Cosa fa un account manager? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un account manager, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come account manager.

Gli account manager sono responsabili della gestione delle relazioni tra la loro organizzazione e i suoi clienti. Lavorano con una varietà di team diversi, tra cui marketing, vendite, servizio clienti, ecc., per garantire che tutte le parti coinvolte siano felici e soddisfatte della relazione.

Gli account manager possono anche essere incaricati di sviluppare nuovi account o far crescere quelli esistenti. Ciò potrebbe comportare l’identificazione di potenziali clienti, la costruzione di relazioni con loro e il convincerli a fare affari con la tua azienda.

Doveri di lavoro dell’account manager

Un account manager ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Preparare proposte per nuovi contatti commerciali e presentarle a potenziali clienti
  • Seguire i clienti per assicurarsi che siano soddisfatti dei servizi forniti dall’azienda
  • Riferire le preoccupazioni dei clienti al dipartimento appropriato per la risoluzione
  • Analizzare i dati per identificare le esigenze, gli interessi o le preoccupazioni dei potenziali clienti al fine di sviluppare strategie di marketing efficaci
  • Revisione dei rapporti sull’attività dell’account per identificare opportunità per aumentare le vendite o mantenere i clienti esistenti
  • Sviluppo ed esecuzione di piani di marketing strategici in linea con gli obiettivi e gli obiettivi di un’azienda
  • Lavorare con l’alta dirigenza per sviluppare ed eseguire strategie di vendita progettate per aumentare le entrate
  • Comunicare regolarmente con i clienti per tenerli informati su nuovi prodotti o servizi che potrebbero interessarli
  • Negoziare i contratti con i clienti per stabilire i termini di ingaggio

Stipendio e prospettive dell’account manager

Gli stipendi dell’account manager variano a seconda del livello di istruzione, degli anni di esperienza e delle dimensioni e del settore dell’azienda. Possono anche guadagnare un compenso aggiuntivo sotto forma di commissioni e bonus.

  • Stipendio annuale medio: $ 76.500 ($ 36,78/ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 125.000 ($ 60,1/ora)

Si prevede che l’occupazione degli account manager crescerà a un tasso medio nel prossimo decennio.

La domanda di account manager dipende in gran parte dalla salute generale dell’economia. Con l’aumentare della domanda di prodotti e servizi, le aziende dovranno assumere più account manager per supervisionare i propri account.

Requisiti di lavoro dell’account manager

Ci sono una serie di qualifiche richieste per ottenere una posizione come account manager. Loro includono:

Formazione scolastica: Una laurea è spesso un requisito minimo per diventare un account manager. Alcune delle major più comuni per questo ruolo sono l’amministrazione aziendale, il marketing e le comunicazioni.

Formazione ed esperienza: Gli account manager in genere ricevono una formazione sul posto di lavoro. Questa formazione può includere l’apprendimento dei prodotti e dei servizi dell’azienda, del flusso di lavoro dell’azienda e dei sistemi informatici dell’azienda. Gli account manager che hanno precedenti esperienze in un ruolo simile possono ricevere periodi di formazione più brevi.

Certificazioni e licenze: Le certificazioni consentono ai professionisti di dimostrare le proprie qualifiche ai datori di lavoro attuali e futuri. Gli account manager possono ottenere certificazioni per acquisire una conoscenza più teorica delle proprie responsabilità, testare le proprie capacità professionali e avanzare ulteriormente nella propria carriera.

Competenze dell’account manager

Gli account manager hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Abilità comunicative: Le capacità comunicative sono essenziali per gli account manager, poiché spesso comunicano con clienti e colleghi per iscritto e verbalmente. Puoi anche comunicare con i clienti tramite telefono o chat video. Una comunicazione efficace è la chiave per costruire relazioni con clienti e colleghi ed è importante essere in grado di spiegare idee complesse in modo facile da capire.

La conoscenza del prodotto: Gli account manager dovrebbero avere una conoscenza approfondita dei prodotti e dei servizi che rappresentano. Questo può aiutarti a spiegare i vantaggi dei prodotti ai potenziali clienti e aiutarti a identificare i modi per migliorare i prodotti. È inoltre possibile utilizzare la conoscenza del prodotto per identificare le potenziali esigenze dei clienti e consigliare prodotti in grado di soddisfare tali esigenze.

Capacità di risoluzione dei problemi: Le capacità di problem solving sono essenziali per gli account manager, poiché spesso lavorano con i clienti per trovare soluzioni ai loro problemi. Ad esempio, se un cliente non è soddisfatto di un prodotto o servizio, l’account manager può collaborare con il cliente per trovare una soluzione. Possono anche collaborare con altri reparti per trovare soluzioni ai problemi dei clienti.

Capacità di costruire relazioni: Le capacità di costruzione di relazioni sono importanti anche per gli account manager. Potresti essere responsabile dello sviluppo e del mantenimento delle relazioni con clienti, colleghi e altri partner commerciali. Puoi utilizzare le capacità di costruzione di relazioni per creare fiducia con i clienti e aiutarli a sentirsi a proprio agio con la tua azienda.

Abilità decisionali: Gli account manager spesso devono prendere decisioni rapide su come gestire le preoccupazioni o le richieste dei clienti. Puoi usare le tue capacità decisionali per fare la scelta migliore per la tua azienda e i tuoi clienti. Potrebbe anche essere necessario prendere decisioni su come allocare tempo e risorse.

Ambiente di lavoro dell’account manager

L’ambiente di lavoro per un account manager è solitamente in ufficio, anche se potrebbe essere necessario viaggiare per incontrare i clienti o partecipare a conferenze. Gli account manager in genere lavorano a tempo pieno e occasionalmente possono fare gli straordinari per rispettare le scadenze o partecipare a eventi serali o del fine settimana. Il lavoro a volte può essere stressante, soprattutto quando si ha a che fare con clienti difficili o si gestiscono più progetti contemporaneamente. Tuttavia, la maggior parte degli account manager ritiene che il lavoro sia stimolante e gratificante e apprezza l’opportunità di lavorare con una varietà di persone.

Tendenze dell’account manager

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano gli account manager. Gli account manager dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le proprie competenze pertinenti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

La necessità di un ruolo più strategico

Il ruolo dell’account manager si sta evolvendo, poiché le aziende sono sempre più alla ricerca di professionisti in grado di fornire un livello di supporto più strategico.

Gli account manager devono essere in grado di comprendere le esigenze dei loro clienti e sviluppare soluzioni che soddisfino tali esigenze. Devono inoltre essere in grado di comunicare in modo efficace con gli altri membri del team, come i professionisti del marketing e delle vendite. Sviluppando queste competenze, gli account manager possono diventare una risorsa ancora più preziosa per la loro azienda.

Una maggiore attenzione all’esperienza del cliente

Man mano che i clienti diventano più esigenti, le aziende iniziano a concentrarsi sulla fornitura di una migliore esperienza del cliente. Ciò significa che gli account manager dovranno essere esperti nel servizio clienti e nella costruzione di relazioni.

Comprendendo cosa vogliono i clienti e come soddisfare le loro esigenze, gli account manager possono aiutare la loro azienda a stare al passo con la concorrenza. Inoltre, dovranno essere in grado di tenere traccia del feedback dei clienti e apportare modifiche in base a ciò che sentono.

Più collaborazione tra i team

Negli ultimi anni, c’è stata una tendenza verso una maggiore collaborazione tra i team all’interno delle aziende. Ciò è dovuto alla consapevolezza che i diversi reparti hanno spesso una visione unica delle esigenze dei clienti che possono essere combinate per creare un prodotto o un servizio migliore.

Poiché gli account manager sono responsabili della gestione delle relazioni con i clienti, sono ben posizionati per trarre vantaggio da questa tendenza collaborando con altri team per creare una migliore esperienza del cliente.

Come diventare un account manager

Quando inizi la tua carriera come account manager, è importante considerare l’azienda per cui vuoi lavorare. Hanno una cultura in linea con i tuoi valori? Sono conosciuti per il loro servizio clienti? Qual è il loro potenziale di crescita?

Una volta trovata un’azienda per cui vuoi lavorare, è il momento di iniziare a costruire la tua rete. Partecipa agli eventi del settore e incontra persone che possono aiutarti a far progredire la tua carriera. Assicurati anche di rimanere aggiornato sulle ultime tendenze del tuo settore in modo da poter offrire preziose informazioni ai tuoi clienti.

Prospettive di avanzamento

Il modo migliore per avanzare in questa carriera è ottenere più esperienza e istruzione. Molti account manager iniziano con una laurea, ma quelli di maggior successo hanno un master in economia aziendale o un campo correlato. Hanno anche diversi anni di esperienza di lavoro nelle vendite, nel marketing o nel servizio clienti.

Man mano che acquisiscono esperienza, gli account manager possono passare a posizioni di livello superiore come account director o vicepresidente delle vendite. Gli account manager di maggior successo hanno eccellenti capacità umane, sono bravi a risolvere i problemi e hanno una profonda conoscenza dei prodotti e dei servizi della loro azienda.

Esempio di descrizione del lavoro di Account Manager

A [CompanyX], stiamo cercando un account manager esperto che si unisca al nostro team e ci aiuti a mantenere e far crescere le nostre relazioni con i clienti esistenti. Il candidato ideale avrà esperienza di lavoro in un ambiente frenetico e sarà in grado di destreggiarsi tra più progetti contemporaneamente. Saranno responsabili della gestione degli account dei clienti, dello sviluppo di nuove opportunità commerciali e della garanzia che tutte le esigenze dei clienti siano soddisfatte in modo tempestivo ed efficiente. Se sei un principiante motivato con eccellenti capacità comunicative e interpersonali, vogliamo sentirti!

doveri e responsabilità

  • Servire come punto di contatto principale per gli account assegnati, sviluppando e mantenendo solide relazioni
  • Comprendi le esigenze e i requisiti dei clienti e identifica le opportunità per aumentare le vendite e far crescere l’account
  • Gestisci attivamente il portafoglio degli account, inclusi prodotti e servizi di upselling e cross-selling
  • Negoziare prezzi e termini contrattuali con i clienti, all’interno delle linee guida aziendali
  • Monitora i livelli di soddisfazione del cliente e adotta misure proattive per affrontare eventuali problemi
  • Prepara rapporti sull’attività e sulle prestazioni dell’account, nonché previsioni e piani per la crescita futura
  • Resta al passo con le tendenze e gli sviluppi del settore e condividi le informazioni pertinenti con i clienti
  • Partecipa a fiere, conferenze e altri eventi per conto dell’azienda
  • collaborare con i team interni, tra cui vendite, marketing, servizio clienti e supporto tecnico, per garantire una gestione dell’account coordinata ed efficiente
  • Fungere da collegamento tra il cliente e l’azienda, comunicando efficacemente feedback e suggerimenti per il miglioramento
  • Gestisci tutti gli aspetti del ciclo di vita dell’account, dall’onboarding al rinnovo
  • Sviluppare e implementare strategie per mantenere e far crescere gli account esistenti

Competenze e qualifiche richieste

  • Laurea triennale in economia, marketing o settore correlato
  • 3-5 anni di esperienza nella gestione degli account, nelle vendite, nel servizio clienti o in ruoli correlati
  • Comprovata capacità di sviluppare relazioni con i principali responsabili delle decisioni
  • Eccellenti capacità di comunicazione, negoziazione e presentazione
  • Forti capacità organizzative e capacità multitasking
  • Competente in Microsoft Office, software CRM e Google Suite

Competenze e qualifiche preferite

  • Esperienza di lavoro con clienti aziendali
  • Conoscenze ed esperienze specifiche del settore
  • Familiarità con il software di gestione dei progetti
  • Possibilità di viaggiare secondo necessità

Ultime Notizie

Back to top button