Cosa fa un farmacista ambulatoriale? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un farmacista ambulatoriale, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come farmacista ambulatoriale.

I farmacisti ambulatoriali hanno la responsabilità di garantire che i pazienti ricevano i farmaci giusti nelle giuste dosi al momento giusto. Inoltre forniscono comunemente consulenza e altri servizi relativi all’uso di farmaci, comprese istruzioni su come assumere correttamente i farmaci, possibili effetti collaterali, ecc.

Doveri di lavoro del farmacista ambulatoriale

I farmacisti ambulatoriali hanno una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Discutere le opzioni terapeutiche con pazienti e medici per assicurarsi che venga scelto il miglior piano di trattamento
  • Monitoraggio dei costi dei farmaci da prescrizione e consulenza ai pazienti su come ridurre i costi pur continuando a utilizzare i loro farmaci in modo sicuro
  • Educare i pazienti sui loro farmaci e piani di trattamento, incluso come assumere correttamente i farmaci e come riconoscere gli effetti collaterali
  • Spiegare nuovi farmaci o nuovi usi di farmaci esistenti a pazienti, medici o altri operatori sanitari, se necessario
  • Elaborazione delle prescrizioni in arrivo esaminandole per verificarne l’accuratezza e aggiornando le cartelle dei pazienti
  • Erogazione di farmaci ai pazienti in conformità con gli ordini del medico, inclusa la creazione di regimi di somministrazione di farmaci personalizzati in base alle esigenze del paziente
  • Mantenere l’inventario dei farmaci prescritti e di altre forniture mediche e materiali utilizzati nella pratica della farmacia
  • Esecuzione di test clinici su nuovi farmaci per determinarne la sicurezza e l’efficacia
  • Svolgimento di altri compiti relativi al funzionamento di una farmacia

Stipendio e prospettive del farmacista ambulatoriale

Gli stipendi dei farmacisti ambulatoriali variano a seconda del loro livello di istruzione ed esperienza, delle dimensioni dell’azienda e della posizione geografica.

  • Stipendio annuale medio: $ 125.000 ($ 60,1/ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 163.000 ($ 78,37/ora)

Si prevede che l’occupazione dei farmacisti ambulatoriali crescerà molto più rapidamente della media nel prossimo decennio.

Con l’invecchiamento della popolazione, più persone avranno bisogno di servizi sanitari. I farmacisti dovranno lavorare in strutture ambulatoriali, come cliniche e studi medici, per monitorare i farmaci che i pazienti più anziani assumono regolarmente.

Imparentato: Intervista farmacista ambulatoriale Domande e risposte

Requisiti di lavoro del farmacista ambulatoriale

Ci sono una serie di qualifiche richieste per ottenere una posizione come farmacista ambulatoriale. Loro includono:

Formazione scolastica: La maggior parte dei datori di lavoro richiede che i farmacisti abbiano almeno una laurea. Le scuole di farmacia offrono lauree quadriennali che includono lezioni in aula e in laboratorio nelle scienze della farmacologia, anatomia, fisiologia, biologia, chimica e matematica. Questi programmi includono anche un’esperienza clinica supervisionata in cui gli studenti possono applicare le loro conoscenze in classe in un contesto reale.

Formazione ed esperienza: La maggior parte della formazione di un farmacista ambulatoriale si svolgerà durante la loro formazione. Gli studenti acquisiranno esperienza pratica lavorando in un ambiente di farmacia. Impareranno anche i vari aspetti del lavoro, tra cui la gestione dell’inventario, il servizio clienti e la tenuta dei registri.

Dopo la laurea, un farmacista ambulatoriale riceverà una formazione sul posto di lavoro dal proprio datore di lavoro. Questa formazione familiarizzerà il farmacista con le politiche e le procedure della struttura. Impareranno anche a conoscere i vari farmaci e le attrezzature che useranno.

Certificazioni e licenze: I farmacisti ambulatoriali devono essere autorizzati a lavorare nel loro stato. Dopo aver completato uno stage, un candidato sosterrà l’esame di licenza di farmacia nazionale per ottenere una licenza.

Abilità di farmacista ambulatoriale

I farmacisti ambulatoriali hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Comunicazione: I farmacisti utilizzano le capacità comunicative per interagire con i pazienti, altri operatori sanitari e il personale della farmacia. Usano queste abilità per spiegare le opzioni di trattamento, rispondere alle domande dei pazienti e fornire istruzioni per l’assunzione di farmaci. I farmacisti ambulatoriali usano anche le capacità comunicative per comunicare con i pazienti sulla loro salute e sui progressi del trattamento.

Gestione del tempo: I pazienti ambulatoriali hanno spesso più pazienti da vedere durante il giorno. I farmacisti esperti nella gestione del tempo possono garantire di soddisfare le esigenze di tutti i loro pazienti svolgendo anche altre attività, come l’ordinazione di farmaci e la compilazione di prescrizioni.

Conoscenze mediche: I farmacisti ambulatoriali devono avere una profonda conoscenza delle condizioni mediche e di come i farmaci possono aiutare i pazienti. Questo può aiutarli a fornire ai pazienti i farmaci e le opzioni terapeutiche giuste. Potrebbero anche dover spiegare le condizioni mediche ai pazienti e rispondere alle loro domande.

Organizzazione: I farmacisti ambulatoriali lavorano spesso con più pazienti contemporaneamente, quindi è importante che siano in grado di organizzare il proprio spazio e il proprio tempo di lavoro in modo efficace. Questo può aiutarli a fornire la migliore assistenza ai loro pazienti e garantire che raggiungano i loro obiettivi lavorativi quotidiani. Essere organizzati può anche aiutarli a tenere traccia delle cartelle cliniche dei loro pazienti e assicurarsi che siano a conoscenza di eventuali potenziali interazioni farmacologiche.

Lavoro di squadra: I farmacisti lavorano spesso con altri professionisti medici, come medici, infermieri e altri farmacisti. Lavorano anche con i pazienti per aiutarli a capire i loro farmaci e i loro effetti. I farmacisti ambulatoriali spesso lavorano con i pazienti per creare un piano di trattamento che funzioni per loro. Ciò comporta spesso il lavoro con i pazienti per trovare il farmaco e il dosaggio giusti.

Ambiente di lavoro del farmacista ambulatoriale

I farmacisti ambulatoriali lavorano in una varietà di contesti, inclusi ospedali, cliniche, farmacie comunitarie e agenzie di assistenza sanitaria domiciliare. In genere lavorano 40 ore a settimana, anche se alcuni possono lavorare la sera o nei fine settimana. I farmacisti ambulatoriali dispensano farmaci prescritti da medici e altri operatori sanitari e forniscono informazioni ai pazienti sull’uso corretto dei loro farmaci. Inoltre consigliano i pazienti sugli effetti collaterali dei loro farmaci e su come evitare interazioni farmacologiche. Inoltre, i farmacisti ambulatoriali tengono traccia della terapia farmacologica dei pazienti per assicurarsi che stiano assumendo correttamente i farmaci e per identificare eventuali problemi.

Tendenze dei farmacisti ambulatoriali

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i farmacisti ambulatoriali. I farmacisti ambulatoriali dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le loro competenze rilevanti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

I farmacisti saranno più coinvolti nella cura dei pazienti

I farmacisti sono sempre più chiamati a svolgere un ruolo più attivo nella cura del paziente. Questa tendenza è dovuta alla crescente complessità dei prodotti farmaceutici, che richiede ai farmacisti di fornire ulteriore supporto e guida ai pazienti e alle loro famiglie.

Man mano che i farmacisti diventano più coinvolti nella cura del paziente, dovranno sviluppare nuove capacità e competenze per fornire la migliore assistenza possibile. Ciò include l’apprendimento di come comunicare con i pazienti e le loro famiglie, nonché la comprensione degli ultimi prodotti farmaceutici e dei loro usi.

Le farmacie diventano più simili agli operatori sanitari

Le farmacie stanno diventando sempre più simili agli operatori sanitari, il che significa che i farmacisti dovranno essere preparati a fornire più servizi rispetto alla semplice compilazione di prescrizioni.

Questa tendenza è guidata dalla crescente domanda di cure preventive, che possono essere fornite da farmacisti addestrati a fornire screening e consulenza sanitaria. Inoltre, le farmacie si stanno espandendo anche in altre aree come la nutrizione e la perdita di peso.

I farmacisti giocheranno un ruolo maggiore nella cura preventiva

I farmacisti stanno svolgendo un ruolo maggiore nelle cure preventive aiutando i pazienti a gestire i loro farmaci e rimanere in buona salute.

I farmacisti possono utilizzare questa tendenza a proprio vantaggio sviluppando relazioni con i pazienti e istruendoli sull’importanza di assumere i farmaci come prescritto. Possono anche aiutare i pazienti a trovare il farmaco giusto per le loro esigenze e monitorare i loro progressi nel tempo.

Come diventare un farmacista ambulatoriale

Una carriera di farmacista ambulatoriale può essere perfetta per molte persone. Offre l’opportunità di lavorare in una varietà di contesti con diversi tipi di pazienti e offre la possibilità di fare davvero la differenza nella vita delle persone. In qualità di farmacista ambulatoriale, avrai la possibilità di vedere l’intero spettro della pratica farmaceutica, dalla somministrazione di farmaci alla consulenza ai pazienti sul loro uso di farmaci.

Per avere successo in questo campo, è importante avere forti capacità comunicative, nonché una profonda conoscenza della farmacologia e della terapia farmacologica. Dovresti anche essere in grado di lavorare in modo indipendente e sentirti a tuo agio con un’ampia gamma di compiti.

Prospettive di avanzamento

I farmacisti ambulatoriali possono avanzare a posizioni con maggiori responsabilità, come capo farmacista o direttore di farmacia. In questi ruoli, possono essere responsabili dell’assunzione e della supervisione di altri farmacisti e tecnici farmaceutici. Possono anche essere responsabili dell’ordinazione dell’inventario, della gestione delle finanze e della garanzia che la farmacia funzioni in modo regolare ed efficiente. Alcuni farmacisti ambulatoriali possono anche scegliere di aprire la propria farmacia.

Esempio di descrizione del lavoro del farmacista ambulatoriale

A [CompanyX], ci impegniamo a fornire la massima qualità di assistenza ai nostri pazienti. Stiamo cercando un farmacista ambulatoriale che si unisca al nostro team e ci aiuti a fornire un’eccellente assistenza ai pazienti. Il candidato ideale avrà una forte conoscenza di farmaci, effetti collaterali e interazioni farmacologiche. Lui o lei sarà in grado di comunicare in modo efficace con i pazienti e altri operatori sanitari. Il farmacista ambulatoriale sarà responsabile della compilazione delle prescrizioni, della verifica della copertura assicurativa e della risposta a qualsiasi domanda i pazienti possano avere.

doveri e responsabilità

  • Dispensare farmaci prescritti da medici e altri operatori sanitari
  • Consigliare i pazienti sulla selezione, il dosaggio, gli effetti collaterali e la corretta conservazione dei farmaci
  • Collaborare con i membri del team sanitario per pianificare, implementare, monitorare e valutare i regimi di terapia farmacologica del paziente
  • Preparare e mantenere i profili terapeutici del paziente
  • Partecipare a opportunità di formazione continua per tenersi al passo con i nuovi sviluppi nel campo della farmacia
  • Mantenere l’inventario di farmaci e forniture, ordinando le scorte secondo necessità
  • Supervisionare il lavoro dei tecnici della farmacia e del personale di supporto
  • Composto e dispensare farmaci prescritti e altri prodotti farmaceutici per la cura del paziente
  • Consigliare i pazienti sull’uso di farmaci da prescrizione e da banco
  • Eseguire attività di garanzia della qualità per garantire la conformità alle normative statali e federali
  • Tieniti aggiornato sui nuovi sviluppi nel campo della farmacia attraverso la partecipazione a opportunità di formazione continua
  • Servire nei comitati ospedalieri secondo necessità

Competenze e qualifiche richieste

  • Laurea triennale in farmacia o affine
  • Licenza di farmacia in regola
  • 2+ anni di esperienza come farmacista
  • Ottima comunicazione, servizio al cliente e capacità interpersonali
  • Forti capacità organizzative e attenzione ai dettagli
  • Capacità di lavorare in autonomia e con un team

Competenze e qualifiche preferite

  • 4+ anni di esperienza come farmacista
  • Esperienza di lavoro in ambito ambulatoriale
  • Esperienza con cartelle cliniche elettroniche
  • Bilingue (inglese/spagnolo)

Ultime Notizie

Back to top button