Cosa fa un addetto alle vendite/cassiere Kohl’s? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un addetto alle vendite/cassiere Kohl’s, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come addetto alle vendite/cassiere Kohl’s.

Kohl’s è una catena di grandi magazzini che offre un’ampia varietà di abbigliamento, accessori, articoli per la casa e altro ancora. Hanno oltre 1.100 negozi in 49 stati degli Stati Uniti.

Un addetto alle vendite/cassiere presso Kohl’s è responsabile di fornire un eccellente servizio clienti ai clienti. Salutano i clienti, rispondono alle domande, aiutano i clienti a trovare gli articoli ed elaborano i pagamenti. Aiutano anche a mantenere il negozio pulito e organizzato, a rifornire gli scaffali e ad assistere in altre attività secondo necessità. Gli addetti alle vendite/cassieri devono essere amichevoli, disponibili e ben informati sui prodotti e servizi offerti da Kohl’s.

Mansioni lavorative di addetto alle vendite/cassiere di Kohl

Un addetto alle vendite/cassiere di Kohl’s ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Accogliere i clienti in modo amichevole e professionale, fornendo assistenza secondo necessità
  • Gestire i registratori di cassa in modo accurato ed efficiente per elaborare le transazioni dei clienti
  • Mantenere un’area di lavoro organizzata e assicurarsi che tutta la merce sia adeguatamente immagazzinata ed esposta
  • Assistere nello scarico dei camion, nello stoccaggio degli scaffali e nell’allestimento degli espositori
  • Rispondere alle domande dei clienti relative a prodotti, servizi e politiche del negozio
  • Elaborare resi e cambi in base alla politica aziendale
  • Garantire la conformità agli standard di sicurezza e protezione di Kohl
  • Fornire un eccellente servizio clienti ascoltando le esigenze dei clienti e offrendo soluzioni
  • Utilizza la conoscenza del prodotto per consigliare articoli e suggerire vendite aggiuntive
  • Monitorare la pulizia e l’organizzazione dei camerini
  • Partecipare ad attività di controllo dell’inventario come conteggi ciclici e inventario
  • Seguire tutte le politiche e le procedure di Kohl relative alla gestione del contante, alla prevenzione delle perdite e alla sicurezza

Stipendio del cassiere/addetto alle vendite di Kohl

Lo stipendio di un addetto alle vendite/cassiere presso Kohl’s è determinato da una serie di fattori, tra cui il livello di esperienza del dipendente, l’ubicazione del negozio e il budget complessivo dell’azienda. Per determinare il salario possono essere presi in considerazione anche altri fattori, come ad esempio il rendimento del dipendente. Inoltre, l’azienda può offrire incentivi o bonus per i dipendenti che superano le aspettative o raggiungono determinati obiettivi.

  • Stipendio annuale medio: $ 33.402 ($ 16,06/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 43.260 ($ 20,8 / ora)

Requisiti di lavoro per addetto alle vendite/cassiere di Kohl

Kohl’s sta cercando un addetto alle vendite/cassiere da inserire nel proprio team. Il candidato ideale è in possesso di diploma di scuola superiore o titolo equivalente e di almeno un anno di esperienza nel settore della vendita al dettaglio. Dovrebbero anche avere eccellenti capacità di servizio al cliente ed essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico. È richiesta inoltre la capacità di lavorare con orari flessibili, compresi orari notturni e fine settimana.

Inoltre, l’addetto alle vendite/cassiere deve essere in grado di stare in piedi per lunghi periodi di tempo, sollevare fino a 50 libbre ed essere in grado di utilizzare un registratore di cassa. Dovrebbero inoltre avere familiarità con le operazioni informatiche di base e avere la capacità di apprendere nuovi programmi software. Sono inoltre richiesti una patente di guida valida e un trasporto affidabile.

Competenze di addetto alle vendite/cassiere di Kohl’s

I dipendenti dell’addetto alle vendite/cassiere di Kohl’s necessitano delle seguenti competenze per avere successo:

Generazione delle vendite: La generazione delle vendite è la capacità di convincere i clienti a effettuare un acquisto. Questa è un’abilità importante per gli addetti alle vendite perché può aiutarli a raggiungere i loro obiettivi di vendita. Puoi utilizzare la tua conoscenza dei prodotti che vendi per aiutare i clienti a trovare ciò di cui hanno bisogno. Puoi anche utilizzare la tua conoscenza del layout del negozio per aiutare i clienti a trovare i prodotti che desiderano.

Assistenza in camerino: In qualità di addetto alle vendite, ti potrebbe essere chiesto di aiutare i clienti a provare i vestiti nel camerino. Dovresti avere familiarità con il processo del camerino ed essere in grado di aiutare i clienti con le loro esigenze di camerino. Ciò include portare loro dei vestiti, prendere le loro misure e aiutarli a provare i vestiti.

Conteggio dell’inventario: Il conteggio dell’inventario è la capacità di registrare con precisione il numero di articoli presenti nell’inventario di un negozio. Questa è un’abilità importante che gli addetti alle vendite devono avere perché garantisce che il negozio disponga della quantità corretta di prodotti. Puoi utilizzare una calcolatrice o un computer per contare l’inventario.

Punto vendita (POS): Un sistema POS è un registratore di cassa computerizzato che memorizza le informazioni sugli acquisti di un cliente. I cassieri utilizzano i sistemi POS per scansionare e inserire informazioni sui prodotti, elaborare pagamenti e stampare ricevute. Acquisisci familiarità con il sistema POS utilizzato dal tuo negozio per assicurarti di poterlo gestire in modo efficace.

Prevenzione delle perdite: La prevenzione delle perdite è la capacità di identificare e fermare i furti. In qualità di addetto alle vendite, potresti essere responsabile del monitoraggio del negozio e dell’identificazione di potenziali furti. Ciò include il monitoraggio del piano di vendita e il controllo dei cassieri. Potresti anche essere responsabile del monitoraggio dei camerini e del tenere d’occhio il magazzino.

Ambiente di lavoro addetto alle vendite/cassiere di Kohl

Gli addetti alle vendite/cassieri di Kohl lavorano generalmente nell’ambiente di un negozio al dettaglio, interagendo con i clienti e aiutandoli a trovare gli articoli di cui hanno bisogno. Potrebbero anche essere responsabili dello stoccaggio degli scaffali, dell’organizzazione della merce e dell’assistenza ai clienti con resi e cambi. Il lavoro richiede di stare in piedi per lunghi periodi di tempo e può comportare il sollevamento e il trasporto di oggetti pesanti. Gli addetti alle vendite/cassieri in genere lavorano 40 ore settimanali, anche se potrebbe essere loro richiesto di lavorare la sera, nei fine settimana e nei giorni festivi. A volte il lavoro può essere stressante, poiché gli addetti alle vendite/cassieri devono essere in grado di gestire i reclami dei clienti e le situazioni difficili.

Tendenze dell’addetto alle vendite/cassiere di Kohl

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i dipendenti dell’addetto alle vendite/cassiere di Kohl.

Nuova tecnologia, nuove capacità

Mentre Kohl’s continua a investire in nuove tecnologie, agli addetti alle vendite e ai cassieri viene chiesto di imparare a utilizzare gli strumenti più recenti. Ciò include imparare a gestire sistemi di punti vendita, app di pagamento mobile e altre piattaforme digitali.

La capacità di adattarsi rapidamente alle nuove tecnologie sta diventando sempre più importante per gli addetti alle vendite e i cassieri di Kohl’s. Poiché sempre più clienti si rivolgono allo shopping online, è essenziale che i dipendenti comprendano come utilizzare gli strumenti più recenti per fornire un’esperienza cliente senza interruzioni. Inoltre, la comprensione di queste nuove tecnologie può aiutare i dipendenti a servire meglio i clienti fornendo loro informazioni accurate su prodotti e servizi.

La sicurezza dei dati

Poiché il settore della vendita al dettaglio continua ad evolversi, la sicurezza dei dati sta diventando sempre più importante. Con un numero sempre maggiore di clienti che acquistano online e utilizzano metodi di pagamento digitali, è essenziale che gli addetti alle vendite/cassieri comprendano come proteggere le informazioni dei clienti.

Gli addetti alle vendite/cassieri devono essere consapevoli delle ultime tendenze in materia di sicurezza dei dati, come la tecnologia di crittografia, l’autenticazione a due fattori e l’identificazione biometrica. Dovrebbero inoltre avere familiarità con le migliori pratiche per la gestione delle informazioni sensibili dei clienti, come non annotare password o numeri PIN. Comprendendo queste tendenze emergenti, gli addetti alle vendite/cassieri possono contribuire a garantire che i clienti Kohl siano protetti da potenziali minacce informatiche.

Metodi di pagamento alternativi

Con l’avanzare della tecnologia, aumentano anche le modalità con cui i clienti possono pagare i propri acquisti. Ora ci si aspetta che i cassieri di Kohl’s abbiano familiarità con metodi di pagamento alternativi come Apple Pay, Google Pay e PayPal. Questi metodi di pagamento consentono ai clienti di effettuare pagamenti in modo rapido e sicuro senza dover utilizzare contanti o carta di credito.

È importante che gli addetti alle vendite/cassieri comprendano queste tendenze emergenti per fornire un servizio clienti eccellente. Essendo informati sui metodi di pagamento alternativi, possono aiutare i clienti a completare le loro transazioni in modo più efficiente e accurato. Ciò contribuirà inoltre a garantire che Kohl’s rimanga competitivo nel settore della vendita al dettaglio fornendo ai clienti opzioni di pagamento convenienti e sicure.

Prospettive di avanzamento

Lavorare come addetto alle vendite o cassiere presso Kohl’s è un ottimo modo per acquisire esperienza nel settore della vendita al dettaglio. Con il giusto atteggiamento e dedizione è possibile fare carriera all’interno dell’azienda. Dopo aver acquisito esperienza come addetto alle vendite o cassiere, i dipendenti potrebbero essere in grado di passare alla posizione di responsabile di reparto o direttore di negozio. Con ulteriore esperienza, potrebbero anche essere in grado di ricoprire una posizione regionale o aziendale.

Domande di un’intervista

Ecco cinque domande e risposte comuni ai colloqui con gli addetti alle vendite/cassieri di Kohl’s.

1. Quando è stata l’ultima volta che hai ricevuto critiche costruttive, come hai reagito?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a determinare come reagisci al feedback e se sei disposto o meno a migliorare le tue prestazioni. Quando rispondi a questa domanda, può essere utile menzionare una situazione specifica in cui hai ricevuto critiche costruttive e quali passi hai intrapreso per migliorare te stesso a seguito di quel feedback.

Esempio: “Nel mio lavoro precedente lavoravo con un cliente che aveva molte domande sui nostri prodotti. Mentre cercavo di rispondere a tutte le loro domande, mi sono reso conto che non ero in grado di rispondere ad alcune perché io stesso non sapevo molto del prodotto. Dopo che il cliente se n’è andato, ho chiesto a uno dei miei colleghi maggiori informazioni sul prodotto in modo da poter assistere meglio i clienti in futuro.”

2. Conosci le tendenze attuali della moda?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a determinare il tuo senso della moda e come applicarlo al servizio clienti. Utilizza esempi di lavori precedenti o descrivi cosa faresti se non avessi alcuna esperienza con le tendenze attuali.

Esempio: “Leggo costantemente riviste, blog e altre fonti online per nuovi stili e marchi. Mi piace anche andare a fare shopping con le mie amiche così possiamo provare insieme diversi outfit e scambiarci feedback. Nel mio ultimo lavoro come addetto alle vendite in una boutique, ho aiutato i clienti a trovare capi di abbigliamento adatti al loro stile e al loro budget.

3. Qual è la tua disponibilità?

I datori di lavoro fanno questa domanda per assicurarsi che tu sia disponibile per le ore di cui hanno bisogno. Vogliono anche sapere se hai conflitti di programmazione che ti impedirebbero di lavorare in quelle ore. Quando rispondi a questa domanda, sii onesto riguardo alla tua disponibilità e informali di eventuali conflitti potenziali. Se hai un conflitto, offri un orario alternativo che funzioni meglio per te.

Esempio: “Attualmente sono uno studente a tempo pieno presso il college locale, quindi posso lavorare solo part-time durante l’anno scolastico. Tuttavia, una volta arrivate le vacanze estive, potrò lavorare più ore settimanali. Il mio programma è piuttosto flessibile, quindi posso lavorare in qualsiasi giorno o orario tu abbia bisogno di me.

4. Come ti avvicineresti a qualcuno che sembra aver bisogno di aiuto?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a valutare le tue capacità di servizio clienti. Dimostra la tua capacità di essere amichevole e disponibile quando parli con i clienti.

Esempio: “Se vedevo qualcuno che sembrava aver bisogno di aiuto, mi avvicinavo a lui e gli chiedevo se potevo aiutarlo in qualche modo. Se avessero domande su un prodotto o cercassero qualcosa di specifico, farei del mio meglio per rispondere alle loro domande e indirizzarli dove potrebbero trovare ciò che stanno cercando. Cerco anche di assicurarmi che tutti coloro che entrano nel negozio si sentano benvenuti e a proprio agio.

5. Puoi parlarmi di un momento in cui hai dovuto gestire un cliente arrabbiato e come hai gestito la situazione?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a capire come reagisci alle situazioni stressanti e come usi le tue capacità di problem-solving. Utilizza esempi tratti da lavori precedenti in cui hai avuto a che fare con un cliente arrabbiato, ma dimostra anche che sei stato in grado di risolvere la situazione in modo positivo.

Esempio: “Nel mio ultimo lavoro come addetto alle vendite in un negozio di abbigliamento, avevo un cliente che cercava un capo di abbigliamento specifico. Dopo aver cercato nel nostro inventario, le ho detto che non lo avevamo in magazzino. Si arrabbiò moltissimo e cominciò a urlarmi contro. Sono rimasto calmo e mi sono scusato per non avere l’oggetto che voleva. Poi le ho offerto uno sconto su un altro capo di abbigliamento.

Ultime Notizie

Back to top button