Come diventare un tecnico per la cura delle ferite: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per intraprendere una carriera come tecnico per la cura delle ferite, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

I tecnici per la cura delle ferite sono professionisti medici appositamente formati che forniscono assistenza a pazienti con ferite croniche o acute. Lavorano a stretto contatto con i pazienti per pulire e medicare le ferite, monitorare i progressi della guarigione e fornire formazione sulla cura delle ferite. Se sei interessato a diventare un tecnico per la cura delle ferite, è importante conoscere i passaggi necessari per intraprendere questa carriera. In questo articolo, discutiamo di cosa fa un tecnico della cura delle ferite, dello stipendio medio e dei passaggi da compiere per diventarlo.

Cosa fa un tecnico per la cura delle ferite?

Un tecnico per la cura delle ferite è un professionista medico specializzato nella cura e nel trattamento delle ferite. Lavorano con pazienti che hanno ferite croniche o acute che richiedono particolare attenzione. L’obiettivo di un tecnico della cura delle ferite è aiutare i pazienti a guarire nel modo più rapido e sicuro possibile.

I tecnici della cura delle ferite in genere hanno le seguenti responsabilità:

  • Valutare le ferite dei pazienti per determinare il miglior corso di trattamento
  • Pulizia e medicazione delle ferite secondo il protocollo
  • Applicazione di bende compressive o altri tipi di medicazioni
  • Rimozione del tessuto morto dalle ferite
  • Controllo dei pazienti per segni di infezione
  • Fornire educazione ai pazienti su come prendersi cura delle loro ferite
  • Documentare i progressi dei pazienti
  • Ordinazione di forniture e attrezzature
  • Supervisione dei membri del personale junior

Stipendio del tecnico specializzato nella cura delle ferite e prospettive di lavoro

Lo stipendio medio per un tecnico della cura delle ferite è di $ 85.589,91 all’anno. I tecnici specializzati nella cura delle ferite possono aspettarsi di vedere una crescita occupazionale superiore alla media nei prossimi anni man mano che la popolazione invecchia e la domanda per i loro servizi aumenta.

Come diventare un tecnico per la cura delle ferite

Ecco alcuni passaggi da eseguire per diventare un tecnico per la cura delle ferite.

1. Ottieni un diploma di scuola superiore o equivalente

Un diploma di scuola superiore o equivalente è il requisito minimo di istruzione per le posizioni di tecnico per la cura delle ferite. Alcuni datori di lavoro potrebbero preferire che i candidati abbiano completato alcuni corsi universitari in ambito sanitario, ma una laurea non è sempre necessaria.

Se sei interessato a proseguire l’istruzione superiore, valuta la possibilità di frequentare corsi di biologia e anatomia per prepararti meglio a questo percorso professionale. Puoi anche iscriverti a un corso di laurea associato per diventare un assistente infermieristico certificato (CNA), che ti fornirà ulteriori conoscenze sulla cura del paziente.

2. Completare un programma di assistente infermieristico certificato (CNA).

Un programma CNA ti insegna le basi della cura del paziente, compreso come interagire con pazienti e famiglie, terminologia medica di base, pratiche di controllo delle infezioni, RCP e altre procedure di emergenza. Imparerai anche i sistemi del corpo e come funzionano, i bisogni nutrizionali e i principi generali di salute.

Il completamento di un programma CNA richiede in genere circa 12-16 settimane. Per iscriversi ad un programma CNA è necessario avere almeno 18 anni e possedere un diploma di scuola superiore o titolo equivalente.

3. Ottieni la certificazione come tecnico per la cura delle ferite attraverso la National Healthcare Association

La National Healthcare Association (NHA) offre la certificazione per i tecnici della cura delle ferite. Per ottenere questa certificazione, è necessario completare un corso che tratti argomenti quali l’anatomia delle ferite e come valutarle, i principi del debridement e la scelta della medicazione. È inoltre necessario superare un esame su questi argomenti.

La certificazione dell’NHA ha validità tre anni. Per rinnovarlo è necessario seguire corsi di formazione continua nelle aree pertinenti.

4. Acquisire esperienza lavorando in un ambiente sanitario

Dopo aver completato il tuo programma CNA, considera di lavorare in un ambiente sanitario per acquisire esperienza come tecnico per la cura delle ferite. Puoi lavorare come assistente infermieristico certificato (CNA) mentre studi per diventare un tecnico per la cura delle ferite e acquisire ulteriore esperienza. Ospedali, strutture di assistenza a lungo termine e cliniche sono tutti buoni posti in cui cercare lavoro come CNA o tecnico per la cura delle ferite.

Lavorare in un ambiente sanitario ti consente di conoscere il settore e sviluppare le competenze necessarie per il lavoro. Ti dà anche l’opportunità di costruire rapporti con altri professionisti sanitari che potrebbero essere in grado di fornirti consigli e raccomandazioni sulla carriera.

5. Sviluppare forti capacità interpersonali e di comunicazione

In qualità di tecnico per la cura delle ferite, interagirai regolarmente con i pazienti e le loro famiglie. È importante sviluppare forti capacità interpersonali in modo da poter comunicare in modo efficace e creare fiducia con i tuoi pazienti. Potrebbe anche essere necessario parlare davanti ad altri durante riunioni o sessioni di formazione. Le capacità comunicative sono importanti anche quando si lavora come parte di una squadra.

6. Essere in grado di sollevare e spostare i pazienti

I tecnici della cura delle ferite devono essere in grado di sollevare e spostare i pazienti in sicurezza. Ciò è particolarmente importante quando ci si prende cura di pazienti con ferite, che potrebbero avere la pelle fragile che potrebbe lacerarsi facilmente. Potrebbe essere necessario aiutare un paziente ad entrare e alzarsi dal letto o assisterlo in altre attività della vita quotidiana (ADL).

7. Rimani aggiornato sui cambiamenti del settore

Il settore della cura delle ferite è in continua evoluzione con lo sviluppo di nuovi trattamenti e tecnologie. Per rimanere informato sugli ultimi sviluppi, è una buona idea rivedere regolarmente riviste professionali e partecipare a conferenze ospitate dalla sezione del tuo stato della National Healthcare Association (NHA). L’NHA offre anche corsi di formazione continua per tecnici specializzati nella cura delle ferite che desiderano ottenere la certificazione in ulteriori aree.

Ultime Notizie

Back to top button