Cosa fa un analista di test? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un analista di test, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come analista di test.

Gli analisti di test hanno la responsabilità di garantire che il software e l’hardware che utilizziamo ogni giorno funzionino correttamente. Di solito lavorano con i programmatori di computer per identificare bug o errori nei nuovi programmi software, quindi testano questi programmi per vedere se possono riprodurre eventuali problemi.

Gli analisti di test possono anche essere incaricati di identificare i modi per migliorare i prodotti o i servizi esistenti. Ciò potrebbe comportare la creazione di elenchi dettagliati di caratteristiche o funzionalità che devono essere aggiunte o rimosse, oppure potrebbe significare elaborare concetti completamente nuovi per progetti futuri.

Mansioni di lavoro dell’analista di test

Un analista di test ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Fornire i risultati delle analisi ai dirigenti o ad altri membri del personale che possono applicare le informazioni ad altri processi nel loro lavoro
  • Revisione e documentazione di piani di test, casi di test, script di test, scenari di test, set di dati di test e ambienti di test per garantire che soddisfino gli standard organizzativi
  • Testare le nuove versioni del software per garantire che funzionino correttamente e siano facili da usare
  • Condurre test di usabilità su nuovi prodotti o funzionalità per garantire che siano facili da usare e da capire
  • Creare report dettagliati sui risultati e condividerli con le parti interessate all’interno dell’azienda
  • Esecuzione di test manuali o automatizzati per identificare bug o altri problemi con sistemi software o hardware
  • Esecuzione di test su nuove applicazioni per garantire che funzionino correttamente
  • Identificare le aree che necessitano di miglioramenti sulla base dei risultati dei test e proporre soluzioni alla direzione
  • Sviluppo di script di test automatizzati e casi di test per supportare gli sforzi di sviluppo del software

Stipendio e prospettive dell’analista di test

Gli stipendi degli analisti di test variano a seconda del livello di istruzione, degli anni di esperienza e delle dimensioni e del settore dell’azienda. Possono anche guadagnare un compenso aggiuntivo sotto forma di bonus.

  • Stipendio annuale medio: $ 82.500 ($ 39,66/ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 125.000 ($ 60,1/ora)

Si prevede che l’impiego di analisti di sistemi di analisi e controllo crescerà molto più rapidamente della media nel prossimo decennio.

Si prevede che la domanda di questi lavoratori aumenterà man mano che le organizzazioni automatizzano i processi e migliorano l’efficienza. Le organizzazioni dovranno inoltre garantire che i loro sistemi automatizzati siano sicuri e affidabili.

Requisiti del lavoro dell’analista di test

Un analista di test in genere deve avere le seguenti qualifiche:

Formazione scolastica: La maggior parte dei datori di lavoro richiede agli analisti di test di avere una laurea in informatica, statistica, matematica, ingegneria o un altro campo strettamente correlato. Alcuni datori di lavoro possono assumere candidati che hanno una laurea con specializzazione in statistica o matematica.

Formazione ed esperienza: La maggior parte degli analisti di test riceverà una formazione sul posto per apprendere i processi e le procedure specifici del loro ruolo. La formazione può durare alcune settimane o mesi, a seconda dell’azienda e del ruolo. La formazione può includere affiancare gli attuali analisti dei test o svolgere compiti sotto supervisione fino a quando non si sentono abbastanza a loro agio da completare i compiti da soli.

Certificazioni e licenze: Sebbene la certificazione non sia solitamente un requisito per un ruolo di analista di test, può essere un ottimo modo per dimostrare ai potenziali datori di lavoro che sei un professionista altamente motivato e competente.

Competenze dell’analista di prova

Gli analisti di test hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Capacità analitiche: Le capacità analitiche sono la capacità di identificare e comprendere la causa principale di un problema. In qualità di analista di test, potresti essere responsabile di trovare l’origine di un bug o di un errore in un prodotto. Le tue capacità analitiche possono aiutarti a identificare il problema e trovare una soluzione.

Abilità comunicative: Le capacità di comunicazione sono importanti anche per gli analisti. Usano queste abilità per comunicare con altri membri del team di test, clienti e altre parti interessate. Usano anche queste abilità per spiegare i loro processi e risultati di test.

Capacità di risoluzione dei problemi: Le capacità di problem solving sono necessarie per testare gli analisti. Devono essere in grado di identificare i problemi e trovare soluzioni. Ciò può includere l’individuazione della causa principale di un problema e l’ideazione di una soluzione per risolverlo. Ad esempio, se un programma software non funziona come dovrebbe, un analista di test potrebbe dover trovare l’origine del problema e suggerire una soluzione all’azienda che ha creato il programma.

Attenzione ai dettagli: L’attenzione ai dettagli è la capacità di notare piccoli cambiamenti e differenze. In qualità di analista di test, potresti essere responsabile della ricerca di errori in un prodotto o sistema. L’attenzione ai dettagli può aiutarti a notare piccoli cambiamenti ed errori in modo da poterli segnalare al team di sviluppo.

Abilità di lavorare sotto pressione: Gli analisti hanno spesso scadenze ravvicinate per il loro lavoro. Potrebbero dover testare un prodotto e fornire un feedback entro pochi giorni o una settimana. Questo può significare lavorare per lunghe ore e nei fine settimana per completare il lavoro. Lavorare sotto pressione può aiutare gli analisti a rimanere concentrati e a completare il proprio lavoro in tempo.

Ambiente di lavoro dell’analista di test

Gli analisti di test sono impiegati in una varietà di contesti, inclusi i dipartimenti IT (IT) aziendali, le società di sviluppo software e le società di consulenza. In genere lavorano in orario lavorativo regolare, anche se potrebbe essere loro richiesto di fare gli straordinari durante i periodi di crisi o per rispettare le scadenze. Gli analisti di test in genere lavorano in team con altri analisti, sviluppatori e project manager. Possono anche interagire con i clienti per comprendere le loro esigenze e garantire che il software soddisfi le loro aspettative. Gli analisti di test devono essere in grado di lavorare in modo indipendente ed essere motivati ​​a rimanere al passo con gli ultimi strumenti e metodologie di test del software.

Test delle tendenze degli analisti

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano gli analisti di testing. Gli analisti dei test dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le proprie competenze pertinenti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

La crescita dello sviluppo agile

La crescita dello sviluppo agile è una tendenza che sta rapidamente cambiando il modo in cui le aziende sviluppano software. Questo metodo prevede di lavorare in cicli brevi e iterativi in ​​cui gli sviluppatori producono rapidamente nuove funzionalità e prodotti e spesso ricevono feedback dagli utenti lungo il percorso.

Man mano che lo sviluppo agile diventa più popolare, gli analisti di test dovranno imparare a lavorare all’interno di questo framework. Dovranno essere in grado di testare rapidamente le funzionalità e fornire feedback su cosa funziona e cosa no. Inoltre, dovranno avere familiarità con strumenti e metodi di sviluppo agili in modo da poter collaborare efficacemente con altri membri del team.

Maggiore attenzione all’automazione

Man mano che l’automazione diventa più diffusa sul posto di lavoro, gli analisti di test dovranno concentrarsi sullo sviluppo di competenze che consentano loro di lavorare con questi sistemi.

I sistemi di test automatizzati stanno diventando sempre più comuni nel settore tecnologico, in quanto consentono alle aziende di testare i propri prodotti in modo rapido ed efficiente. Di conseguenza, gli analisti di test in grado di lavorare con questi sistemi saranno molto richiesti.

Maggiore attenzione ai test di sicurezza

Man mano che le aziende dipendono sempre più dalla tecnologia, è cresciuta la necessità di test di sicurezza. Questo perché la tecnologia offre agli hacker maggiori opportunità di sfruttare le vulnerabilità e rubare dati.

Di conseguenza, gli analisti dei test sono diventati sempre più importanti per garantire che le aziende siano protette dagli attacchi informatici. Comprendendo le ultime minacce e come trovare le vulnerabilità, gli analisti dei test possono aiutare le aziende a rimanere al sicuro.

Come diventare un analista di test

Una carriera come analista di test del software può essere sia gratificante che stimolante. È importante considerare i diversi percorsi che puoi intraprendere in questo campo, come specializzarti in una particolare area dello sviluppo software o concentrarti su un tipo specifico di software. Dovresti anche pensare a quale tipo di cultura aziendale sarebbe meglio per te.

Indipendentemente dal percorso scelto, è essenziale rimanere aggiornati sulle ultime tendenze nello sviluppo e nel test del software. Leggi blog e articoli, partecipa a conferenze e workshop e connettiti con altri professionisti del settore. ti aiuterà a sviluppare le tue capacità e a stare al passo con il mondo in continua evoluzione della tecnologia.

Prospettive di avanzamento

Le prospettive di avanzamento per i test degli analisti sono buone. Con l’esperienza, gli analisti possono passare a posizioni dirigenziali, come dirigere un reparto di test. Possono anche spostarsi in altre aree della tecnologia dell’informazione, come l’analisi dei sistemi o la programmazione. Alcuni analisti di test alla fine diventano consulenti indipendenti.

Esempio di descrizione del lavoro dell’analista di test

Come analista di test presso [CompanyX], giocherai un ruolo fondamentale nel processo di sviluppo del software garantendo la qualità dei nostri prodotti prima che vengano rilasciati ai nostri clienti. Sarai responsabile della creazione e dell’esecuzione di piani di test manuali e automatizzati, nonché della documentazione e del reporting sui risultati dei test. Inoltre, sarai responsabile dell’identificazione, dell’analisi e della risoluzione dei difetti. Il candidato ideale avrà esperienza nel test del software, oltre a forti capacità analitiche e di risoluzione dei problemi. Lui o lei sarà in grado di lavorare in modo indipendente ed essere attento ai dettagli.

doveri e responsabilità

  • Comprendere i requisiti e gli obiettivi dei test, nonché il processo di sviluppo del software dell’azienda
  • Sviluppa piani di test e casi basati su requisiti aziendali e tecnici
  • Esegui test manuali e automatizzati, monitora i difetti e riporta i risultati
  • Analizzare i risultati dei test per identificare le tendenze e raccomandare miglioramenti
  • Assistenza nella risoluzione dei problemi identificati durante i test
  • Partecipa alle riunioni di progetto e fornisci aggiornamenti sullo stato delle attività assegnate
  • Lavora a stretto contatto con gli sviluppatori per garantire che il nuovo codice soddisfi gli standard di qualità
  • Tieniti aggiornato sui nuovi strumenti e metodologie di test
  • Mantenere una conoscenza aggiornata dei prodotti e dei servizi dell’azienda
  • Formare i nuovi membri del team sulle procedure di test
  • Aderire a tutte le politiche e procedure aziendali
  • Svolgere altri compiti come assegnato

Competenze e qualifiche richieste

  • Laurea in informatica, tecnologia dell’informazione o campo correlato
  • 3-5 anni di esperienza professionale nel test del software o nella garanzia della qualità
  • Conoscenza operativa delle metodologie di test (agile, waterfall, ecc.)
  • Esperienza con strumenti di gestione dei test, come JIRA, Quality Center o TestRail
  • Capacità di creare casi di test chiari e concisi
  • Solida conoscenza di SQL e database relazionali

Competenze e qualifiche preferite

  • Certificazione ISTQB
  • Esperienza con strumenti di test automatizzati, come Selenium o QuickTest Professional
  • Esperienza di lavoro in un ambiente Agile/Scrum
  • Ottime capacità di programmazione in linguaggi come Java, C# o Python

Ultime Notizie

Back to top button