Cosa fa un cassiere da Michaels? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un cassiere Michaels, come ottenere questo lavoro e cosa occorre per avere successo come cassiere Michaels.

Michaels è una catena di vendita al dettaglio di articoli di artigianato con oltre 1.200 negozi negli Stati Uniti e in Canada. Offre un'ampia varietà di prodotti per progetti creativi, tra cui articoli artistici, decorazioni per la casa e articoli stagionali.

Un cassiere presso Michaels è responsabile di fornire un servizio clienti eccellente e di elaborare con precisione le transazioni dei clienti. Ciò include accogliere i clienti, rispondere alle domande, registrare gli acquisti e gestire resi e cambi. I cassieri devono anche conoscere i prodotti e i servizi offerti da Michaels ed essere in grado di fornire consigli utili ai clienti.

Doveri del cassiere Michaels

Un cassiere Michaels ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Accogliere calorosamente i clienti e fornire un servizio clienti eccellente
  • Elaborare accuratamente tutte le transazioni, inclusi contanti, carte di credito, assegni, carte regalo, resi e cambi
  • Assicurarsi che l'area di cassa sia sempre pulita e ordinata
  • Aiutare a rifornire gli scaffali e organizzare la merce secondo necessità
  • Mantenere sempre un atteggiamento e un aspetto professionale
  • Seguire le politiche e le procedure aziendali in materia di sicurezza, protezione e prevenzione delle perdite
  • Rispondi alle domande sui prodotti, sui servizi e sulle politiche del negozio
  • Fornire informazioni accurate sui prezzi e sulla disponibilità dei prodotti
  • Elaborare ordini speciali e richieste di cornici personalizzate
  • Saldo del cassetto contanti alla fine di ogni turno
  • Risolvere tempestivamente i reclami dei clienti
  • Partecipare alle riunioni di gruppo e alle sessioni di formazione

Stipendio del cassiere Michaels

Lo stipendio di un cassiere presso Michaels è determinato da una serie di fattori, tra cui l'esperienza del singolo, la posizione del negozio e il clima economico generale. L'azienda tiene anche conto del costo della vita nella zona, della disponibilità di candidati qualificati e degli stipendi competitivi offerti da altri datori di lavoro nella zona. Inoltre, Michaels può offrire incentivi come bonus o aumenti per prestazioni esemplari o certificazioni speciali.

  • Stipendio annuo medio: $ 27.150 ($ 13,05/ora)
  • Stipendio annuo più alto del 10%: $ 31.930 ($ 15,35/ora)

Requisiti per il lavoro di cassiere Michaels

Per essere assunti come cassieri da Michaels, i candidati devono avere un diploma di scuola superiore o equivalente. È preferibile, ma non obbligatoria, una precedente esperienza nel servizio clienti o nella vendita al dettaglio. I cassieri devono essere in grado di stare in piedi per lunghi periodi di tempo e sollevare fino a 25 libbre. Devono anche essere in grado di usare un computer e avere competenze matematiche di base. I cassieri devono essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico ed essere in grado di svolgere più attività contemporaneamente. Devono anche essere in grado di lavorare con orari flessibili, comprese le notti e i fine settimana. I cassieri devono anche essere in grado di fornire un eccellente servizio clienti ed essere in grado di gestire i reclami dei clienti in modo professionale.

Competenze del cassiere Michaels

Per avere successo, i dipendenti di Michaels Cashier devono possedere le seguenti competenze:

Competenze informatiche di base: I cassieri spesso usano i computer per inserire le informazioni dei clienti, elaborare transazioni e completare altre attività. Avere competenze informatiche di base può aiutarti a navigare in un computer e completare le attività in modo efficiente. Puoi anche apprendere competenze informatiche tramite risorse o corsi online.

Sistemi POS: Un sistema di punto vendita, o POS, è un sistema di cassa computerizzato che consente ai cassieri di elaborare le transazioni in modo rapido e accurato. Avere una conoscenza di base di come funziona un sistema POS può aiutarti a essere un cassiere più efficiente. Puoi imparare a conoscere le diverse parti di un sistema POS, come il cassetto per i contanti, il display del cliente e la stampante, osservando altri cassieri o chiedendo a un responsabile.

Gestione delle scorte: La gestione dell'inventario è la capacità di tracciare l'inventario del negozio e di garantire che il negozio abbia abbastanza di ogni prodotto per soddisfare la domanda dei clienti. I cassieri devono spesso gestire l'inventario, quindi è importante che capiscano come farlo in modo efficace. Ciò include sapere come tracciare i livelli di inventario e come ordinare nuovi prodotti quando il negozio sta esaurendo le scorte.

Abilità matematiche di base: Le competenze matematiche di base sono necessarie ai cassieri per elaborare le transazioni in modo accurato. Dovresti essere in grado di sommare e sottrarre numeri grandi in modo rapido e accurato. Dovresti anche essere in grado di leggere e interpretare codici a barre e altre tecnologie di scansione.

Organizzazione: L'organizzazione è un'abilità fondamentale per i cassieri perché consente loro di tenere traccia delle transazioni e del denaro del loro registratore di cassa. È anche importante per loro mantenere la loro area di lavoro organizzata in modo da poter trovare rapidamente gli articoli. Questo può aiutarli a risparmiare tempo e assicurarsi di non commettere errori.

Michaels Cassiere Ambiente di lavoro

I cassieri Michaels lavorano in genere in un ambiente di vendita al dettaglio, dove sono responsabili di fornire un servizio clienti eccellente. Devono essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico e gestire più attività contemporaneamente. I cassieri lavorano in genere 40 ore a settimana, ma potrebbero dover lavorare ore aggiuntive durante i periodi di punta. Potrebbero anche dover lavorare di sera, nei fine settimana e nei giorni festivi. I cassieri devono essere in grado di stare in piedi per lunghi periodi di tempo e sollevare fino a 25 libbre. Devono anche essere in grado di lavorare con una varietà di clienti e gestire situazioni difficili con tatto e diplomazia. I cassieri devono essere in grado di lavorare con una supervisione minima e di lavorare in un ambiente di squadra.

Tendenze del cassiere Michaels

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i dipendenti di Michaels Cashier.

Attenzione ai dettagli

L'attenzione ai dettagli sta diventando sempre più importante per i cassieri di Michaels. Con l'avvento dello shopping online, i clienti si aspettano un'esperienza più personalizzata quando entrano nei negozi. I cassieri devono essere in grado di prestare attenzione alle esigenze e alle preferenze dei clienti per fornire un servizio eccellente.

I cassieri devono anche essere a conoscenza delle politiche e delle procedure del negozio, nonché di eventuali modifiche apportate di recente. Devono essere in grado di elaborare con precisione le transazioni e gestire resi o cambi con facilità. L'attenzione ai dettagli è essenziale per i cassieri per garantire accuratezza ed efficienza, offrendo al contempo un ottimo servizio clienti.

Competenze del servizio clienti

Mentre il settore della vendita al dettaglio continua a evolversi, le competenze di servizio clienti stanno diventando sempre più importanti per i cassieri. Con un numero sempre maggiore di clienti che acquistano online e in negozio, i cassieri devono essere in grado di fornire un'esperienza fluida che soddisfi le aspettative dei clienti.

I cassieri devono conoscere le policy del negozio, la disponibilità dei prodotti e le opzioni di pagamento. Devono anche essere in grado di gestire i reclami e le richieste dei clienti con pazienza e professionalità. Inoltre, i cassieri devono avere forti capacità comunicative per garantire di poter interagire efficacemente con i clienti e costruire relazioni.

Comprendendo l'importanza delle competenze di servizio al cliente, i cassieri di Michaels saranno meglio attrezzati per soddisfare le esigenze dei clienti e creare esperienze positive.

Flessibilità e adattabilità

Mentre il settore della vendita al dettaglio continua a evolversi, i cassieri devono essere in grado di adattarsi rapidamente ed efficientemente. Con le nuove tecnologie come i pagamenti mobili, i chioschi self-checkout e i sistemi di pagamento automatizzati, i cassieri devono rimanere aggiornati sulle ultime tendenze per rimanere competitivi.

Inoltre, i cassieri devono essere flessibili anche quando si tratta di servizio clienti. Man mano che le esigenze dei clienti cambiano, i cassieri devono essere in grado di adattare il loro approccio di conseguenza. Ciò potrebbe significare essere in grado di rispondere a domande su prodotti o servizi, aiutare i clienti a trovare ciò che stanno cercando o fornire assistenza con resi o cambi. Essere in grado di pensare in piedi e fornire un servizio clienti eccellente è essenziale per il successo in questo ruolo.

Prospettive di avanzamento

L'avanzamento per i cassieri Michaels è possibile tramite il sistema di promozione interno dell'azienda. I cassieri possono essere promossi a supervisori di turno, assistenti direttori di negozio, direttori di negozio e direttori distrettuali. Man mano che salgono di livello, acquisiranno maggiori responsabilità e stipendi più alti. Inoltre, Michaels offre una varietà di programmi di formazione e sviluppo per aiutare i dipendenti a progredire nella loro carriera. Questi programmi includono corsi di sviluppo della leadership, formazione sul servizio clienti e corsi di gestione della vendita al dettaglio.

Domande di un'intervista

Ecco cinque domande e risposte frequenti nei colloqui per il ruolo di Michaels Cashier.

1. Hai mai lavorato nel commercio al dettaglio prima? Se sì, descrivi la tua esperienza.

Questa domanda è un'opportunità per condividere la tua esperienza di vendita al dettaglio con l'intervistatore. Se non hai esperienza precedente, parla di un lavoro simile che richiedeva servizio clienti e lavoro di squadra.

Esempio: “Ho lavorato nel mio supermercato locale per due anni mentre ero al college. Era una posizione part-time, ma ho imparato a lavorare velocemente sotto pressione e ho sviluppato eccellenti capacità comunicative. Il lavoro mi ha anche insegnato a interagire con clienti di tutte le età e personalità. La mia parte preferita del lavoro era interagire con bambini che erano entusiasti dei loro acquisti”.

2. Se venissi assunto, quali sono le cose che ti vedi fare in modo diverso dalla maggior parte dei dipendenti di Michaels?

Questa domanda è un ottimo modo per l'intervistatore di scoprire di più sulla tua personalità e su come potresti adattarti al suo team. Quando rispondi a questa domanda, può essere utile pensare ad alcune qualità o competenze uniche che possiedi e che potrebbero essere utili all'azienda.

Esempio: “Sono molto attento ai dettagli, quindi mi assicurerei sempre di controllare il mio cassetto dei contanti alla fine di ogni turno per assicurarmi che tutto quadrasse correttamente. Un'altra cosa che farei diversamente dalla maggior parte dei dipendenti è offrire ai clienti dei coupon aggiuntivi quando vanno alla cassa. Ho scoperto che molte persone non conoscono tutti gli sconti a loro disposizione, quindi mi piace aiutarli a risparmiare denaro offrendo loro tutti i coupon che ho a disposizione.”

3. In quale turno sei disponibile a lavorare?

Questa domanda è un modo per l'intervistatore di saperne di più sulla tua disponibilità. Potrebbe anche voler sapere se sei disposto a lavorare su qualsiasi turno, comprese le sere e i weekend. Quando rispondi a questa domanda, sii onesto su quali turni puoi lavorare e includi quelli che preferiresti non lavorare.

Esempio: “Sono disponibile a lavorare in tutti e tre i turni attuali del negozio. Ho lavorato nei turni serali e nei weekend in posizioni precedenti, quindi mi trovo a mio agio anche con quelli. Tuttavia, preferisco lavorare durante il giorno.”

4. Come gestisci i conflitti con gli altri membri del team? Fornisci un esempio di come li hai gestiti in passato.

Il lavoro di squadra è un'abilità importante per i cassieri. L'intervistatore potrebbe porre questa domanda per vedere se riesci a lavorare bene con gli altri e a risolvere i conflitti. Fornisci un esempio specifico di come hai risolto i conflitti in passato, insieme ai passaggi che hai seguito per farlo.

Esempio: “Nel mio ultimo incarico come cassiera in un supermercato locale, ho avuto un disaccordo con un'altra cassiera su chi avrebbe dovuto essere alla cassa due quel giorno. Volevamo entrambe esserci perché era la nostra cassa preferita. Dopo aver parlato con lei del perché le piacesse così tanto, abbiamo deciso di darci il cambio ogni due settimane. Questo ci ha aiutato entrambe ad acquisire più esperienza lavorando a casse diverse.”

5. Michaels non consente ai dipendenti di ricevere chiamate personali durante i loro turni. Pensi che questa politica ti creerà problemi?

Questa domanda è un'opportunità per dimostrare all'intervistatore che hai compreso le sue politiche e procedure. Puoi rispondere onestamente, ma è importante anche spiegare come gestiresti questa situazione se si verificasse.

Esempio: “Capisco perfettamente perché Michaels non consente ai dipendenti di rispondere a chiamate personali durante l'orario di lavoro. Ho avuto una politica simile nel mio attuale lavoro, quindi so quanto sia importante seguire le regole aziendali. Se mai rispondessi a una chiamata personale mentre lavoro da Michaels, mi scuserei con i miei colleghi e i miei responsabili e poi mi allontanerei dalla cassa fino alla fine della chiamata. Dopodiché, tornerei alla mia posizione e continuerei il mio turno”.

Ultime Notizie

Back to top button