Cosa fa un consulente EMR? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un consulente EMR, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come consulente EMR.

La salute ambientale e occupazionale (EOH) è un campo di studio che si concentra sulla relazione tra le persone, il loro ambiente e qualsiasi potenziale pericolo. I consulenti EOH lavorano con aziende, agenzie governative e individui per aiutarli a identificare e gestire questi rischi.

Doveri di lavoro del consulente EMR

I consulenti EMR hanno una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Fornire raccomandazioni su come migliorare i sistemi EMR esistenti o scegliere un nuovo software EMR da installare nelle organizzazioni
  • Revisione degli errori di immissione dei dati e formulazione di raccomandazioni per miglioramenti
  • Raccomandare modifiche ai processi o alle politiche del flusso di lavoro per migliorare l’efficienza e ridurre gli errori nell’immissione o nel recupero dei dati
  • Esecuzione di audit delle operazioni ospedaliere per determinare se sono conformi alle leggi e ai regolamenti sanitari federali e statali
  • Condurre sessioni di formazione su come utilizzare il nuovo sistema EMR
  • Sviluppare piani per l’integrazione di un sistema EMR in uno studio o nell’infrastruttura informatica esistente di un ospedale
  • Coordinamento con i fornitori per installare nuovo software o aggiornare i sistemi esistenti
  • Fornire supporto tecnico per il sistema EMR, inclusa la risoluzione dei problemi con hardware o software
  • Analizzare i dati per identificare le tendenze in aree specifiche come i dati demografici dei pazienti o l’incidenza delle malattie

Stipendio e prospettive del consulente EMR

Lo stipendio di un consulente EMR può variare a seconda di una serie di fattori, tra cui il loro livello di esperienza, le dimensioni e il settore dell’azienda con cui lavorano e l’ubicazione geografica del lavoro.

  • Stipendio annuale medio: $ 105.000 ($ 50,48/ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 315.000 ($ 151,44/ora)

Si prevede che l’impiego di consulenti in materia di radiazioni elettromagnetiche (EMR) crescerà molto più rapidamente della media nel prossimo decennio.

Si prevede che la domanda di consulenti EMR aumenterà poiché sempre più aziende e organizzazioni cercano di ridurre i costi energetici utilizzando meno elettricità e meno dispositivi elettronici. Inoltre, è probabile che la domanda aumenti man mano che sempre più aziende e organizzazioni cercheranno di conformarsi alle normative federali relative all’uso di dispositivi elettronici.

Imparentato: Domande e risposte sull’intervista al consulente EMR

Requisiti di lavoro del consulente EMR

Ci sono un certo numero di qualifiche richieste per ottenere una posizione come consulente EMR. Loro includono:

Formazione scolastica: I datori di lavoro in genere richiedono che i consulenti EMR abbiano una laurea in gestione delle informazioni sanitarie, amministrazione sanitaria o un campo correlato. Alcuni datori di lavoro preferiscono assumere candidati in possesso di un master in gestione delle informazioni sanitarie o in amministrazione sanitaria.

Formazione ed esperienza: Molti datori di lavoro forniranno formazione sul posto di lavoro per i nuovi assunti. Questa formazione aiuterà il nuovo dipendente ad apprendere il software e le procedure specifici per l’azienda.

Certificazioni e licenze: Le certificazioni di solito non sono un requisito per diventare un consulente EMR, ma possono aiutarti a diventare un candidato più competitivo quando fai domanda per un lavoro.

Competenze del consulente EMR

I consulenti EMR hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Conoscenze mediche: La conoscenza medica è la capacità di comprendere procedure e pratiche mediche. Questo può aiutarti a comprendere le esigenze delle strutture con cui lavori e le esigenze dei pazienti con cui lavori. Le conoscenze mediche possono anche aiutarti a comprendere le esigenze delle strutture e dei pazienti con cui lavori. Ad esempio, potrebbe essere necessario sapere di quali tipi di apparecchiature ha bisogno una struttura per soddisfare le esigenze dei propri pazienti.

Abilità comunicative: Le capacità comunicative sono necessarie per comunicare efficacemente con clienti, colleghi e altri professionisti. Potrebbe essere necessario comunicare informazioni complesse ai clienti, quindi è importante essere in grado di spiegare le informazioni tecniche in modo facile da capire. Ti potrebbe anche essere richiesto di comunicare con altri professionisti, come gli ingegneri, per assicurarti che l’attrezzatura che stai consigliando sia compatibile con le esigenze del cliente.

Competenze informatiche: Le competenze informatiche sono necessarie per la maggior parte dei lavori di consulenza, poiché la maggior parte del lavoro viene svolto su un computer. Le competenze informatiche possono includere la conoscenza di programmi software, la gestione dei dati e altre attività relative al computer.

Senso degli affari: Il senso degli affari è la capacità di comprendere le esigenze di un’azienda e come la tecnologia può aiutarla a raggiungere i propri obiettivi. Questa è un’abilità importante per i consulenti EMR perché consente loro di comprendere le esigenze dei propri clienti e trovare la tecnologia giusta per soddisfare tali esigenze.

Capacità analitiche: Le capacità analitiche sono la capacità di esaminare una situazione e determinare la migliore linea d’azione. In qualità di consulente EMR, ti potrebbe essere chiesto di rivedere l’attuale sistema EHR di un’azienda e determinare se è l’opzione migliore per l’azienda. Potrebbe anche essere richiesto di esaminare l’attuale sistema EHR di un’azienda e determinare se soddisfa le esigenze dell’azienda.

Ambiente di lavoro del consulente EMR

I consulenti EMR lavorano con i clienti per aiutarli a selezionare, implementare e utilizzare i sistemi di cartelle cliniche elettroniche (EMR). Di solito lavorano in ufficio, anche se possono viaggiare per incontrare i clienti. I consulenti EMR in genere lavorano durante il normale orario lavorativo, anche se occasionalmente possono lavorare la sera e nei fine settimana per incontrare i clienti o completare progetti. Il lavoro può essere stressante, poiché i consulenti devono spesso rispettare scadenze ravvicinate e trattare con clienti difficili. Tuttavia, la maggior parte dei consulenti ritiene che il lavoro sia stimolante e gratificante.

Tendenze dei consulenti EMR

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i consulenti EMR. I consulenti EMR dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le proprie competenze pertinenti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

La necessità di un approccio più olistico all’assistenza sanitaria

Il settore sanitario sta cambiando rapidamente e uno dei cambiamenti più significativi è il passaggio a un approccio più olistico. Ciò significa che i pazienti sono ora alla ricerca di operatori sanitari in grado di fornire più di un semplice trattamento medico: desiderano anche supporto emotivo e guida su come vivere una vita più sana.

I consulenti EMR possono capitalizzare questa tendenza diventando esperti in cure olistiche e sviluppando competenze in aree come nutrizione, esercizio fisico e gestione dello stress. Possono quindi utilizzare queste competenze per aiutare gli operatori sanitari a creare programmi che soddisfino le esigenze dei loro pazienti.

Una maggiore attenzione al coinvolgimento del paziente

Poiché gli ospedali e le cliniche si concentrano sul coinvolgimento del paziente, i consulenti EMR dovranno sviluppare capacità di comunicazione e costruzione di relazioni.

Questo spostamento verso il coinvolgimento del paziente è guidato dalla consapevolezza che i pazienti che si sentono coinvolti nella propria cura hanno maggiori probabilità di seguire le raccomandazioni e rimanere in buona salute. In qualità di consulenti EMR, puoi capitalizzare questa tendenza diventando un esperto nell’assistenza centrata sul paziente e sviluppando capacità di comunicazione e costruzione di relazioni.

Maggiore attenzione alla sicurezza dei dati

Poiché la sicurezza dei dati diventa una preoccupazione maggiore per le aziende, i consulenti EMR saranno molto richiesti.

I consulenti EMR sono professionisti specializzati nell’aiutare le aziende a implementare sistemi di cartelle cliniche elettroniche (EMR). Questi sistemi contengono informazioni sensibili sui pazienti, come la loro storia medica e le informazioni di fatturazione. Pertanto, è essenziale che siano adeguatamente protetti da hacker e altri utenti non autorizzati.

I consulenti EMR possono sfruttare questa tendenza diventando esperti nella sicurezza dei dati e aiutando le aziende a scegliere il miglior sistema EMR per le loro esigenze. In tal modo, saranno in grado di garantire che le aziende siano protette dagli attacchi informatici e possano concentrarsi sulla gestione della propria attività.

Come diventare un consulente EMR

Una carriera come consulente EMR può essere un ottimo modo per iniziare nel campo IT sanitario. In qualità di consulente EMR, lavorerai con ospedali e altre organizzazioni sanitarie per aiutarli a implementare sistemi di cartelle cliniche elettroniche (EMR). Questo può essere un lavoro gratificante e stimolante che offre molte opportunità di crescita.

Per diventare un consulente EMR, dovrai avere forti capacità tecniche e conoscenza del software EMR. Dovresti anche essere in grado di comunicare in modo efficace con persone di tutti i livelli dell’organizzazione.

Prospettive di avanzamento

I consulenti EMR possono avanzare nella loro carriera diventando più coinvolti nel settore. Ciò può includere l’adesione a organizzazioni professionali, la scrittura di articoli o post di blog sugli EMR o la partecipazione a eventi del settore. Man mano che i consulenti diventano più conosciuti e rispettati nel settore, saranno in grado di richiedere tariffe più elevate per i loro servizi. Inoltre, potrebbero essere in grado di ricoprire ruoli dirigenziali all’interno di società di consulenza o persino avviare la propria attività di consulenza.

Esempio di descrizione del lavoro del consulente EMR

[CompanyX] è alla ricerca di un consulente EMR che ci aiuti a selezionare, implementare e ottimizzare un sistema di cartelle cliniche elettroniche (EMR). Il candidato ideale avrà esperienza con una varietà di sistemi EMR e una profonda comprensione delle esigenze delle pratiche mediche. Saranno in grado di guidare il nostro team attraverso il processo di selezione EMR, aiutarci a implementare il sistema e formare il nostro personale su come utilizzarlo in modo efficace. Saranno inoltre responsabili dell’ottimizzazione continua del sistema per assicurarci di ottenere il massimo da esso.

doveri e responsabilità

  • Comprendere e documentare i processi aziendali, i flussi di lavoro e i requisiti di sistema del cliente
  • Configura i sistemi EMR secondo le migliori pratiche e le specifiche del cliente
  • Formare il personale clinico e amministrativo sull’uso dei sistemi EMR
  • Sviluppa piani di conversione dei dati ed esegui la migrazione dei dati dai sistemi legacy al nuovo EMR
  • Eseguire test di garanzia della qualità dei sistemi EMR prima del go-live
  • Entra in funzione con i sistemi EMR e fornisci supporto in loco durante le prime settimane di funzionamento
  • Monitora le prestazioni del sistema EMR e i tassi di adozione da parte degli utenti e formula raccomandazioni per miglioramenti
  • Tieniti aggiornato sulle ultime caratteristiche e funzionalità EMR e consiglia i clienti su potenziali aggiornamenti del sistema
  • Scrivere manuali per l’utente, materiali di formazione e altra documentazione secondo necessità
  • Fornire supporto tecnico remoto agli utenti secondo necessità
  • Coordinarsi con fornitori di terze parti per la risoluzione dei problemi e la risoluzione dei problemi
  • Gestisci le tempistiche e i risultati del progetto in collaborazione con altri membri del team di progetto

Competenze e qualifiche richieste

  • Laurea triennale in economia aziendale, amministrazione sanitaria o settore correlato
  • Esperienza di oltre 5 anni in un ruolo di consulenza, preferibilmente nel settore sanitario
  • Esperienza con i sistemi EMR, inclusi Cerner, Epic e MEDITECH
  • Forti capacità di gestione dei progetti, con capacità di guidare e motivare i team
  • Eccellenti capacità di comunicazione, presentazione e scrittura
  • Comprovato successo nello sviluppo e nel mantenimento delle relazioni con i clienti

Competenze e qualifiche preferite

  • Laurea magistrale in economia aziendale, amministrazione sanitaria o settore correlato
  • 7+ anni di esperienza in un ruolo di consulenza, preferibilmente nel settore sanitario
  • Oltre 10 anni di esperienza con i sistemi EMR, tra cui Cerner, Epic e MEDITECH
  • Oltre 15 anni di esperienza in un ruolo di leadership nel settore sanitario
  • Una passione per migliorare l’assistenza sanitaria attraverso la tecnologia

Ultime Notizie

Back to top button