Commissione antimafia convoca Emiliano – Politica

Lunedì 2 maggio la Commissione parlamentare antimafia ha convocato ufficialmente il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano per un’udienza su presunte infiltrazioni mafiose in Puglia e in particolare a Bari dopo una serie di recenti casi di compravendita di voti mafiosi e altri reati di mafia.

Lunedì Emiliano, pezzo grosso del Partito Democratico di centrosinistra (PD), ha smentito le voci secondo cui avrebbe chiesto di non essere convocato, chiarendo di aver semplicemente chiesto un rinvio della sua udienza per evitare uno scontro con affari politici pugliesi collegati.

Emiliano è stato recentemente criticato quando è apparso un video imbarazzante che lo mostrava mentre “affidava” il futuro sindaco di Bari Antonio Decaro, allora consigliere comunale, alla sorella di uno dei 14 boss della mafia di Bari.

Il governo ha inviato ispettori per verificare le infiltrazioni mafiose a Bari, dove Decaro, un altro esponente di spicco del PD, afferma di aver decapitato 14 clan.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button