Come diventare un insegnante di scienze politiche: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per intraprendere la carriera di insegnante di scienze politiche, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

Gli insegnanti di scienze politiche istruiscono gli studenti sui sistemi e le strutture di governo, nonché sui processi politici che modellano e influenzano le politiche pubbliche. Possono anche tenere corsi sulle relazioni internazionali e sul governo comparato. Se sei interessato a diventare un insegnante di scienze politiche, ci sono diversi passaggi che devi compiere, tra cui il completamento di una laurea e l’ottenimento della licenza di insegnamento. In questo articolo, discutiamo i passaggi per diventare un insegnante di scienze politiche.

Cosa fa un insegnante di scienze politiche?

Gli insegnanti di scienze politiche lavorano tipicamente a livello universitario, anche se alcuni possono insegnare alle scuole superiori. In genere hanno una profonda conoscenza del governo e di come funziona, nonché della storia. Gli insegnanti di scienze politiche devono essere in grado di comunicare argomenti complessi in modo comprensibile e incoraggiare il pensiero critico nei loro studenti.

I compiti di un insegnante di scienze politiche includono:

  • Pianificare e preparare lezioni che insegnino agli studenti il ​​governo e la politica
  • Assegnare letture, saggi e altri progetti per aiutare gli studenti a interagire con il materiale
  • Condurre discussioni in classe e facilitare il dibattito su argomenti controversi
  • Valutare i compiti degli studenti e fornire feedback
  • Consigliare gli studenti sui loro obiettivi di carriera e aiutarli a prepararsi per la scuola di specializzazione
  • Condurre ricerche e scrivere articoli su argomenti di scienza politica
  • Presentazioni a convegni e pubblicazione di articoli su riviste accademiche
  • Servizio nei comitati dipartimentali

Stipendio e prospettive di lavoro dell’insegnante di scienze politiche

Lo stipendio medio per un insegnante di scienze politiche è di $ 54.075. Questa cifra può variare in base al livello di esperienza, istruzione, settore e posizione geografica dell’insegnante.

Il Bureau of Labor Statistics prevede che le prospettive di lavoro per gli insegnanti di scienze politiche aumenteranno a un tasso medio nel prossimo decennio. Ciò è dovuto a molti fattori, tra cui la crescente popolarità dell’istruzione online. Molte scuole offrono ora corsi online di scienze politiche, che potrebbero richiedere l’esperienza di un insegnante di scienze politiche.

Come diventare insegnante di scienze politiche

Ecco alcuni passaggi che dovresti compiere per diventare un insegnante di scienze politiche.

1. Consegui una laurea in scienze politiche o un campo correlato

Una laurea in scienze politiche, relazioni internazionali o un campo correlato è il requisito educativo minimo per la maggior parte delle posizioni di insegnamento. I corsi dovrebbero includere teoria e pratica politica, governo e politica americana, politica pubblica e affari esteri. Alcune scuole offrono programmi di preparazione per gli insegnanti di scienze politiche che possono aiutarti a conseguire la laurea più rapidamente.

È anche importante seguire corsi in altre materie come inglese, storia, economia e geografia per essere preparati a insegnare più materie.

2. Completare un programma di formazione degli insegnanti e un’esperienza di insegnamento degli studenti

Dopo aver conseguito la laurea, devi completare un programma di formazione per insegnanti. Questi programmi sono generalmente offerti da college e università o distretti scolastici pubblici. I programmi di formazione degli insegnanti forniscono agli studenti le conoscenze e le competenze di cui hanno bisogno per diventare insegnanti efficaci.

Durante questi programmi, gli aspiranti insegnanti di scienze politiche seguono corsi su metodi di insegnamento, gestione della classe, strategie didattiche e altri argomenti relativi all’insegnamento. Partecipano anche a esperienze di insegnamento supervisionato da parte degli studenti in cui acquisiscono esperienza pratica lavorando con gli studenti sotto la supervisione di un insegnante esperto.

3. Ottenere una licenza statale per l’insegnamento

Dopo aver completato la laurea, è necessario ottenere una licenza statale per l’insegnamento. Ogni stato ha requisiti diversi per ottenere una licenza di insegnamento, quindi è importante ricercare le linee guida nello stato in cui intendi insegnare. La maggior parte degli stati richiede ai candidati di superare una serie di esami che riguardano argomenti come la gestione della classe, la teoria dell’educazione e la pedagogia.

Il National Board for Professional Teaching Standards (NBPTS) offre un percorso alternativo alla licenza noto come Alternative Route to Licensure (ARL). L’ARL consente alle persone che non hanno completato un programma di formazione degli insegnanti di ottenere una licenza superando una serie di valutazioni.

4. Considera l’idea di conseguire un master in educazione o scienze politiche

Sebbene non sia necessario un master per insegnare scienze politiche, può aiutarti ad avanzare nella tua carriera. Conseguire un Master of Arts in Teaching (MAT) o un Master of Education (MEd) può fornirti ulteriori capacità e conoscenze didattiche che potrebbero essere utili in classe.

Se decidi di conseguire un master, considera di sceglierne uno incentrato sull’educazione piuttosto che sulle scienze politiche. Ciò ti consentirà di apprendere di più sulle tecniche e sulle strategie di insegnamento utili in classe.

5. Sviluppare forti capacità comunicative e interpersonali

Come insegnante di scienze politiche, dovrai essere in grado di spiegare chiaramente concetti e idee ai tuoi studenti. Occasionalmente potrebbe anche essere necessario interagire con i genitori o gli amministratori scolastici. Per sviluppare queste abilità, esercitati nelle tecniche di parlare in pubblico e di presentazione al di fuori dell’ambiente scolastico. Prendi in considerazione l’idea di unirti a una sezione locale dell’NCSS per incontrare altri insegnanti nella tua zona e fare rete per opportunità di sviluppo professionale.

6. Rimani aggiornato sui cambiamenti nel campo delle scienze politiche

Come insegnante di scienze politiche, dovresti rimanere aggiornato sugli ultimi sviluppi nel campo delle scienze politiche. Ad esempio, potrebbe essere approvata una nuova legislazione che influisce sul modo in cui insegni determinate materie. È inoltre necessario conoscere gli eventi attuali e i problemi che interessano i tuoi studenti in modo da poter fornire loro informazioni pertinenti.

Per rimanere informato sui cambiamenti nel campo delle scienze politiche, valuta la possibilità di leggere i giornali o seguire i politici online. Potresti anche partecipare a conferenze ospitate da organizzazioni professionali come l’American Political Science Association (APSA).

7. Unisciti a organizzazioni professionali come il Consiglio Nazionale per gli Studi Sociali (NCSS)

L’NCSS è un’eccellente risorsa per gli insegnanti di scienze politiche in quanto fornisce preziose informazioni sull’insegnamento degli studi sociali e aiuta a mettere in contatto i membri con altri operatori del settore. L’NCSS offre opportunità di sviluppo professionale, conferenze e altri eventi di networking che possono aiutarti a saperne di più sulla tua carriera e sulle materie di insegnamento.

Ultime Notizie

Back to top button