, gestione dei dati e sicurezza.

Il livello successivo di certificazione offerto da Epic Systems è Epic Certified Consultant (ECC), che richiede ai candidati di avere cinque anni di esperienza nella tecnologia informatica sanitaria e di superare un esame che verifica la loro conoscenza dell’implementazione e del supporto del software Epic.

4. Sviluppare forti capacità comunicative e interpersonali

I consulenti epici devono essere in grado di comunicare in modo chiaro ed efficace con un’ampia gamma di persone. Potrebbero dover spiegare concetti tecnici a membri del personale non tecnico o interagire con i pazienti e le loro famiglie durante le sessioni di formazione. Forti capacità interpersonali aiutano i consulenti Epic a costruire rapporti con i clienti, che possono portare a maggiori opportunità di lavoro in futuro.

5. Essere in grado di lavorare in modo indipendente e come parte di una squadra

I consulenti Epic lavorano in team con altri professionisti come infermieri, medici e personale IT. Devono essere in grado di lavorare in modo indipendente quando completano compiti come la raccolta di informazioni dai pazienti o la revisione delle cartelle cliniche. Tuttavia, devono anche essere in grado di collaborare con altri su progetti che coinvolgono più persone.

6. Rimani aggiornato sui cambiamenti nel settore sanitario

L’assistenza sanitaria è un settore in rapida evoluzione e nuove leggi e regolamenti possono influenzare il modo in cui operano gli operatori sanitari. È importante che i consulenti Epic rimangano aggiornati su questi cambiamenti in modo da poter consigliare i propri clienti di conseguenza. Ad esempio, l’Affordable Care Act (ACA) ha influenzato il modo in cui operano ospedali e cliniche introducendo nuovi standard e requisiti. I consulenti devono sapere quali sono questi cambiamenti e come incidono sulle operazioni dei loro clienti in modo da poter fornire la migliore consulenza e servizio.

7. Unisciti a organizzazioni professionali come la Healthcare Information and Management Systems Society (HIMSS)

La Healthcare Information and Management Systems Society (HIMSS) è un’organizzazione professionale che fornisce formazione, opportunità di networking e sostegno ai professionisti della tecnologia dell’informazione sanitaria. L’adesione a HIMSS può aiutare i consulenti Epic a rimanere aggiornati sui cambiamenti nel settore e a trovare nuove opportunità di lavoro.

Per diventare membro di HIMSS, devi avere almeno due anni di esperienza di lavoro nel settore IT o gestionale del settore sanitario. È inoltre necessario compilare un modulo di domanda e pagare la quota annuale.

Ultime Notizie

Back to top button