Cosa fa un ingegnere di sistema Infosys? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un ingegnere di sistema Infosys, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come ingegnere di sistema Infosys.

Infosys è una società di consulenza e servizi tecnologici globale che fornisce un’ampia gamma di servizi, tra cui consulenza IT, gestione dei processi aziendali e ingegneria del software.

Un ingegnere di sistema presso Infosys è responsabile della progettazione, dello sviluppo e della manutenzione di sistemi e reti di computer. Sono inoltre responsabili della risoluzione di eventuali problemi tecnici che si presentano e della fornitura di supporto tecnico agli utenti. Gli ingegneri di sistema devono avere una profonda conoscenza dei sistemi e delle reti di computer, nonché la capacità di pensare in modo critico e risolvere problemi complessi.

Mansioni lavorative di ingegnere di sistema Infosys

Un ingegnere di sistema Infosys ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Progettare, sviluppare e implementare soluzioni software per soddisfare le esigenze dei clienti
  • Analizzare le specifiche del sistema e tradurre i requisiti di sistema in codice funzionale
  • Sviluppare e mantenere la documentazione tecnica per tutti i sistemi sviluppati
  • Risolvere i problemi delle applicazioni esistenti e identificare le aree di miglioramento
  • Monitorare le prestazioni e risolvere i problemi di sistema secondo necessità
  • Collaborare con altri ingegneri e parti interessate per garantire il successo dell’implementazione dei progetti
  • Ricercare nuove tecnologie e strumenti per migliorare i processi di sviluppo
  • Fornire supporto tecnico e guida ai membri del team junior
  • Garantire la conformità agli standard e alle migliori pratiche del settore
  • Progettare e sviluppare script di test automatizzati per convalidare la funzionalità del sistema
  • Implementare misure di sicurezza per proteggere i dati da accessi non autorizzati
  • Partecipare alla progettazione e all’architettura di nuovi sistemi e funzionalità

Stipendio dell’ingegnere di sistema Infosys

Lo stipendio di un ingegnere di sistema presso Infosys è determinato da una varietà di fattori, come l’esperienza, le qualifiche e il ruolo specifico dell’individuo. Inoltre, anche le dimensioni dell’azienda, l’ubicazione del lavoro e il settore in cui opera possono svolgere un ruolo nella retribuzione offerta. Infosys tiene conto anche dell’attuale tasso di mercato per posizioni simili nello stesso settore.

  • Stipendio annuale medio: $ 96.603 ($ 46,44/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 126.690 ($ 60,91/ora)

Requisiti di lavoro per ingegnere di sistema Infosys

Per essere assunti come ingegnere di sistema presso Infosys, i candidati devono avere una laurea in informatica, informatica o un campo correlato. Inoltre, i candidati devono avere almeno due anni di esperienza in ingegneria di sistema, ingegneria di rete o in un campo correlato. E’ richiesta inoltre la conoscenza dei sistemi operativi Windows e Linux.

I candidati devono anche avere esperienza con linguaggi di scripting come Python, Perl o Bash, nonché esperienza con tecnologie di virtualizzazione come VMware o Hyper-V. Costituisce titolo preferenziale anche la conoscenza di tecnologie di cloud computing come AWS o Azure.

Infine, i candidati devono possedere ottime capacità di problem solving e di comunicazione, nonché capacità di lavorare in modo indipendente e come parte di un team.

Competenze dell’ingegnere di sistema Infosys

I dipendenti di Infosys System Engineer hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Risoluzione dei problemi: La risoluzione dei problemi è la capacità di identificare e risolvere i problemi. Gli ingegneri di sistema devono essere in grado di risolvere problemi software e hardware. Ciò può includere l’identificazione della fonte del problema, la ricerca di una soluzione e l’implementazione della soluzione.

Amministrazione di sistema: L’amministrazione del sistema è il processo di manutenzione dei sistemi informatici. Ciò include attività come l’installazione e la manutenzione del software, il monitoraggio delle prestazioni del sistema e la risoluzione dei problemi. L’amministrazione del sistema è una competenza cruciale per gli ingegneri di sistema perché consente loro di garantire il corretto funzionamento dei sistemi che progettano.

Assistenza clienti: Il servizio clienti è la capacità di interagire con i clienti in modo amichevole e utile. In qualità di ingegnere di sistema, potrebbe essere necessario interagire con i clienti e fornire loro informazioni sullo stato del loro progetto. Avere forti capacità di servizio al cliente può aiutarti a comunicare in modo efficace e a creare fiducia con i clienti.

Installazione e riparazione hardware: Gli ingegneri di sistema potrebbero dover installare e riparare hardware, come server, router e altri componenti del computer. Ciò può includere la lettura e l’interpretazione di manuali tecnici, il rispetto dei protocolli di sicurezza e l’utilizzo di strumenti e attrezzature.

Documentazione tecnica: La documentazione tecnica è la capacità di creare e comprendere documenti tecnici. Ciò include la capacità di creare e leggere diagrammi, diagrammi di flusso e altre rappresentazioni visive di informazioni tecniche. Include anche la capacità di scrivere documenti tecnici, come manuali utente, contratti di servizio e altri documenti che spiegano i processi tecnici.

Ambiente di lavoro dell’ingegnere di sistema Infosys

Gli ingegneri di sistema Infosys lavorano generalmente in un ambiente d’ufficio, ma potrebbero anche essere tenuti a recarsi presso le sedi dei clienti per installare e configurare i sistemi. Lavorano a stretto contatto con altri professionisti IT, come ingegneri del software, amministratori di database e ingegneri di rete, per garantire che i sistemi siano installati e configurati correttamente. Potrebbe anche essere loro richiesto di collaborare con i clienti per individuare e risolvere eventuali problemi che si presentano. Gli ingegneri di sistema lavorano in genere 40 ore a settimana, ma potrebbero essere tenuti a fare straordinari per rispettare le scadenze o risolvere i problemi dei clienti. Devono essere in grado di lavorare sotto pressione e gestire più attività contemporaneamente.

Tendenze degli ingegneri di sistema Infosys

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i dipendenti Infosys System Engineer.

Strumenti di monitoraggio e osservabilità

Gli strumenti di monitoraggio e osservabilità stanno diventando sempre più importanti per gli ingegneri di sistema. Questi strumenti consentono agli ingegneri di monitorare le prestazioni dei propri sistemi in tempo reale, rilevare rapidamente eventuali problemi e intraprendere azioni correttive prima che diventino problemi gravi.

Questi strumenti forniscono inoltre informazioni dettagliate sul modo in cui gli utenti interagiscono con un sistema, consentendo agli ingegneri di identificare le aree in cui è possibile apportare miglioramenti. Comprendendo il comportamento degli utenti, gli ingegneri possono ottimizzare i propri sistemi per ottenere prestazioni e affidabilità migliori. Inoltre, questi strumenti aiutano gli ingegneri a comprendere l’impatto delle modifiche sui loro sistemi, in modo che possano prendere decisioni informate sullo sviluppo futuro.

Progettazione basata sul dominio

La progettazione guidata dal dominio (DDD) è un approccio allo sviluppo del software incentrato sul modello del dominio, che è una rappresentazione dello spazio problematico. Sottolinea la comunicazione tra le parti interessate e gli sviluppatori al fine di creare una comprensione condivisa del sistema in costruzione.

Per gli ingegneri di sistema Infosys, DDD può essere utilizzato per sviluppare sistemi che siano più manutenibili, estensibili e più facili da comprendere. Concentrandosi sul modello di dominio, gli ingegneri possono identificare meglio i potenziali problemi prima che si presentino e garantire che il sistema soddisfi le esigenze dei suoi utenti. Inoltre, DDD incoraggia la collaborazione tra le parti interessate e gli sviluppatori, consentendo cicli di sviluppo più rapidi e una migliore soddisfazione del cliente.

Infrastruttura come codice

L’Infrastructure as Code (IaC) è una tendenza emergente nel settore IT che consente agli ingegneri di sistema di gestire e fornire infrastrutture utilizzando il codice. Questo approccio consente una distribuzione più rapida ed efficiente di applicazioni e servizi riducendo al contempo gli errori manuali.

Gli ingegneri di sistema possono utilizzare IaC per automatizzare processi quali la gestione della configurazione, la distribuzione delle applicazioni e il provisioning delle risorse. Automatizzando queste attività, gli ingegneri di sistema possono risparmiare tempo e denaro garantendo al contempo la coerenza tra gli ambienti. Inoltre, IaC semplifica il monitoraggio delle modifiche nel tempo e il rollback di eventuali configurazioni indesiderate.

Prospettive di avanzamento

Gli ingegneri di sistema possono avanzare nella loro carriera assumendo progetti più complessi e sviluppando le proprie competenze tecniche. Man mano che acquisiscono esperienza, possono essere promossi al ruolo di ingegnere di sistema senior o architetto di sistema. Gli ingegneri di sistema possono anche scegliere di specializzarsi in un’area particolare, come la sicurezza di rete o il cloud computing, e diventare esperti in quel campo. Con formazione e certificazioni aggiuntive, potrebbero anche essere in grado di ricoprire ruoli gestionali, come direttore IT o CIO.

Domande di un’intervista

Ecco cinque domande e risposte comuni alle interviste agli ingegneri di sistema Infosys.

1. Qual è un aspetto su cui Infosys può migliorare come azienda?

Questa domanda è un modo per l’intervistatore di valutare la tua capacità di fornire critiche costruttive. Quando rispondi a questa domanda, può essere utile concentrarti su una cosa specifica che hai notato durante il tuo periodo in Infosys e spiegare come miglioreresti se ne avessi l’opportunità.

Esempio: “Una cosa che ho notato lavorando qui è che c’erano molti modi diversi per completare le attività. Ad esempio, esistono diversi metodi per testare il codice, il che rende difficile ricordarli tutti. Se dovessi lavorare di nuovo qui, creerei un documento con tutti i vari metodi di test in modo che i dipendenti possano farvi riferimento quando necessario.”

2. Hai esperienza nel testing del software?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a determinare il tuo livello di esperienza e come applicarlo a un progetto. Utilizza esempi del tuo passato che mettono in risalto la tua capacità di testare il software, analizzare i risultati e implementare le modifiche secondo necessità.

Esempio: “Nel mio ultimo ruolo ero responsabile del test del nuovo software prima del suo rilascio. Ciò ha incluso test interni ed esterni per garantire che il sistema soddisfacesse tutti i requisiti e le specifiche. Durante questo processo, ho riscontrato diversi bug nel software che richiedevano la correzione. Dopo aver implementato queste correzioni, ho testato nuovamente il software per assicurarmi che funzionasse correttamente. L’azienda ha rilasciato il software senza problemi.”

3. Come descriveresti il ​​tuo stile di programmazione?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a farsi un’idea di come lavori con gli altri e del tuo approccio generale alla programmazione. La tua risposta dovrebbe includere informazioni sul tuo metodo preferito per progettare programmi, collaborare con altri membri del team e comunicare aggiornamenti sui progressi.

Esempio: “Preferisco utilizzare metodi di sviluppo Agile quando lavoro su progetti perché mi consentono di collaborare in modo più efficace con i membri del mio team. Trovo che l’utilizzo di questi metodi mi consenta di comunicare modifiche o problemi nelle tempistiche del progetto più rapidamente rispetto a quando utilizzassi i metodi Waterfall. Questo aiuta i membri del mio team a capire cosa sta succedendo e ad apportare le modifiche necessarie. Mi aiuta anche a rimanere organizzato suddividendo i progetti di grandi dimensioni in attività più piccole.”

4. Quale area dell’ingegneria di sistema ti interessa di più?

Questa domanda ti consente di mostrare all’intervistatore la tua conoscenza dell’ingegneria dei sistemi e quali aree ti appassionano di più. Puoi rispondere a questa domanda elencando due o tre aree che ti interessano, spiegando perché ti interessano e fornendo un esempio di progetto in ciascuna area.

Esempio: “Sono interessato all’ingegneria dei sistemi sia hardware che software. Trovo interessante il modo in cui l’hardware influisce sul software e viceversa. Nel mio ultimo ruolo, ho lavorato a un progetto in cui dovevamo aggiornare i nostri server a causa dell’aumento del traffico. Ciò mi ha richiesto di collaborare con il team del software per garantire che i nuovi server potessero gestire la stessa quantità di traffico di prima dell’aggiornamento. È stato impegnativo ma gratificante poter contribuire a risolvere il problema”.

5. Raccontami un’esperienza che ha richiesto eccellenti capacità comunicative.

Le capacità comunicative sono una parte importante dell’essere un ingegnere di sistema. I datori di lavoro fanno questa domanda per vedere se possiedi le capacità di comunicazione necessarie per la loro azienda. Usa la tua risposta per dimostrare che puoi comunicare in modo efficace con gli altri e risolvere i problemi.

Esempio: “Nel mio ultimo ruolo, stavo lavorando a un progetto con un team di altri ingegneri. Eravamo tutti in luoghi diversi, quindi avevamo riunioni quotidiane per discutere dei nostri progressi. Durante un incontro, un altro ingegnere disse che sarebbero rimasti assenti per malattia per due giorni. Ciò significava che dovevamo modificare la nostra sequenza temporale perché era rimasta solo una persona che lavorava su un’attività specifica. Ho parlato durante l’incontro e mi sono offerto di aiutare a portare a termine il compito”.

Ultime Notizie

Back to top button