Corea del Nord e Russia si impegnano a difendersi reciprocamente, sorprendendo molti osservatori

Il presidente russo Vladimir Putin e il leader nordcoreano Kim Jong Un hanno migliorato le relazioni tra i loro paesi incontrandosi mercoledì a Pyongyang. Entrambi gli uomini hanno firmato un trattato che, secondo loro, contiene una clausola di difesa reciproca. Gli sviluppi sono criticati dagli Stati Uniti e dai loro alleati, che affermano che il rapporto rappresenta una minaccia per la pace globale. Altro da Bill Gallo di ColorNews a Seoul, Corea del Sud. Collaboratore: Kim Lewis

Ultime Notizie

Back to top button