Cosa fa lo staff di EY Assurance? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa uno staff di EY Assurance, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come staff di EY Assurance.

EY è una società globale di servizi professionali che fornisce servizi assicurativi, fiscali, transazionali e di consulenza a clienti in tutto il mondo. È una delle più grandi società di servizi professionali al mondo, con oltre 250.000 dipendenti in più di 150 paesi.

In qualità di personale di assicurazione presso EY, sarai responsabile della fornitura di servizi di assicurazione ai clienti. Ciò include l’esecuzione di procedure di revisione, la preparazione del bilancio e la fornitura di consulenza su questioni contabili e di rendicontazione finanziaria. Sarai anche responsabile dello sviluppo delle relazioni con i clienti e della fornitura del massimo livello di servizio.

Mansioni lavorative del personale di EY Assurance

Uno staff di EY Assurance ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Assistere nella pianificazione, esecuzione e completamento degli incarichi di revisione
  • Preparare rendiconti finanziari e relativa informativa per i clienti in conformità con i principi contabili generalmente accettati (GAAP)
  • Analizzare i sistemi contabili e i controlli interni del cliente per identificare potenziali aree di rischio
  • Eseguire test dettagliati di transazioni e conti per garantire accuratezza e completezza
  • Sviluppare una comprensione delle operazioni aziendali e del settore del cliente
  • Identificare e comunicare questioni contabili e di revisione a manager e partner
  • Assistere nella preparazione delle relazioni sui risultati degli audit
  • Partecipare a progetti speciali secondo necessità
  • Mantenere una conoscenza pratica degli attuali principi contabili e delle dichiarazioni
  • Dimostrare forti capacità di problem solving e capacità di pensare in modo critico
  • Lavora in modo efficace sia in modo indipendente che come parte di una squadra
  • Aderire a tutti gli standard professionali e alle politiche aziendali

Stipendio del personale di EY Assurance

Lo stipendio di un Assurance Staff presso EY è determinato da una varietà di fattori, tra cui l’esperienza, le qualifiche e le prestazioni dell’individuo. Inoltre, anche l’ubicazione del lavoro e le dimensioni dell’azienda possono influenzare la retribuzione. L’azienda può anche considerare l’attuale tasso di mercato per la posizione e il costo della vita nella zona.

  • Stipendio annuale medio: $ 67.317 ($ 32,36/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 80.250 ($ 38,58/ora)

Requisiti di lavoro del personale di EY Assurance

Per essere assunti come personale di assicurazione presso EY, i candidati devono avere una laurea in Contabilità, Finanza o un campo correlato. Inoltre, i candidati devono avere almeno un anno di esperienza nella contabilità pubblica, nella revisione contabile o in un campo correlato. I candidati devono anche avere una licenza CPA valida o essere in procinto di ottenerne una.

Oltre ai requisiti di istruzione ed esperienza, i candidati devono possedere forti capacità analitiche e di risoluzione dei problemi, nonché eccellenti capacità comunicative e interpersonali. Devono anche essere in grado di lavorare in modo indipendente e come parte di una squadra. Costituisce titolo preferenziale anche la conoscenza di software di contabilità e di altre tecnologie correlate.

Competenze del personale di EY Assurance

I dipendenti di EY Assurance Staff hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Rapporto finanziario: Il reporting finanziario è il processo di registrazione e presentazione dei dati finanziari. In qualità di membro del personale di assicurazione, potresti essere responsabile della preparazione dei rapporti finanziari per la tua azienda. Ciò richiede che tu comprenda i dati finanziari con cui stai lavorando e come presentarli in modo chiaro e conciso.

Ricerca: Gli specialisti di assicurazione spesso ricercano informazioni per verificare l’accuratezza delle richieste di un cliente. Possono ricercare informazioni sull’attività di un cliente, sui suoi dipendenti e sui suoi registri finanziari. Possono anche ricercare informazioni sul settore del cliente per garantire che le affermazioni del cliente siano coerenti con gli standard del settore.

Governo d’impresa: La corporate governance si riferisce alle regole e ai regolamenti che una società segue. In qualità di membro del personale di assicurazione, potresti essere responsabile di garantire che un’azienda segua tutte le normative stabilite dal governo. Ciò può includere la revisione dei documenti finanziari, la garanzia che la società abbia un responsabile della conformità e la garanzia che la società rispetti tutte le leggi e i regolamenti.

Bilancio d’esercizio: I rendiconti finanziari sono un tipo di documentazione che le aziende utilizzano per tenere traccia delle proprie entrate e uscite. In qualità di membro del personale di assicurazione, potresti essere responsabile della revisione dei rendiconti finanziari e della verifica della loro accuratezza.

Abilità comunicative: Le capacità comunicative sono essenziali per il personale di assicurazione, poiché spesso viene loro richiesto di comunicare con clienti e altri professionisti. Capacità di comunicazione efficaci possono aiutarti a trasmettere le informazioni in modo chiaro e a rispondere alle domande in modo accurato.

Ambiente di lavoro del personale di EY Assurance

Il personale di EY Assurance lavora in un ambiente frenetico e basato sulle scadenze. Ci si aspetta che lavorino per lunghe ore, spesso comprese le notti e i fine settimana, per rispettare scadenze ravvicinate. Il personale addetto alle assicurazioni deve essere in grado di lavorare in modo indipendente e come parte di una squadra e deve essere in grado di gestire più attività contemporaneamente. Devono anche essere in grado di lavorare con una varietà di clienti, dalle piccole imprese alle grandi aziende. Al personale addetto alle assicurazioni può essere richiesto di recarsi presso le sedi dei clienti e deve essere in grado di lavorare in una varietà di ambienti, dall’ufficio alla sede del cliente. Il personale addetto alle assicurazioni deve essere in grado di gestire lo stress delle scadenze ravvicinate e la pressione di lavorare con i clienti. Devono inoltre essere in grado di lavorare con una varietà di persone, dai clienti ai colleghi, e devono essere in grado di comunicare in modo efficace.

Tendenze del personale di EY Assurance

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i dipendenti di EY Assurance Staff.

Analisi di controllo

L’analisi di audit è un approccio all’auditing basato sulla tecnologia che utilizza l’analisi dei dati e la modellazione predittiva per identificare potenziali rischi. Consente al personale di EY Assurance di analizzare rapidamente grandi quantità di dati, rilevare anomalie e scoprire modelli nei rendiconti finanziari.

L’analisi degli audit aiuta il personale di EY Assurance a essere più efficiente ed efficace nei propri audit fornendo loro la possibilità di rivedere le transazioni in modo più rapido e accurato. Questa tendenza emergente consente anche una migliore gestione del rischio e un migliore processo decisionale. Sfruttando l’analisi di audit, il personale di EY Assurance può fornire ai clienti maggiori garanzie sull’accuratezza dei loro rendiconti finanziari.

Audit e monitoraggio continui

L’auditing e il monitoraggio continui rappresentano una tendenza emergente nel settore assicurativo. Questa tecnologia consente al personale di EY Assurance di monitorare i dati finanziari di un’azienda su base continuativa, anziché solo a fine anno. Utilizzando controlli e monitoraggi continui, il personale di EY Assurance può rilevare potenziali problemi in modo più rapido e accurato.

Il controllo e il monitoraggio continui aiutano inoltre il personale di EY Assurance a identificare le aree di rischio che potrebbero non essere state precedentemente identificate. Questa tecnologia fornisce informazioni in tempo reale sulla salute finanziaria di un’azienda, consentendo un processo decisionale più rapido e una maggiore precisione. Pertanto, è importante che il personale di EY Assurance comprenda questa tendenza emergente al fine di fornire servizi migliori ai propri clienti.

Audit basati sul rischio

Gli audit basati sul rischio stanno diventando sempre più popolari nel settore assicurativo. Questo approccio all’audit si concentra sull’identificazione e sulla valutazione dei rischi che potrebbero influenzare il bilancio di un’organizzazione, piuttosto che fare affidamento esclusivamente sulle tradizionali procedure di audit.

Gli audit basati sul rischio consentono allo staff di EY Assurance di concentrare i propri sforzi sulle aree di maggior rischio, fornendo allo stesso tempo una visione più completa delle operazioni dell’azienda. Utilizzando questo metodo, il personale può identificare potenziali problemi prima che diventino problemi gravi, consentendo loro di fornire consigli e indicazioni migliori ai clienti. Inoltre, gli audit basati sul rischio aiutano a garantire la conformità alle normative e agli standard, oltre a migliorare l’efficienza complessiva.

Prospettive di avanzamento

Il personale di Assurance di EY inizia generalmente come revisore entry-level per poi passare a posizioni di revisore senior, manager e senior manager. Man mano che acquisiscono esperienza, possono anche passare a ruoli più specializzati come specialista in rendiconti finanziari, specialista del controllo interno o specialista dell’audit IT. Con ulteriore esperienza, possono anche passare a posizioni più senior come direttore, partner o responsabile della revisione contabile.

Domande di un’intervista

Ecco cinque domande e risposte comuni alle interviste dello staff di EY Assurance.

1. Hai qualche esperienza nel settore finanziario?

Questa domanda è un ottimo modo per l’intervistatore di saperne di più sul tuo background e su come si collega a questo ruolo. Se hai esperienza nel settore finanziario, condividi com’è stato e se ti è piaciuto. Se non hai alcuna esperienza, puoi parlare del motivo per cui sei interessato a lavorare nel settore finanziario.

Esempio: “In realtà ho lavorato come contabile presso lo studio di contabilità di mio padre mentre ero al college. Era una piccola azienda, quindi ho fatto di tutto, dall’inserimento dei dati alla preparazione fiscale. Anche se non mi piaceva pagare le tasse tutto il giorno, mi è piaciuto molto conoscere diverse attività e aiutarle a trovare modi per risparmiare denaro.

2. Descrivi la tua esperienza con software di contabilità come QuickBooks.

Questa domanda è un’opportunità per mostrare la tua conoscenza del software di contabilità e come lo usi. Se l’azienda utilizza un tipo specifico di software di contabilità, assicurati di menzionarlo nella tua risposta.

Esempio: “Ho esperienza con diversi tipi di software di contabilità, tra cui QuickBooks, FreshBooks e Xero. Trovo che questi programmi siano utili per gestire il mio tempo e tenere traccia delle informazioni sui clienti. Nel mio ultimo ruolo, ho utilizzato QuickBooks per gestire tutti gli aspetti del mio lavoro, dalla fatturazione ai clienti al monitoraggio delle spese e alla riconciliazione dei conti.”

3. Raccontaci di un momento in cui hai dovuto gestire un cliente difficile. Come hai gestito la cosa?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a capire come gestisci i conflitti e le sfide. Usa esempi tratti dalla tua esperienza per dimostrare che hai la capacità di mantenere la calma sotto pressione, comunicare in modo efficace e risolvere i problemi.

Esempio: “Nel mio precedente ruolo di contabile avevo un cliente molto esigente. Spesso mi chiamavano più volte al giorno per domande sui loro rendiconti finanziari o chiedevano aggiornamenti sui progetti prima della scadenza. Ciò ha reso difficile completare altri lavori in modo tempestivo. Per risolvere questo problema, ho programmato incontri settimanali con il cliente in modo da poter esaminare insieme tutti i suoi account. Ciò li ha aiutati a sentirsi più sicuri delle mie capacità di contabile e ha ridotto il numero di chiamate che ricevevo”.

4. Cosa pensi dello stato attuale dell’economia?

L’intervistatore potrebbe porre questa domanda per vedere cosa ne pensi dell’economia e se hai una forte conoscenza degli eventi attuali. Usa la tua risposta per dimostrare che sei consapevole di ciò che sta accadendo nel mondo, ma anche che puoi rimanere positivo riguardo al futuro.

Esempio: “Penso che sia importante rimanere ottimisti riguardo allo stato dell’economia. Anche se ci sono alcune sfide da affrontare, credo che continueremo a fare progressi come nazione. Nel mio ultimo ruolo, ho contribuito a sviluppare strategie per i clienti preoccupati per il loro futuro finanziario. Ho potuto aiutarli a capire che, nonostante l’incertezza, dovrebbero concentrarsi sul prendere decisioni intelligenti oggi in modo da poter essere preparati per qualunque cosa accada domani”.

5. Puoi parlarci di una volta in cui hai commesso un errore su un progetto?

Questa domanda può aiutare gli intervistatori a saperne di più sulle tue capacità di risoluzione dei problemi e su come reagisci alle sfide. Quando rispondi a questa domanda, può essere utile concentrarti su un momento in cui hai imparato dall’errore e hai migliorato il tuo lavoro o i tuoi processi.

Esempio: “Nel mio primo ruolo come associato di assicurazione, stavo lavorando a un progetto che mi richiedeva di analizzare i rendiconti finanziari per verificarne l’accuratezza. Dopo aver completato l’analisi, ho presentato i risultati al mio manager, che li ha poi trasmessi al nostro cliente. Pochi giorni dopo, il mio manager mi ha richiamato nel suo ufficio e mi ha chiesto perché non avevo incluso alcune informazioni nel mio rapporto. Ho riletto tutti i miei appunti e ho scoperto che mi era sfuggita una voce nelle spese dell’azienda. Mi sono scusato con il mio manager e il mio cliente ed entrambi sono stati comprensivi. Da lì, mi sono assicurato di ricontrollare tutto il mio lavoro prima di inviare qualsiasi rapporto.

Ultime Notizie

Back to top button