Cosa fa un amministratore di cucina? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa uno steward di cucina, come ottenere questo lavoro, informazioni sullo stipendio e cosa serve per avere successo come steward di cucina.

Il Kitchen Steward svolge un ruolo essenziale nel mantenere l’efficienza operativa di una cucina, garantendo che l’area del back-of-house funzioni senza intoppi. Questa posizione è responsabile del mantenimento dei più elevati standard di pulizia e igiene all’interno della cucina, dal lavaggio di piatti e utensili al corretto smaltimento dei rifiuti e alla pulizia delle attrezzature da cucina. Gestendo queste responsabilità, lo steward di cucina supporta il team culinario, consentendo a chef e cuochi di concentrarsi sulla preparazione e sul servizio del cibo. Questo ruolo contribuisce in modo significativo alla funzionalità complessiva della cucina, incidendo direttamente sulla qualità dell’esperienza culinaria mantenendo un ambiente pulito e organizzato che soddisfa gli standard di salute e sicurezza.

Mansioni lavorative di steward di cucina

  • Pulisci e igienizza tutte le attrezzature, gli utensili e le superfici della cucina, garantendo il rispetto degli standard di salute e sicurezza.
  • Utilizzare le lavastoviglie, assicurandosi che piatti, bicchieri e posate siano puliti in modo efficiente e privi di aloni.
  • Gestire lo smaltimento e il riciclaggio dei rifiuti, seguendo pratiche di sostenibilità ambientale.
  • Controlla l’inventario delle forniture da cucina, inclusi detersivi e strumenti per la pulizia, e riordina se necessario.
  • Assistere nella preparazione del cibo come indicato dallo chef, compresi il lavaggio, la sbucciatura e il taglio degli ingredienti.
  • Mantenere le aree di stoccaggio della cucina, assicurandosi che le scorte di cibo siano conservate correttamente e in modo sicuro per evitare deterioramenti.
  • Effettuare ispezioni regolari della cucina e delle attrezzature per identificare eventuali riparazioni o sostituzioni necessarie.
  • Coordinarsi con il personale della reception per garantire il buon funzionamento e il ricambio tempestivo di stoviglie e utensili da pranzo.

Stipendio e prospettive del cameriere di cucina

I fattori che influenzano lo stipendio di uno steward di cucina includono il livello di esperienza, le dimensioni e il prestigio dello stabilimento, compiti specifici (ad esempio, gestione dell’inventario, manutenzione delle attrezzature), orari dei turni (i turni notturni o nei fine settimana possono comportare una retribuzione più elevata) e l’efficienza e l’abilità dello steward nel mantenere la pulizia della cucina e rispettare le norme sanitarie.

  • Stipendio annuale medio: $ 30.874 ($ 14,84/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 52.000 ($ 25/ora)

Si prevede che l’occupazione degli steward di cucina crescerà più lentamente della media nel prossimo decennio.

Questa tendenza è dovuta principalmente ai progressi tecnologici nelle attrezzature da cucina e nei dispositivi per la pulizia, che riducono la necessità di lavoro manuale. Inoltre, lo spostamento verso esperienze culinarie più informali e la crescente popolarità dei servizi di consegna dei pasti contribuiscono a ridurre la domanda di ruoli tradizionali di steward di cucina in contesti di ristorazione formali.

Requisiti per il lavoro dell’amministratore di cucina

Formazione scolastica: Un Kitchen Steward richiede in genere un diploma di scuola superiore, con corsi di ospitalità, arti culinarie o un campo correlato che sono vantaggiosi. L’enfasi su argomenti come l’economia domestica, la matematica per la gestione degli inventari e le competenze informatiche di base per le attività di registrazione possono fornire una solida base. Sebbene non siano necessarie specializzazioni specifiche, concentrarsi su corsi che migliorano la comprensione delle operazioni di cucina, degli standard igienico-sanitari e del servizio clienti può essere utile per l’avanzamento di carriera nel settore dell’ospitalità.

Esperienza: Gli steward di cucina spesso iniziano senza alcuna esperienza precedente e molti passano al ruolo attraverso la formazione sul posto di lavoro. Questa posizione è ideale per le persone desiderose di apprendere e adattarsi, poiché comporta una varietà di compiti tra cui la pulizia, la preparazione di base del cibo e il mantenimento dell’igiene in cucina. I datori di lavoro in genere offrono programmi di formazione strutturati per dotare i nuovi steward delle competenze necessarie. Alcuni potrebbero avere esperienza in ruoli simili, migliorando la loro comprensione delle operazioni di cucina e migliorando la loro efficienza ed efficacia nel ruolo.

Certificazioni e licenze: In genere, il lavoro di Kitchen Steward non richiede certificazioni o licenze specifiche.

Abilità del cuoco in cucina

Standard igienico-sanitari: Gli steward di cucina svolgono un ruolo fondamentale nel garantire che le aree di preparazione del cibo siano pulite e rispettino le norme in materia di salute e sicurezza. I loro compiti includono la disinfezione regolare di superfici, utensili e attrezzature, oltre alla gestione dello smaltimento dei rifiuti e del controllo dei parassiti per prevenire la contaminazione e salvaguardare la salute del personale e degli avventori.

Uso chimico e sicurezza: Manipolare e applicare correttamente detergenti e disinfettanti è fondamentale per un ambiente igienico in cucina. Gli steward di cucina devono aderire ai protocolli di sicurezza per evitare incidenti legati ai prodotti chimici, che includono lo stoccaggio e lo smaltimento sicuri di sostanze pericolose.

Gestione delle scorte: Tenere traccia delle scorte di cibo, degli utensili e delle attrezzature è essenziale per il funzionamento regolare ed economico della cucina. Gli steward di cucina devono prevedere con precisione le esigenze, riducendo al minimo gli sprechi e garantendo al tempo stesso qualità e disponibilità.

Manutenzione dell’equipaggiamento: La pulizia, l’assistenza e la manutenzione preventiva regolari sono necessarie per prolungare la vita e l’efficienza degli elettrodomestici e degli utensili da cucina. Identificare i segni di usura e organizzare riparazioni tempestive è fondamentale per prevenire interruzioni operative.

Gestione dei rifiuti: La corretta separazione dei rifiuti organici, riciclabili e non riciclabili è conforme agli standard di salute e sicurezza e riduce l’impatto ambientale della cucina. Pratiche efficaci di gestione dei rifiuti contribuiscono a operazioni più fluide e a ridurre i costi di smaltimento dei rifiuti.

Operazioni di lavaggio delle stoviglie: Gestire il passaggio delle stoviglie da sporche a pulite e pronte per l’uso è fondamentale per l’efficienza della cucina. Dare priorità alle attività sotto pressione e garantire la disponibilità di piatti, utensili e strumenti di cucina disinfettati supporta il team culinario e migliora l’esperienza culinaria.

Ambiente di lavoro dell’amministratore di cucina

Un Kitchen Steward opera nel cuore pulsante di ristoranti o hotel, dove l’ambiente è caratterizzato dal costante brusio di attività. Il loro spazio di lavoro è principalmente dietro le quinte, nell’area lavaggio stoviglie e nei magazzini, circondati da una serie di strumenti e attrezzature per la pulizia progettati per l’efficienza e l’igiene.

L’orario di lavoro può estendersi oltre il tipico orario dalle nove alle cinque, coprendo spesso la sera tardi, i fine settimana e i giorni festivi per allinearsi agli orari di punta del settore dell’ospitalità. Questo ruolo richiede un’uniforme o un codice di abbigliamento che dia priorità alla praticità e alla sicurezza, dati i pavimenti bagnati e i rischi occasionali come i vetri rotti.

In termini di cultura, l’amministratore di cucina fa parte di una squadra affiatata, dove il cameratismo si costruisce attraverso compiti condivisi e un ambiente frenetico. L’interazione con gli altri è frequente, anche se più con il personale di cucina che con i commensali. Il ritmo è sostenuto, con poco spazio per i tempi di inattività, soprattutto durante i periodi di punta del servizio pasti. Nonostante la natura impegnativa del lavoro, offre un percorso per chi è interessato a salire la scala della carriera culinaria, partendo da questo ruolo fondamentale.

Prospettive di avanzamento

Un Kitchen Steward, a partire dal livello base, ha un percorso chiaro per avanzare nei settori dell’ospitalità e della cucina. Il progresso spesso inizia con la padronanza delle attività di lavaggio delle stoviglie, pulizia e manutenzione di base della cucina. Con l’esperienza, uno steward può raggiungere la posizione di Senior Steward, supervisionando una squadra e gestendo gli standard di pulizia della cucina.

Il passo successivo potrebbe comportare il passaggio al ruolo di supervisore di cucina o capo steward, concentrandosi sulla gestione dell’inventario, sulla programmazione e sul rispetto delle norme in materia di salute e sicurezza. Gli steward eccezionali potrebbero passare a posizioni di gestione della cucina, come Sous Chef o Kitchen Manager, dove le abilità culinarie, la leadership e la gestione operativa sono fondamentali.

Raggiungere questi progressi richiede una combinazione di esperienza pratica, una forte etica del lavoro e la capacità di guidare e formare gli altri. Dimostrare iniziativa nel migliorare i processi di cucina e un impegno per l’eccellenza in tutti i compiti distinguerà uno steward come candidato alla promozione.

Ultime Notizie

Back to top button