Cosa fa un economista finanziario? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un economista finanziario, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come economista finanziario.

Gli economisti finanziari sono responsabili dell’analisi e dell’interpretazione dei dati finanziari. Studiano le tendenze del mercato, gli indicatori economici e altri fattori che influenzano l’economia globale. Il loro obiettivo è identificare modelli in questi dati che possano essere utilizzati per fare previsioni su eventi futuri.

Gli economisti finanziari possono lavorare direttamente con singole aziende o organizzazioni per aiutarle a prendere decisioni migliori sulle loro finanze. Ciò potrebbe includere aiutare un’azienda a decidere quanti soldi prendere in prestito per un nuovo progetto o consigliare un investitore su quali azioni acquistare o vendere.

Mansioni lavorative di economista finanziario

Un economista finanziario ha tipicamente una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Analizzare le tendenze dei tassi di interesse, dell’inflazione e di altri indicatori economici per prevedere i movimenti futuri di questi fattori
  • Valutare l’impatto della nuova legislazione sull’economia, comprese le leggi fiscali, i regolamenti finanziari e gli accordi commerciali internazionali
  • Condurre ricerche su settori specifici o argomenti relativi alla finanza, come fondi comuni di investimento, pratiche bancarie, metodi commerciali o standard contabili
  • Comunicare i risultati alla direzione o ai clienti in rapporti scritti o presentazioni utilizzando diagrammi, grafici e altri strumenti
  • Sviluppare modelli per prevedere i modelli di spesa dei consumatori basati sulle tendenze demografiche e sui livelli di reddito
  • Raccomandare modifiche a politiche, procedure o operazioni che miglioreranno l’efficienza o la redditività di aziende o industrie
  • Assistere nell’analisi di grandi set di dati per identificare modelli e relazioni al fine di fare previsioni sugli eventi futuri
  • Condurre ricerche di mercato per identificare nuovi prodotti o servizi che potrebbero essere redditizi per la vendita di un’azienda
  • Preparare rapporti sui risultati e sulle conclusioni per clienti, datori di lavoro o altre parti interessate

Stipendio e prospettive dell’economista finanziario

Gli stipendi degli economisti finanziari variano a seconda del livello di istruzione, degli anni di esperienza, delle dimensioni dell’azienda e del settore. Possono anche guadagnare un compenso aggiuntivo sotto forma di bonus o commissioni.

  • Stipendio annuale medio: $ 105.000 ($ 50,48/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 210.000 ($ 100,96/ora)

Si prevede che l’occupazione degli economisti finanziari crescerà più rapidamente della media nel prossimo decennio.

La domanda di economisti finanziari aumenterà man mano che le aziende cercheranno consigli su come affrontare un ambiente finanziario sempre più complesso. Inoltre, la domanda di economisti finanziari sarà forte nelle compagnie assicurative e nelle società di consulenza, che dovrebbero continuare ad assumere questi lavoratori.

Requisiti di lavoro per economista finanziario

Un economista finanziario ha tipicamente le seguenti qualifiche:

Formazione scolastica: La maggior parte degli economisti finanziari ha almeno un master. Alcuni economisti finanziari scelgono di conseguire un dottorato di ricerca. per aumentare il loro potenziale di guadagno e qualificarsi per posizioni di livello più senior.

I master in finanza, economia o amministrazione aziendale sono campi di studio comuni per gli economisti finanziari. Questi programmi richiedono in genere due anni per essere completati e includono corsi di economia, finanza, contabilità, statistica e diritto commerciale.

Formazione ed esperienza: La maggior parte della formazione di un economista finanziario avverrà attraverso la sua istruzione. Impareranno le basi della finanza e dell’economia mentre conseguono la laurea e la laurea magistrale. Riceveranno anche una formazione pratica quando inizieranno a lavorare per un’azienda. Durante questa formazione, apprenderanno i processi e le procedure specifici dell’azienda. Impareranno anche come utilizzare eventuali software specializzati o programmi informatici utilizzati dall’azienda.

Certificazioni e licenze: Generalmente per questo ruolo non sono richieste certificazioni. Tuttavia, il settore si aspetta che i professionisti abbiano la licenza per vendere determinati prodotti, quindi gli analisti finanziari che pensano di lavorare in questo campo con funzioni di consulenza dovrebbero perseguire i requisiti di licenza del loro stato.

Competenze di economista finanziario

Gli economisti finanziari hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Contabilità: La contabilità è il processo di registrazione e analisi dei dati finanziari. In qualità di economista finanziario, potresti essere responsabile della tenuta dei registri aziendali e della preparazione dei rendiconti finanziari. Le competenze contabili possono aiutarti in questo compito.

Analisi dei dati: Gli analisti finanziari utilizzano competenze di analisi dei dati per esaminare e interpretare i dati finanziari. Usano l’analisi dei dati per esaminare le tendenze, fare previsioni e trarre conclusioni sui dati finanziari. Ciò include l’uso di formule e altri calcoli matematici per interpretare i dati.

Matematica: La matematica è il fondamento dell’analisi finanziaria ed è importante che gli economisti finanziari abbiano solide competenze matematiche. Usano la matematica per calcolare dati finanziari, interpretare dati e sviluppare modelli finanziari. Usano anche la matematica per analizzare e interpretare dati provenienti da altre fonti, come rapporti aziendali e ricerche di mercato.

Comunicazione: Gli analisti finanziari spesso comunicano con altri professionisti finanziari, come contabili e investitori, nonché con professionisti non finanziari, come rappresentanti di vendita e responsabili marketing. Capacità di comunicazione efficaci possono aiutarti a collaborare con gli altri per risolvere problemi finanziari e sviluppare strategie finanziarie efficaci.

Risoluzione dei problemi: Le capacità di problem-solving consentono di identificare le sfide e sviluppare soluzioni per superarle. In qualità di economista finanziario, potresti essere responsabile dell’analisi dei dati e delle previsioni sul futuro di un’azienda. Se le tue previsioni non sono corrette, potresti dover trovare modi per migliorare la tua analisi.

Ambiente di lavoro dell’economista finanziario

Gli economisti finanziari lavorano in una varietà di contesti, tra cui banche, compagnie assicurative, società di investimento e agenzie governative. Solitamente lavorano negli uffici, anche se possono viaggiare per partecipare a conferenze o incontrare clienti. Gli economisti finanziari di solito lavorano regolarmente in orario lavorativo, anche se possono lavorare più ore per rispettare le scadenze o per completare progetti di ricerca. Il lavoro può essere stressante e gli economisti finanziari devono essere in grado di gestire la pressione e lavorare bene rispettando le scadenze.

Tendenze degli economisti finanziari

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano gli economisti finanziari. Gli economisti finanziari dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le proprie competenze rilevanti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

La necessità di più decisioni basate sui dati

Il settore finanziario sta diventando sempre più guidato dai dati, il che porta ad una maggiore necessità di analisti finanziari che possano dare un senso a questi dati e utilizzarli per prendere decisioni più informate.

Gli analisti finanziari che sono in grado di utilizzare i dati nel loro processo decisionale avranno più successo in futuro, poiché saranno in grado di prevedere meglio le tendenze del mercato e fare investimenti migliori. Inoltre, saranno in grado di fornire un servizio più prezioso ai propri clienti fornendo loro informazioni approfondite che solo i dati possono fornire.

Maggiore attenzione alla sicurezza informatica

Poiché le aziende fanno sempre più affidamento sulla tecnologia, la necessità di professionisti della sicurezza informatica è cresciuta in modo esponenziale. Gli analisti finanziari sono molto richiesti perché hanno le competenze necessarie per proteggere i dati sensibili da hacker e criminali informatici.

Sviluppando competenze in materia di sicurezza informatica, gli analisti finanziari possono garantire che i dati dei loro clienti siano al sicuro da eventuali danni. Si tratta di un trend importante che continuerà a crescere negli anni a venire.

Maggiore utilizzo dell’analisi dei Big Data

L’analisi dei big data è un campo in crescita utilizzato dalle aziende di tutti i settori. Questa tendenza è particolarmente diffusa nel settore finanziario, dove l’analisi dei big data viene utilizzata per prendere decisioni migliori sugli investimenti e sulla gestione del rischio.

Gli analisti finanziari in grado di utilizzare l’analisi dei big data saranno molto richiesti, poiché saranno in grado di fornire preziose informazioni sui mercati finanziari.

Come diventare un economista finanziario

Una carriera come economista finanziario può essere gratificante in molti modi. Offre l’opportunità di lavorare e imparare da alcune delle migliori menti del settore, di sviluppare le proprie capacità analitiche e di avere un impatto positivo sul mondo aiutando le aziende a prendere decisioni migliori.

Per iniziare questo percorso, dovrai avere solide basi in matematica ed economia. Puoi quindi costruire su queste basi seguendo corsi di finanza aziendale, analisi degli investimenti e metodi quantitativi. Inoltre, è importante rimanere aggiornati sugli ultimi sviluppi nel campo leggendo riviste e partecipando a conferenze.

Prospettive di avanzamento

Le prospettive di avanzamento per gli economisti finanziari sono buone. Molti economisti finanziari iniziano la loro carriera come assistenti di ricerca o analisti per poi diventare economisti finanziari. Alcuni economisti finanziari possono anche diventare manager finanziari o analisti finanziari.

Esempio di descrizione del lavoro di economista finanziario

La Federal Reserve Bank di New York è una delle 12 banche della Federal Reserve degli Stati Uniti. Si trova a Lower Manhattan, New York City. La Banca è responsabile del Secondo Distretto del Federal Reserve System, che comprende lo Stato di New York, le 12 contee settentrionali del New Jersey, la contea di Fairfield nel Connecticut, Porto Rico e le Isole Vergini americane. La Fed di New York è la più grande in termini di asset e transazioni tra le 12 banche della Federal Reserve. La Banca ricerca un Economista Finanziario nel Gruppo Ricerca e Statistica.

Il gruppo di ricerca e statistica (R&S) della Federal Reserve Bank di New York è alla ricerca di un economista finanziario. Il candidato prescelto condurrà ricerche originali su un’ampia gamma di argomenti di macroeconomia e finanza, con particolare attenzione alla finanza familiare. Il candidato prescelto contribuirà inoltre alla ricerca politica della Banca fornendo analisi e consulenza su un’ampia varietà di argomenti, tra cui il debito delle famiglie, i mercati ipotecari e il credito al consumo.

doveri e responsabilità

  • Condurre ricerche e analisi economiche su una varietà di argomenti per informare il processo decisionale della Federal Reserve
  • Sviluppare modelli quantitativi per analizzare i dati e simulare i risultati economici
  • Presentare i risultati in report e presentazioni chiari e concisi sia per il pubblico accademico che per quello non accademico
  • Resta al passo con gli attuali sviluppi economici e la letteratura al fine di identificare domande di ricerca rilevanti
  • Progettare ed eseguire analisi empiriche utilizzando set di dati macroeconomici su larga scala
  • Scrivere articoli da pubblicare su riviste peer-reviewed e presentare ricerche a conferenze
  • Collaborare con altri economisti all’interno della Banca per sviluppare nuove idee e approcci
  • Servire come risorsa per i colleghi di tutta la Banca su questioni relative alle vostre aree di competenza
  • Interagisci con rappresentanti di altre banche centrali, agenzie governative e del settore privato
  • Partecipare ad attività divulgative per condividere con il pubblico l’operato della Banca
  • Mantenere la conoscenza dei pacchetti software statistici e dei metodi econometrici
  • Dottorato di ricerca in Economia

Competenze e qualifiche richieste

  • Laurea in economia, finanza o discipline affini
  • 3-5 anni di esperienza nel ruolo di analisi finanziaria
  • Ottima conoscenza di Microsoft Office, con competenze avanzate in Excel
  • Esperienza di lavoro con software statistico, inclusi STATA, R o SAS
  • Forti capacità di ricerca e scrittura
  • Ottime capacità di pensiero critico e di problem solving

Competenze e qualifiche preferite

  • Master in economia, finanza o settori affini
  • CFA o altra designazione professionale
  • Esperienza di lavoro in un istituto governativo o bancario centrale
  • Ottima conoscenza di un’altra lingua

Ultime Notizie

Back to top button