Cultura

Copycat 6 gennaio Tentativo di QAnon e cloni di estrema destra sventato in Germania

Le forze speciali in Germania hanno arrestato 25 persone sospettate di sostenere un’organizzazione terroristica interna che intendeva rovesciare il governo e formare il proprio stato, ha detto mercoledì il procuratore federale. Hanno descritto il gruppo, che non hanno identificato, come influenzato dalle ideologie del gruppo di cospirazione QAnon e da un gruppo di cospirazione tedesco di destra chiamato Reichsbürger, o Cittadini del Reich, che crede che la repubblica tedesca del secondo dopoguerra non è un paese sovrano ma una corporazione costituita dagli Alleati vittoriosi.

Non è un caso che il gruppo avesse obiettivi simili a quelli che hanno generato l’insurrezione del 6 gennaio 2020 al Campidoglio degli Stati Uniti. È la stessa ideologia di estrema destra che si è diffusa. I ricercatori hanno iniziato a notare gli hashtag di QAnon che circolavano sui social media tedeschi nel 2018, ma allora il movimento era estremamente marginale. Parzialmente è emerso nel mainstream quando un estremista di estrema destra ha ucciso 10 persone e ne ha ferite altre cinque in un attacco di matrice razzista contro uno shisha bar nella città occidentale di Hanau. Il caso è stato ampiamente riportato dai media nazionali, compreso uno sconclusionato manifesto di 24 pagine pubblicato sul sito web dell’assassino che citava teorie popolari nei circoli di QAnon.

Dalla metà di marzo del 2020 gli esperti hanno notato un’esplosione di adesioni a gruppi online tedeschi legati alla teoria. L’analisi di Qlobal-Change, un canale YouTube tedesco di QAnon, mostra che il numero dei suoi follower è cresciuto in modo esponenziale in questo periodo. Allo stesso modo, il suo canale Telegram aveva circa 20.000 membri a febbraio e ora ha più di 110.000 follower. Lo stesso gruppo ospita canali in italiano e spagnolo, ma ognuno ha solo una frazione dei membri della sua iterazione in lingua tedesca.

Nelle irruzioni mattutine effettuate mercoledì in tutto il paese, circa 3.000 agenti di polizia e delle forze speciali hanno arrestato persone ritenute membri e sostenitori del gruppo, che secondo i pubblici ministeri si era formato nell’ultimo anno e operava sulla base della convinzione che ” La Germania è attualmente governata da membri di un cosiddetto “stato profondo” che doveva essere rovesciato. Altre due persone erano state arrestate fuori dalla Germania, una in Austria e un’altra in Italia.

Analogamente all’insurrezione del Campidoglio del 6 gennaio, alcune delle persone coinvolte erano membri di alto rango dell’establishment politico o sociale. Tra i detenuti in Germania c’erano un membro del partito di estrema destra Alternativa per la Germania che aveva prestato servizio nel parlamento tedesco, un membro della nobiltà tedesca e un cittadino russo accusato di sostenere i piani del gruppo. I pubblici ministeri federali hanno affermato che stavano indagando su un totale di 52 sospetti.

I piani del gruppo includevano un attacco armato contro l’edificio del parlamento tedesco, noto come Reichstag, hanno detto i pubblici ministeri, e i membri avevano organizzato l’addestramento alle armi e tentato di reclutare personale dai servizi di sicurezza tedeschi. I pubblici ministeri hanno aggiunto che i membri del gruppo avevano anche formato una sorta di governo ombra che intendevano installare se i loro piani avessero avuto successo. Non è chiaro, tuttavia, quanto fossero vicini ad agire su quelle ambizioni.

Come negli Stati Uniti, molti degli arrestati avevano un addestramento militare e includevano ex soldati tedeschi, anche dell’esercito dell’ex Germania dell’Est, ed erano noti per essere pesantemente armati con armi acquisite illegalmente. Il gruppo è stato molto probabilmente formato alla fine del 2021, hanno affermato i pubblici ministeri.

Il suo scopo era “superare l’ordine statale esistente in Germania e stabilire una propria forma di stato, i cui contorni sono già stati elaborati”, hanno affermato i pubblici ministeri nella dichiarazione. “I membri dell’organizzazione erano consapevoli che questo obiettivo può essere raggiunto solo attraverso l’uso di mezzi militari e la violenza contro i rappresentanti dello stato”, ha aggiunto la dichiarazione. “Ciò includeva anche la commissione di omicidi”. Già nel 2020, sostenitori di estrema destra, sostenitori di Q-Anon e attivisti anti-vaccino hanno tentato di prendere d’assalto il Reichstag durante una protesta contro le misure del coronavirus a Berlino.

Il legame del gruppo tedesco di estrema destra con la presidenza di Donald Trump è esplicito e diretto: i suoi attacchi alla NATO, all’Unione Europea, il suo rifiuto dell’accordo sul clima di Parigi e il suo trattamento preferenziale di nemici storici come la Russia rispetto ad alleati come la Germania, hanno reso lui un eroe per i cospirazionisti anti-atlantisti tedeschi. Inoltre, l’aperta inimicizia di Trump nei confronti del cancelliere Angela ha solo confermato la propria ostilità nei confronti della sua ideologia. I suoi attacchi ai leader scientifici e il pappagallo di cure non verificate per il coronavirus, come la clorochina, hanno rafforzato il suo profilo in Germania, hanno trovato terreno fertile e alla fine hanno portato a questo tentativo di quello che può essere definito solo un colpo di stato a imitazione del 6 gennaio insurrezione a Washington DC.

Affinché noi negli Stati Uniti non diventiamo compiacenti, pensando che la minaccia Trump sia finita, questo dovrebbe essere un avvertimento per le forze dell’ordine, che le minacce alla democrazia sono molto reali e che sarà necessaria una vigilanza costante per affrontare le milizie di destra imitatrici in questo paese . Soprattutto quando hai un ex leader furioso e fuori dal mondo che, due anni dopo aver legittimamente perso un’elezione, chiede la sospensione della Costituzione e la sua reintegrazione come presidente.

Lasciate che questi arresti in Germania siano un promemoria.

Ultime Notizie

Back to top button