Cosa fa un cassiere 7-Eleven? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un cassiere 7-Eleven, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come cassiere 7-Eleven.

7-Eleven è una catena globale di minimarket che offre un’ampia varietà di prodotti e servizi. I negozi 7-Eleven sono aperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e si trovano in molti paesi in tutto il mondo.

Un cassiere 7-Eleven è responsabile di fornire un eccellente servizio clienti e di garantire che i clienti abbiano un’esperienza di acquisto positiva. I cassieri sono responsabili di telefonare agli acquisti dei clienti, gestire le transazioni in contanti e con carta di credito e fornire il resto. Aiutano inoltre i clienti a individuare gli articoli nel negozio, a rispondere alle domande e a fornire assistenza generale. I cassieri devono essere amichevoli, organizzati e attenti ai dettagli.

7-Undici compiti di cassiere

Un cassiere 7-Eleven ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Saluta calorosamente i clienti e fornisci un eccellente servizio clienti
  • Utilizzare registratori di cassa, scanner e altre apparecchiature per elaborare gli acquisti dei clienti
  • Contare accuratamente il denaro, dare il resto ed emettere ricevute per le transazioni
  • Elabora pagamenti con carte di credito/debito e buoni regalo
  • Rifornisci gli scaffali con la merce e assicurati che gli espositori siano ordinati e organizzati
  • Rispondi alle domande dei clienti su prodotti, prezzi, disponibilità, utilizzi dei prodotti e opzioni di pagamento
  • Assistere nello scarico dei camion per le consegne e nello stoccaggio degli scaffali
  • Mantenere un’area di lavoro pulita e ordinata
  • Seguire tutte le procedure di sicurezza e protezione
  • Monitora i livelli di inventario e ordina nuove scorte secondo necessità
  • Garantire il rispetto delle politiche e delle procedure aziendali
  • Fornire assistenza alla direzione quando richiesto

7-Eleven Stipendio del cassiere

Lo stipendio di un cassiere presso 7-Eleven è determinato da una serie di fattori, come il numero di ore lavorate, l’ubicazione del negozio, l’esperienza del dipendente e le attuali politiche salariali dell’azienda. Inoltre, l’azienda può offrire bonus o altri incentivi ai dipendenti che dimostrano prestazioni eccezionali.

  • Stipendio annuale medio: $ 29.627 ($ 14,24/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 35.200 ($ 16,92/ora)

7-Undici Requisiti per il lavoro del cassiere

Per essere assunti come cassieri presso 7-Eleven, i candidati devono avere un diploma di scuola superiore o equivalente. Preferibile, ma non obbligatoria, esperienza pregressa nel servizio clienti o nella vendita al dettaglio. I cassieri devono essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico ed essere in grado di gestire più attività contemporaneamente. Devono inoltre essere in grado di gestire con precisione le transazioni in contanti e di credito. I cassieri devono essere in grado di stare in piedi per lunghi periodi di tempo ed essere in grado di sollevare fino a 25 libbre. Devono anche essere in grado di superare un controllo dei precedenti personali e un test antidroga. 7-Eleven richiede inoltre che i cassieri abbiano almeno 18 anni.

7-Undici abilità del cassiere

I dipendenti di 7-Eleven Cashier hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Sistemi punto vendita: La capacità di un cassiere di utilizzare un sistema punto vendita è un’abilità importante che deve avere. Questi sistemi vengono utilizzati per elaborare transazioni con carte di credito e debito, nonché contanti. I cassieri dovrebbero avere familiarità con l’utilizzo di questi sistemi ed essere in grado di risolvere eventuali problemi che potrebbero sorgere.

La conoscenza del prodotto: Avere una conoscenza del prodotto significa comprendere i prodotti che vendi e poter rispondere alle domande dei clienti su di essi. Questo è importante perché dimostra ai clienti che tieni alla loro esperienza e che sei disposto a fare il possibile per aiutarli. Puoi sviluppare la conoscenza del prodotto frequentando un corso sui prodotti che vendi o leggendo i manuali dei prodotti.

Esperienza di vendita al dettaglio: Avere esperienza nella vendita al dettaglio può aiutarti a diventare un cassiere migliore. Avere esperienza nel settore della vendita al dettaglio può aiutarti a comprendere l’importanza di fornire un eccellente servizio clienti e di mantenere un ambiente di lavoro pulito. Puoi saperne di più sul settore della vendita al dettaglio frequentando lezioni in un college o università locale.

Upselling: L’upselling è la capacità di suggerire prodotti o servizi aggiuntivi ai clienti. Ad esempio, se un cliente sta acquistando una tazza di caffè, un cassiere potrebbe suggerirgli di aggiungere uno sciroppo aromatizzato all’ordine. Questa è un’abilità utile per i cassieri perché può aumentare le loro vendite e aiutarli a raggiungere le loro quote.

Gestione del contante: La gestione del contante è la capacità di gestire le transazioni in contanti in modo accurato ed efficiente. I cassieri dovrebbero essere in grado di contare il denaro in modo accurato, apportare il resto e gestire transazioni di grandi dimensioni. La corretta gestione del contante garantisce che i clienti ricevano la giusta quantità di denaro e previene errori che potrebbero portare a perdite di denaro per l’azienda.

7-Eleven Ambiente di lavoro del cassiere

I cassieri di 7-Eleven lavorano in genere in un ambiente frenetico, spesso con orari prolungati e frequenti straordinari. I cassieri devono essere in grado di gestire una serie di compiti, tra cui il servizio clienti, il rifornimento degli scaffali e il funzionamento del registratore di cassa. I cassieri devono anche essere in grado di gestire grandi quantità di denaro ed essere in grado di contare il resto in modo rapido e accurato. Ai cassieri potrebbe anche essere richiesto di lavorare di notte e nei fine settimana, a seconda degli orari di apertura del negozio. A volte il lavoro può essere stressante, poiché i cassieri devono essere in grado di gestire clienti difficili e lunghe code. Tuttavia, il lavoro può anche essere gratificante, poiché i cassieri possono interagire con i clienti e aiutarli a trovare ciò di cui hanno bisogno.

7-Eleven Tendenze dei cassieri

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i dipendenti di 7-Eleven Cashier.

Crescita occupazionale in calo

Il lavoro di un cassiere 7-Eleven sta diventando sempre più automatizzato, con l’introduzione di chioschi self-checkout e altre tecnologie. Ciò ha portato a un calo della crescita occupazionale per questa posizione, poiché sono necessarie meno persone per utilizzare queste macchine. Pertanto, è importante per coloro che sono interessati a perseguire questo percorso professionale comprendere che in futuro potrebbero esserci opportunità limitate disponibili.

Inoltre, coloro che intraprendono questa carriera dovrebbero anche essere consapevoli del panorama in evoluzione della tecnologia di vendita al dettaglio. L’automazione e l’intelligenza artificiale stanno rapidamente diventando sempre più diffuse nei negozi, quindi i cassieri devono rimanere aggiornati sulle ultime tendenze e tecnologie per rimanere competitivi. Comprendere come l’automazione può aiutare a semplificare i processi e a migliorare il servizio clienti sarà essenziale per il successo in questo campo.

Forte concorrenza per i posti di lavoro

Con l’aumento dell’automazione e dell’intelligenza artificiale, i cassieri si trovano ad affrontare una forte concorrenza per i posti di lavoro. Aziende come 7-Eleven si rivolgono sempre più a sistemi di cassa automatizzati per ridurre i costi e aumentare l’efficienza. Ciò significa che i cassieri devono essere in grado di adattarsi rapidamente alle nuove tecnologie e processi per rimanere competitivi.

I cassieri devono anche rimanere aggiornati sulle tendenze e sulle migliori pratiche del servizio clienti. Man mano che i clienti diventano più esigenti, i cassieri devono essere preparati a fornire un servizio di alto livello pur rimanendo efficienti. I cassieri devono inoltre essere consapevoli delle politiche e delle procedure della propria azienda in modo da poter gestire eventuali reclami o problemi dei clienti in modo rapido ed efficace.

Elevato fatturato

Con l’aumento dell’automazione e della digitalizzazione, i cassieri si trovano ad affrontare un elevato tasso di turnover. Poiché sempre più clienti optano per le casse automatiche o per gli ordini online, sono necessarie meno persone per gestire le casse nei negozi 7-Eleven. Ciò ha portato ad un aumento dell’insicurezza lavorativa tra i cassieri, poiché potrebbero non essere in grado di trovare un altro lavoro se quello attuale viene eliminato.

È importante che i cassieri comprendano questa tendenza emergente in modo che possano prepararsi alla potenziale perdita di posti di lavoro. Dovrebbero esaminare altre opzioni di carriera e prendere in considerazione la possibilità di frequentare corsi o programmi di formazione per rimanere competitivi nel mercato del lavoro. Inoltre, dovrebbero sfruttare tutte le opportunità offerte dal loro datore di lavoro per apprendere nuove competenze o acquisire esperienza in diversi settori.

Prospettive di avanzamento

I cassieri di 7-Eleven possono avanzare nella propria carriera assumendo ulteriori responsabilità. Ad esempio, potrebbe essere chiesto loro di assumere compiti più manageriali, come la formazione di nuovi dipendenti o la gestione dell’inventario del negozio. Con più esperienza, i cassieri possono essere promossi a vicedirettore o direttore del negozio. Altre opportunità di avanzamento di carriera possono includere diventare manager di distretto o formatore aziendale.

Domande di un’intervista

Ecco cinque domande e risposte comuni all’intervista al cassiere 7-Eleven.

1. Hai mai avuto a che fare con taccheggiatori prima? Come hai gestito la cosa?

Questa domanda viene posta per vedere come reagiresti in una situazione potenzialmente pericolosa. I taccheggiatori possono essere imprevedibili, quindi è importante che i cassieri sappiano come comportarsi se hanno bisogno di difendere se stessi o gli altri.

Esempio: “Una volta avevo un cliente che rubava barrette di cioccolato e altri piccoli articoli dal negozio. Gli ho gentilmente detto che doveva pagare quegli articoli prima di lasciare il negozio. Si è arrabbiato e ha iniziato a urlare contro di me, ma sono rimasto calmo e ho chiamato il mio manager per aiutarlo. Ha parlato con lui mentre continuavo a controllare i clienti. Alla fine, ha pagato i suoi oggetti e se n’è andato”.

2. A volte, questa posizione richiede un sollevamento pesante. Sei in grado di sollevare fino a 50 libbre?

Questa domanda viene posta per determinare se sei fisicamente in grado di svolgere le mansioni lavorative. I datori di lavoro vogliono assicurarsi che i propri dipendenti possano svolgere in sicurezza tutti gli aspetti del loro lavoro, compreso il sollevamento di oggetti pesanti. Nella tua risposta, spiega quanto puoi sollevare e fornisci un esempio specifico di quando hai dovuto sollevare qualcosa di pesante in passato.

Esempio: “Sono in grado di sollevare fino a 50 libbre. L’ho fatto molte volte nel mio lavoro precedente in cui lavoravo come cassiera. Una volta, un signore anziano entrò nel negozio con una grande quantità di biglietti della lotteria. Voleva pagarli utilizzando la sua carta di debito, ma non aveva abbastanza soldi sul suo conto per coprirlo. Quindi l’ho aiutato a contare esattamente il resto di cui aveva bisogno”.

3. Ti descriveresti come amichevole ed estroverso?

I datori di lavoro fanno questa domanda per vedere se sei un cassiere amichevole che può aiutare i clienti con le loro esigenze. Vogliono qualcuno che sia disposto a fare il possibile per i clienti e fornire un servizio clienti eccellente. Quando rispondi, pensa a come ti descriveresti a un datore di lavoro. Cerca di essere onesto evidenziando anche le tue migliori qualità.

Esempio: “Sono decisamente amichevole ed estroverso. Amo parlare con le persone e farle sentire le benvenute nel nostro negozio. Mi piace conoscere i miei clienti abituali e aiutarli a trovare ciò di cui hanno bisogno. Sono sempre stato così, quindi è una cosa che mi viene naturale”.

4. Raccontaci di un momento in cui la qualità del tuo servizio clienti è stata messa alla prova, come hai gestito la situazione?

Gli intervistatori fanno questa domanda per vedere come rispondi alle situazioni difficili. Vogliono sapere che puoi gestire i clienti difficili e fornire comunque un servizio eccellente. Nella tua risposta, spiega quali passi hai intrapreso per risolvere la situazione ed evidenzia eventuali competenze o abilità che hai utilizzato per aiutarti a farlo.

Esempio: “Una volta ho avuto un cliente che era arrabbiato perché non aveva ricevuto il buono per lo slurpee gratuito sulla ricevuta. Ho spiegato che non offriamo più questi coupon, ma abbiamo offerto loro uno sconto sul prossimo acquisto. Il cliente sembrava soddisfatto della mia risposta e ha lasciato il negozio.”

5. Se assunto, quali competenze puoi apportare alla nostra azienda?

I datori di lavoro fanno questa domanda per saperne di più sulle tue capacità e su come possono avvantaggiare la loro azienda. Prima del colloquio, fai un elenco delle tue competenze relative al lavoro come cassiere presso 7-Eleven. Scegli due o tre abilità più importanti per questo ruolo. Quando rispondi a questa domanda, spiega quali competenze possiedi e perché sono vantaggiose per l’azienda.

Esempio: “Credo che le mie competenze nel servizio clienti e la capacità di multitasking sarebbero vantaggiose per la tua azienda. Ho già lavorato nella vendita al dettaglio, quindi so quanto sia importante fornire un eccellente servizio clienti. Sono anche bravo nel multitasking perché mi piace aiutare i clienti mentre svolgo altre attività, come contare i soldi.”

Ultime Notizie

Back to top button