Cosa fa un associato di politica? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un collaboratore politico, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come collaboratore politico.

Gli associati politici sono i lavoratori dietro le quinte che aiutano a plasmare le politiche pubbliche. Possono lavorare per agenzie governative, gruppi di difesa o altre organizzazioni che cercano di influenzare la legislazione e la regolamentazione.

Gli associati politici in genere hanno un background in scienze politiche, sociologia, economia o un altro campo correlato. Di solito sono specializzati in una particolare area di interesse, come l’assistenza sanitaria, l’istruzione, le questioni lavorative, ecc., e utilizzano questa conoscenza per informare il loro lavoro per conto della loro organizzazione.

Doveri di lavoro del socio di politica

Un collaboratore politico ha in genere un’ampia gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Identificazione di potenziali problemi politici e ricerca di possibili soluzioni
  • Redigere la legislazione sulla base dei risultati della ricerca, collaborare con il personale legale per garantire che i progetti di legge siano legalmente validi e lavorare con i legislatori per promuovere l’approvazione della legislazione
  • Analizzare i dati per raccomandare miglioramenti alle politiche esistenti o sviluppare nuove politiche per affrontare problemi emergenti
  • Garantire che tutti i materiali di formazione siano coerenti con le leggi e i regolamenti vigenti
  • Coordinamento delle riunioni con le parti interessate e altre agenzie governative per discutere le modifiche alle politiche proposte
  • Sostenere gli sforzi di lobbying costruendo relazioni con legislatori e altri funzionari governativi
  • Condurre ricerche per conto di funzionari eletti per sviluppare proposte politiche
  • Pianificazione di eventi per sensibilizzare su questioni specifiche o per ottenere supporto per la legislazione
  • Preparazione di rapporti e presentazioni per condividere i risultati con colleghi, elettori e il pubblico

Stipendio e prospettive del collaboratore politico

Gli stipendi degli associati politici variano a seconda del livello di istruzione, degli anni di esperienza e dell’azienda per cui lavorano. Possono anche guadagnare un compenso aggiuntivo sotto forma di bonus.

  • Stipendio annuale medio: $ 70.500 ($ 33,89/ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 122.000 ($ 58,65/ora)

Si prevede che l’occupazione degli assistenti politici crescerà molto più rapidamente della media nel prossimo decennio.

La domanda di analisi delle politiche continuerà ad aumentare mentre i governi cercano di migliorare l’efficienza e l’efficacia. Gli analisti politici saranno necessari per valutare i costi ei benefici delle politiche proposte e per valutare l’impatto delle politiche esistenti.

Requisiti di lavoro per gli associati politici

Un collaboratore di policy in genere deve avere le seguenti qualifiche:

Formazione scolastica: La maggior parte delle posizioni di associato politico richiede una laurea in un campo come scienze politiche, politiche pubbliche, economia o giurisprudenza. Alcuni datori di lavoro preferiscono assumere candidati con un master in politiche pubbliche o pubblica amministrazione.

Molti datori di lavoro preferiscono i candidati che hanno un Juris Doctor (JD) o Doctor of Public Health (DPH). Un JD è una laurea in giurisprudenza che in genere richiede tre anni per essere completata. Un DPH è un dottorato in sanità pubblica che in genere richiede quattro anni per essere completato.

Formazione ed esperienza: Molte posizioni di associato politico richiedono ai candidati di avere almeno un anno di esperienza in un campo correlato. Questa esperienza può essere in un ruolo legato alle politiche, come un assistente di ricerca, o in un campo correlato, come un insegnante. Alcune posizioni di associato politico richiedono ai candidati di avere un master, che fornisce più formazione sul campo.

Certificazioni e licenze: Sebbene le certificazioni non siano richieste per il ruolo di collaboratore politico, possono essere utili per trovare lavoro e aumentare la competitività di un candidato.

Abilità del socio di politica

Gli assistenti politici hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Abilità comunicative: Le capacità di comunicazione sono importanti anche per gli analisti politici e gli associati. Puoi utilizzare queste abilità per comunicare con altri membri della tua organizzazione, funzionari governativi e altre parti interessate. Puoi anche utilizzare le capacità comunicative per scrivere rapporti, fare presentazioni e redigere progetti di legge.

Abilità di ricerca: Le capacità di ricerca sono la capacità di trovare e interpretare le informazioni. Questa è un’abilità importante per gli analisti politici e gli associati politici, poiché spesso hanno bisogno di ricercare e interpretare i dati per aiutare a sviluppare nuove politiche. Ad esempio, un collaboratore della politica può ricercare gli effetti di una determinata politica per determinare se è efficace.

Capacità organizzative: In qualità di collaboratore, potresti essere responsabile della gestione di un calendario, della pianificazione di riunioni, dell’organizzazione di viaggi e di altre attività che richiedono capacità organizzative. Le capacità organizzative possono anche aiutarti a gestire più progetti contemporaneamente, cosa comune per analisti e collaboratori delle politiche.

Attenzione ai dettagli: L’attenzione ai dettagli è la capacità di notare piccoli cambiamenti ed errori. In qualità di addetto alle politiche, ti potrebbe essere richiesto di rivedere e modificare documenti legali, quindi l’attenzione ai dettagli è un’abilità importante da avere. È anche importante prestare attenzione ai dettagli durante la ricerca, poiché potresti notare piccoli dettagli che possono influenzare il risultato della tua ricerca.

Abilità di lavorare sotto pressione: Quando lavori come associato per un’organizzazione no profit, ti potrebbe essere richiesto di raggiungere determinati obiettivi entro una certa data. Ciò può significare lavorare sotto pressione per completare le attività in modo tempestivo. Avere la capacità di lavorare sotto pressione può aiutarti a raggiungere gli obiettivi e le scadenze della tua organizzazione.

Ambiente di lavoro associato alle politiche

Gli associati politici lavorano in una varietà di contesti, tra cui agenzie governative, gruppi di riflessione, organizzazioni di ricerca e società private. In genere lavorano a tempo pieno e il loro orario di lavoro può includere serate e fine settimana. Alcuni collaboratori delle polizze viaggiano per partecipare a conferenze o per incontrare i clienti. Gli associati alle politiche possono lavorare in team con altri associati alle politiche o con altri professionisti, come avvocati, lobbisti e specialisti di marketing e comunicazione. Possono anche lavorare in modo indipendente. Gli associati politici devono essere in grado di lavorare bene sotto pressione e rispettare le scadenze. Dovrebbero anche essere in grado di pensare in modo critico e analitico e di comunicare in modo efficace, sia per iscritto che verbalmente.

Tendenze associate alle politiche

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano gli assistenti politici. Gli associati politici dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le proprie competenze pertinenti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

La necessità di una migliore comunicazione tra governo e cittadini

La necessità di una migliore comunicazione tra governo e cittadini è una tendenza guidata dal crescente utilizzo della tecnologia. Man mano che sempre più persone si rivolgono ai social media e ad altre piattaforme digitali per comunicare tra loro, diventa sempre più evidente la necessità di una migliore comunicazione tra governo e cittadini.

Gli addetti alle politiche possono capitalizzare questa tendenza diventando esperti nelle tecnologie di comunicazione e su come possono essere utilizzate per connettere i cittadini con il loro governo. Possono anche aiutare a sviluppare nuovi modi per il governo di comunicare con i suoi cittadini, ad esempio attraverso l’uso di forum online o chatbot.

Maggiore attenzione al processo decisionale basato sui dati

Man mano che i dati diventano una parte sempre più importante del processo decisionale, gli addetti alle politiche dovranno essere esperti nel processo decisionale basato sui dati. Ciò significa che dovranno essere in grado di comprendere e analizzare i dati per prendere decisioni informate sulla politica.

Inoltre, gli addetti alle politiche dovranno essere in grado di comunicare ad altri i risultati delle loro analisi in modo facile da capire. Ciò richiede sia forti capacità di scrittura che una comprensione di come presentare i dati in un modo che sia facile da digerire.

Maggiore enfasi sulla collaborazione

La tendenza verso una maggiore enfasi sulla collaborazione sta avendo un impatto significativo sul mondo del policymaking. Negli ultimi anni, abbiamo assistito a un aumento del numero di team politici che lavorano insieme per creare una legislazione più completa ed efficace.

È probabile che questa tendenza continui in futuro, man mano che i responsabili politici diventeranno più consapevoli dei vantaggi della collaborazione. Gli associati politici che sono in grado di lavorare efficacemente in un ambiente di squadra saranno molto apprezzati nel mercato del lavoro.

Come diventare un socio di politica

Una carriera come collaboratore politico è un ottimo modo per iniziare nel campo delle politiche pubbliche. Ti offre l’opportunità di conoscere diverse aree delle politiche pubbliche e lavorare con professionisti esperti. Puoi anche utilizzare questa esperienza per costruire la tua rete e scoprire quale area di politica pubblica ti interessa di più.

In qualità di collaboratore politico, sarai probabilmente coinvolto in una varietà di compiti, tra cui la ricerca di questioni politiche, la stesura di rapporti e la presentazione dei risultati alle parti interessate. Potresti anche avere l’opportunità di partecipare a riunioni e audizioni relative all’area politica su cui stai lavorando.

Prospettive di avanzamento

Gli associati politici possono avanzare nella loro carriera assumendosi ulteriori responsabilità all’interno della loro organizzazione, come guidare un progetto o un team. Possono anche avanzare spostandosi in una posizione con un’organizzazione diversa, nella stessa area politica o in un campo correlato. Gli associati politici con una laurea in giurisprudenza possono scegliere di intraprendere uno studio privato, mentre quelli con un background in finanza possono passare all’investment banking o al capitale di rischio.

Esempio di descrizione del lavoro dell’associato della politica

Il Policy Associate fornirà supporto per la ricerca e la scrittura per lo sviluppo di brief politici, punti di discussione, lettere e altri materiali di advocacy. Il Policy Associate parteciperà anche e riferirà su udienze legislative, riunioni delle parti interessate e altri eventi. Il Policy Associate lavorerà con il Policy Director per sviluppare ed eseguire strategie legislative e regolamentari.

Il candidato ideale avrà eccellenti capacità di ricerca, scrittura e comunicazione. Lui o lei imparerà velocemente con la capacità di sintetizzare informazioni complesse e comunicarle chiaramente. Il Policy Associate sarà un principiante con la capacità di lavorare in modo indipendente e come parte di un team. Lui o lei avrà un forte interesse per l’ordine pubblico e il processo legislativo.

doveri e responsabilità

  • Comprendere e tenersi al passo con gli sviluppi politici nel settore pertinente, inclusi ma non limitati a cambiamenti legislativi e normativi
  • Assistere nello sviluppo e nell’implementazione di politiche, procedure e processi
  • Condurre ricerche e analisi su una varietà di questioni politiche secondo necessità
  • Preparare rapporti, materiali informativi, punti di discussione e altri prodotti scritti
  • Partecipa o guida i team di progetto secondo necessità
  • Promuovere e mantenere relazioni positive con gli stakeholder interni ed esterni
  • Partecipare e partecipare a riunioni, conferenze e altri eventi secondo necessità
  • Servire come risorsa per gli altri nell’organizzazione su questioni relative alle politiche
  • Eseguire le attività amministrative secondo necessità, come la pianificazione e la preparazione delle riunioni, la redazione dei verbali e il monitoraggio degli elementi di azione
  • Aiuta a sviluppare e monitorare i budget per i progetti assegnati
  • Rimani aggiornato sulle migliori pratiche nel campo della politica e della gestione
  • Svolgere altri compiti come assegnato

Competenze e qualifiche richieste

  • Laurea in scienze politiche, politiche pubbliche o campo correlato
  • 2-4 anni di esperienza professionale nella ricerca e analisi delle politiche
  • Ottime capacità di scrittura e comunicazione
  • Capacità di lavorare in modo indipendente e come parte di una squadra
  • Competenza nella suite Microsoft Office
  • Familiarità con software statistici (es. STATA, SPSS)

Competenze e qualifiche preferite

  • Laurea magistrale in scienze politiche, politiche pubbliche o campi correlati
  • Esperienza di lavoro nel ramo legislativo o esecutivo del governo
  • Esperienza nella conduzione di ricerche politiche utilizzando metodi qualitativi e/o quantitativi
  • Forte interesse per le questioni di politica interna

Ultime Notizie

Back to top button