Come diventare uno specialista della localizzazione: guida passo passo (Stipendio 2023)

Scopri i passaggi importanti per intraprendere una carriera come specialista della localizzazione, tra cui istruzione, competenze, stipendio e altro ancora.

Gli specialisti della localizzazione sono responsabili dell’adattamento dei contenuti a uno specifico mercato geografico. Ciò può includere la traduzione di testi, la modifica di immagini e video e l’adeguamento dei riferimenti culturali per entrare meglio in sintonia con il pubblico di destinazione. Gli specialisti della localizzazione hanno in genere un background in linguistica, marketing o comunicazione. Se sei interessato a diventare uno specialista della localizzazione, questo articolo illustrerà i passaggi necessari per intraprendere questa carriera.

Cosa fa uno specialista di localizzazione?

Uno specialista della localizzazione è un esperto linguistico che adatta i contenuti per renderli appropriati per una regione o un mercato specifico. Ciò può comportare la traduzione del testo, l’adeguamento dei riferimenti culturali e la garanzia del rispetto delle normative locali. Gli specialisti della localizzazione in genere lavorano con materiale di marketing e pubblicitario, ma possono anche lavorare su contenuti di siti Web, software e videogiochi.

I loro compiti potrebbero includere:

  • Tradurre il testo nella lingua di destinazione preservandone il significato originale
  • Adattare i riferimenti culturali nel testo affinché siano rilevanti per il pubblico di destinazione
  • Controllare il testo per eventuali errori e garantire che soddisfi tutte le normative locali
  • Coordinarsi con gli altri membri del team, come designer e sviluppatori, per garantire che il prodotto finale sia accurato e coerente
  • Ricercare il mercato di riferimento per comprendere le esigenze del pubblico
  • Creazione di guide di stile e glossari per aiutare a mantenere la coerenza nei progetti futuri
  • Gestire più progetti contemporaneamente e rispettare le scadenze

Stipendio dello specialista in localizzazione e prospettive di lavoro

Lo stipendio medio per uno specialista della localizzazione è di $ 58.195. Questa cifra può variare in base al livello di esperienza, istruzione, settore e posizione geografica dello specialista.

Il Bureau of Labor Statistics prevede che le prospettive di lavoro per gli specialisti della localizzazione aumenteranno a un ritmo più rapido della media nel prossimo decennio. La domanda di questi professionisti probabilmente aumenterà man mano che sempre più aziende espandono le proprie attività in nuovi mercati globali. Gli specialisti della localizzazione svolgono un ruolo importante nell’aiutare le aziende a comunicare in modo efficace con clienti di culture diverse.

Come diventare uno specialista della localizzazione

Ecco alcuni passaggi da eseguire per diventare uno specialista della localizzazione.

1. Ottieni una laurea in traduzione, linguistica o in un campo correlato

Una laurea è il requisito formativo minimo per la maggior parte dei lavori specialistici in localizzazione. Molti datori di lavoro preferiscono che i candidati abbiano una specializzazione in traduzione o linguistica, ma anche lauree in altre materie possono essere utili a seconda del tipo di lavoro di localizzazione che desideri svolgere. Ad esempio, una laurea in informatica può essere utile se desideri specializzarti nella localizzazione di software.

È importante scegliere un programma che offra esperienza pratica e formazione. Ciò ti aiuterà a sviluppare le tue competenze e a prepararti per i tipi di progetti su cui lavorerai come specialista della localizzazione.

2. Diventa un traduttore certificato tramite l’American Translators Association

L’American Translators Association offre un programma di certificazione per traduttori che hanno almeno tre anni di esperienza a tempo pieno nella traduzione. Per ottenere la certificazione è necessario superare un esame che comprende sia componenti scritte che orali. La parte scritta mette alla prova le tue capacità di traduzione, mentre la parte orale valuta le tue capacità di comunicazione.

La certificazione dell’American Translators Association può aiutarti a trovare lavoro come traduttore freelance o in un ambiente aziendale. Ti offre inoltre l’opportunità di avanzare nella tua carriera attraverso la formazione aggiuntiva offerta dall’associazione.

3. Acquisisci esperienza nella traduzione di documenti e altri materiali

Mentre persegui la tua carriera di traduttore, è importante acquisire esperienza nella traduzione di diversi tipi di materiali. Puoi farlo lavorando sotto la supervisione di un professionista esperto nel tuo campo o assumendo un lavoro freelance. Ciò ti aiuterà a costruire il tuo portfolio e a sviluppare le competenze necessarie per diventare uno specialista della localizzazione.

Potresti anche prendere in considerazione l’idea di intraprendere stage presso aziende che traducono documenti o altri materiali in più lingue. Lavorare per queste organizzazioni può fornirti preziose esperienze e connessioni che possono essere utili per trovare lavoro dopo la laurea.

4. Sviluppare forti capacità di ricerca

In qualità di specialista della localizzazione, potresti dover ricercare argomenti relativi ai prodotti con cui lavori. Ad esempio, se stai lavorando a un’app che aiuta le persone a trovare ristoranti nelle vicinanze, potresti dover ricercare le leggi sulla zonizzazione e altre normative relative a dove possono operare le attività commerciali.

Dovresti sviluppare competenze per trovare fonti affidabili di informazioni online e valutarne la credibilità. È inoltre necessario essere in grado di leggere e comprendere documenti e istruzioni tecniche.

5. Rimani aggiornato sui cambiamenti tecnologici che possono influenzare il tuo lavoro

La tecnologia è in continua evoluzione e gli specialisti della localizzazione devono rimanere aggiornati sugli ultimi sviluppi. Ad esempio, i rivenditori online spesso aggiornano frequentemente i propri siti Web per riflettere nuovi prodotti o vendite. Gli specialisti di localizzazione che non hanno familiarità con le tecnologie più recenti potrebbero avere difficoltà a mantenere aggiornati questi siti.

Può anche essere utile per gli specialisti della localizzazione utilizzare software di traduzione e altri strumenti tecnologici che possano semplificare il processo di traduzione e aggiornamento dei siti web.

6. Unisciti a organizzazioni professionali come l’American Translators Association

L’American Translators Association offre una serie di vantaggi ai suoi membri, tra cui opportunità di networking e corsi di formazione. L’associazione fornisce inoltre ai traduttori opzioni di certificazione che possono aiutarli ad avanzare nella loro carriera. Per gli specialisti della localizzazione, le credenziali di Certified Translation Project Manager dell’associazione possono dimostrare la vostra capacità di gestire progetti dall’inizio alla fine.

L’American Translators Association offre anche informazioni sulle tendenze nel settore della traduzione e annunci di lavoro sul suo sito web. L’adesione all’associazione è facoltativa ma può essere vantaggiosa per coloro che desiderano lavorare come specialisti della localizzazione.

7. Prendi in considerazione l’idea di conseguire un master in traduzione o linguistica

Anche se non è necessario un master per diventare uno specialista in localizzazione, può aiutarti ad avanzare nella tua carriera. Molti datori di lavoro preferiscono specialisti in localizzazione che abbiano una formazione di livello universitario. Un programma di master in traduzione o linguistica può fornirti una conoscenza avanzata del settore e prepararti per ruoli di leadership.

Un master può anche essere utile se vuoi specializzarti in una determinata lingua. Ad esempio, un Master of Arts in Translation: il programma giapponese offerto dall’Università del Texas ad Austin fornisce agli studenti una comprensione approfondita delle sfumature di questa lingua.

Ultime Notizie

Back to top button