Come diventare un formatore delle vendite: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per intraprendere una carriera come formatore delle vendite, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

I formatori delle vendite lavorano con i team di vendita per aiutarli a migliorare le loro prestazioni e concludere più vendite. Un formatore di vendita ha in genere un background nelle vendite e ha familiarità con varie tecniche di vendita. Se sei interessato a diventare un formatore di vendita, è utile sapere cosa comporta il lavoro e quali passi devi compiere per intraprendere questa carriera. In questo articolo discutiamo delle responsabilità lavorative di un formatore di vendita, dello stipendio medio e di come diventarlo.

Cosa fa un formatore di vendita?

Un formatore di vendita è responsabile dello sviluppo e della conduzione di programmi di formazione che insegnano al personale di vendita le competenze necessarie per avere successo nei loro ruoli. I formatori di vendita lavorano in genere per aziende più grandi con più sedi di vendita o per aziende che offrono servizi di formazione alla vendita ad altre aziende.

I compiti di un formatore di vendita includono:

  • Sviluppo di programmi di formazione in base alle esigenze del team di vendita
  • Conduzione di sessioni di formazione su vari argomenti di vendita
  • Valutare l’efficacia dei programmi di formazione e apportare le modifiche necessarie
  • Creazione di materiali di vendita, come presentazioni e dispense
  • Tenersi aggiornati sulle ultime tecniche e strategie di vendita
  • Monitorare le prestazioni del team di vendita e fornire feedback
  • Aiutare il personale di vendita a risolvere i problemi di vendita
  • Motivare il personale di vendita a raggiungere i propri obiettivi

Stipendio del formatore delle vendite e prospettive di lavoro

Lo stipendio medio per un formatore di vendita è di $ 74.675 all’anno. Tuttavia, gli stipendi possono variare in base a fattori quali esperienza, istruzione, settore e posizione geografica.

Il Bureau of Labor Statistics prevede che le prospettive di lavoro per i formatori delle vendite cresceranno a un ritmo più rapido della media nel prossimo decennio. Ciò è dovuto ad un aumento della necessità per le organizzazioni di formare i propri dipendenti su tecniche di vendita efficaci. Poiché l’economia continua a migliorare, si prevede che sempre più aziende investiranno in programmi di formazione alla vendita per rimanere competitivi e aumentare la propria quota di mercato.

Come diventare formatore delle vendite

Ecco alcuni passaggi che dovresti compiere per diventare un formatore di vendita.

1. Consegui una laurea in economia, istruzione o in un campo correlato

Una laurea è il requisito minimo di istruzione per le posizioni di formatore delle vendite. I titoli comuni ricercati dai datori di lavoro includono affari, marketing, comunicazione e inglese. Questi programmi ti forniranno una solida base nelle capacità aziendali e di comunicazione che sono essenziali per questa posizione.

Mentre persegui la tua laurea, prendi in considerazione la possibilità di seguire corsi di economia, marketing, pubbliche relazioni e giornalismo per sviluppare la tua conoscenza di questi argomenti. Questo ti aiuterà anche a decidere su quale area di business vuoi concentrarti.

2. Acquisisci esperienza lavorando nelle vendite

Sebbene una laurea sia il requisito minimo per questa posizione, molti datori di lavoro preferiscono candidati con esperienza nelle vendite. Se non hai alcuna esperienza di vendita, prendi in considerazione stage o lavoro di volontariato che possono aiutarti a costruire la tua rete e sviluppare le tue capacità.

Lavorare come addetto alle vendite entry-level può aiutarti a conoscere le responsabilità quotidiane di un professionista delle vendite. Puoi anche seguire gli addetti alle vendite più esperti per conoscere tecniche di vendita efficaci.

3. Sviluppare forti capacità di comunicazione e presentazione

Le capacità di comunicazione e presentazione sono essenziali per i formatori di vendita. Devi essere in grado di trasmettere in modo chiaro le informazioni al tuo pubblico, che si tratti di un gruppo di 10 o 100 persone. Esercitati a tenere presentazioni davanti a familiari e amici per sviluppare questa abilità.

Devi anche possedere eccellenti capacità di comunicazione verbale in modo da poter porre domande e ottenere feedback dal tuo pubblico.

4. Comprendere i principi dell’apprendimento degli adulti

È più probabile che gli studenti adulti conservino le informazioni se riescono ad applicarle alla loro situazione attuale. Ad esempio, un formatore di vendita che lavora con agenti immobiliari può aiutarli a identificare le esigenze dei loro clienti e il modo in cui tali esigenze si riferiscono ai servizi o ai prodotti che offrono.

I formatori delle vendite dovrebbero anche essere consapevoli che le persone imparano in modi diversi. Alcune persone imparano meglio attraverso ausili visivi, altri attraverso mezzi uditivi (ascolto) e altri ancora attraverso la lettura e materiali scritti. È importante che i formatori delle vendite utilizzino più stili di apprendimento durante la presentazione del materiale formativo.

5. Sii abile con la tecnologia

La formazione alla vendita spesso prevede l’uso della tecnologia per creare presentazioni, video e altri materiali per la formazione. La conoscenza approfondita dei programmi Microsoft Office, dei software di editing video e dei software di presentazione può aiutarti a sviluppare materiali di formazione efficaci. Potrebbe anche essere necessario utilizzare l’intranet aziendale o altre piattaforme online per condividere informazioni con i dipendenti.

6. Rimani aggiornato sui cambiamenti nel settore delle vendite

In qualità di formatore delle vendite, devi rimanere aggiornato sulle ultime tendenze e sviluppi nel tuo settore. Ad esempio, se lavori per un’azienda tecnologica che sviluppa frequentemente nuovi prodotti, potresti aver bisogno di conoscere le funzionalità più recenti di ciascun prodotto in modo da poter formare i tuoi dipendenti in modo efficace.

Dovresti anche essere a conoscenza di eventuali cambiamenti nella legislazione o nei regolamenti che potrebbero influenzare la tua attività. Questa conoscenza ti aiuterà a fornire informazioni accurate ai tuoi dipendenti.

7. Prendi in considerazione l’idea di conseguire un master in amministrazione aziendale (MBA)

Sebbene un MBA non sia un requisito per questa posizione, può aiutarti a distinguerti dagli altri candidati e fornirti competenze aggiuntive che potrebbero essere utili nel ruolo. Un programma MBA comprende in genere corsi di amministrazione aziendale, marketing, finanza ed economia.

Un MBA può anche aprire opportunità di carriera oltre la formazione alla vendita, come nel settore delle risorse umane o della gestione.

Ultime Notizie

Back to top button