Cosa fa un ingegnere forense? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un ingegnere forense, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come ingegnere forense.

Gli ingegneri forensi sono professionisti altamente specializzati che lavorano nel campo dell’ingegneria. Hanno il compito di indagare e analizzare le prove dalle scene del crimine per determinare come sono state create, cosa le ha causate e chi potrebbe essere stato coinvolto.

Gli ingegneri forensi utilizzano una vasta gamma di strumenti e tecniche per raggiungere questo obiettivo. Di solito si affidano a programmi software per computer per creare modelli 3D di scene del crimine o altri luoghi in cui sono state trovate prove. Ciò consente loro di analizzare la scena da ogni angolazione e determinare esattamente come erano posizionati gli oggetti al momento dell’incidente.

Doveri di lavoro dell’ingegnere forense

Gli ingegneri forensi hanno una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Progettazione, costruzione e implementazione di soluzioni per migliorare l’integrità strutturale e la sicurezza di edifici, strade, ponti, dighe e altre infrastrutture
  • Conduzione di indagini su incidenti o disastri per determinare cause e fattori contribuenti
  • Conduzione di sopralluoghi in loco e creazione di piani e progetti per nuovi progetti di costruzione
  • Utilizzo di programmi di modellazione al computer per simulare forze fisiche come carichi del vento, attività sismica o impatto dei veicoli
  • Preparazione di rapporti con risultati e raccomandazioni che possono essere utilizzati come prove nei procedimenti giudiziari
  • Esecuzione di test su materiali come calcestruzzo e acciaio per determinarne la resistenza e la durata
  • Analizzare i dati da esperimenti fisici o simulazioni al computer per determinare se le strutture soddisfano gli standard di sicurezza
  • Valutazione dei danni strutturali causati da calamità naturali come terremoti o alluvioni
  • Mantenere i contatti con i clienti durante tutto il processo di costruzione di una nuova struttura

Stipendio e prospettive dell’ingegnere forense

Gli stipendi degli ingegneri forensi variano a seconda del livello di istruzione, degli anni di esperienza e del tipo di lavoro che svolgono. Coloro che lavorano nell’industria privata in genere guadagnano di più di quelli che lavorano per agenzie governative o forze dell’ordine.

  • Stipendio annuale medio: $ 86.500 ($ 41,59/ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 122.000 ($ 58,65/ora)

Si prevede che l’impiego di ingegneri forensi crescerà molto più rapidamente della media nel prossimo decennio.

La necessità di ingegneri forensi aumenterà man mano che nelle aule di tribunale di tutto il paese verranno ascoltati più casi che coinvolgono prove scientifiche complesse. Gli ingegneri forensi saranno necessari per testimoniare su argomenti come l’analisi del DNA, l’analisi delle macchie di sangue e la medicina legale digitale.

Imparentato: Domande e risposte sull’intervista all’ingegnere forense

Requisiti di lavoro per ingegnere forense

Un ingegnere forense in genere ha le seguenti qualifiche:

Formazione scolastica: La maggior parte degli ingegneri forensi ha almeno una laurea in scienze forensi, ingegneria civile o un campo correlato. Alcuni ingegneri forensi ottengono un master in scienze forensi o ingegneria civile per aumentare il loro potenziale di guadagno e qualificarsi per posizioni più avanzate.

Formazione ed esperienza: Gli ingegneri forensi ricevono la maggior parte della loro formazione attraverso stage e posizioni di livello base. Durante uno stage, un ingegnere forense lavorerà sotto la supervisione di un ingegnere o ingegnere forense senior. Impareranno come eseguire attività di ingegneria forense e come utilizzare il software di ingegneria forense.

Gli ingegneri forensi che iniziano la loro carriera in una posizione di livello base riceveranno una formazione sul posto di lavoro. Impareranno come utilizzare il software di ingegneria forense dell’azienda e come eseguire attività di ingegneria forense. Impareranno anche come interagire con i clienti e come preparare rapporti di ingegneria forense.

Certificazioni e licenze: Sebbene non sempre richiesto, molti datori di lavoro cercano dipendenti che abbiano ottenuto una certificazione dall’American Society of Mechanical Engineers o dall’Institute of Electrical and Electronics Engineers. Queste certificazioni dimostrano la vasta conoscenza di un professionista dei principi di ingegneria e la capacità di applicare tale conoscenza in scenari del mondo reale.

Competenze di ingegnere forense

Gli ingegneri forensi hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Abilità tecniche: Le competenze tecniche sono la capacità di utilizzare software, strumenti e attrezzature per completare le attività. Gli ingegneri forensi utilizzano competenze tecniche per analizzare dati, creare modelli e condurre ricerche.

Abilità comunicative: Gli ingegneri forensi lavorano spesso con altri professionisti, come architetti, forze dell’ordine e altri ingegneri. Abilità comunicative efficaci possono aiutarti a collaborare con questi professionisti e spiegare le tue scoperte. Puoi anche usare le tue capacità comunicative per scrivere rapporti e fare presentazioni.

Capacità analitiche: Le capacità analitiche sono la capacità di risolvere problemi e prendere decisioni in base alle informazioni che hai. In qualità di ingegnere forense, le capacità analitiche sono importanti per determinare la causa di un incidente, valutare la sicurezza di una struttura e determinare la migliore linea d’azione da intraprendere durante le indagini su una scena del crimine.

Capacità di risoluzione dei problemi: Gli ingegneri forensi usano le loro capacità di risoluzione dei problemi per trovare soluzioni alle sfide che devono affrontare nel loro lavoro. Ad esempio, potrebbero aver bisogno di trovare un modo per determinare la causa di un incendio o di un incidente e potrebbero aver bisogno di trovare prove a sostegno delle loro conclusioni.

Abilità investigative: In qualità di ingegnere forense, ti potrebbe essere richiesto di indagare su una scena per determinare la causa di un incidente o di un crimine. Avere capacità investigative può aiutarti a raccogliere le informazioni necessarie per prendere una decisione informata.

Ambiente di lavoro dell’ingegnere forense

Gli ingegneri forensi lavorano in una varietà di contesti, tra cui società di ingegneria private, agenzie governative e studi legali. Possono anche essere lavoratori autonomi. Molti ingegneri forensi lavorano a tempo pieno e alcuni lavorano più di 40 ore a settimana. Gli ingegneri forensi che sono impiegati da società di ingegneria o agenzie governative possono avere orari d’ufficio regolari. Tuttavia, coloro che sono impiegati da studi legali possono lavorare più ore, comprese la sera e i fine settimana, per prepararsi ai processi o per rispettare le scadenze. Gli ingegneri forensi che sono lavoratori autonomi possono stabilire le proprie ore.

Tendenze dell’ingegnere forense

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano gli ingegneri forensi. Gli ingegneri forensi dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le proprie competenze pertinenti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

La necessità di una maggiore diversità nella professione di ingegnere forense

La professione di ingegnere forense è ancora in gran parte dominata da uomini bianchi, il che significa che c’è una mancanza di diversità nel campo. Questo è problematico perché impedisce agli ingegneri forensi di comprendere i bisogni di altre comunità e crea una cultura in cui solo alcuni tipi di persone sono considerati qualificati per svolgere il lavoro.

Per affrontare questo problema, gli ingegneri forensi possono concentrarsi su un maggiore coinvolgimento nella loro comunità locale e lavorare per creare partnership con organizzazioni che promuovono la diversità. Possono anche incoraggiare altri sul campo a partecipare maggiormente a questi sforzi.

L’uso dell’intelligenza artificiale (AI) nelle indagini forensi

Man mano che l’intelligenza artificiale (AI) diventa più diffusa nelle indagini forensi, gli ingegneri forensi dovranno imparare a utilizzare gli strumenti di intelligenza artificiale per aiutarli nel loro lavoro.

Un’area in cui l’intelligenza artificiale è già utilizzata è il data mining. Utilizzando gli strumenti di intelligenza artificiale, gli ingegneri forensi possono esaminare rapidamente grandi quantità di dati e trovare le informazioni più rilevanti per la loro indagine. Ciò consente loro di dedicare meno tempo alla ricerca di informazioni e più tempo all’analisi.

L’importanza della sicurezza informatica

Man mano che la sicurezza informatica diventa sempre più importante, gli ingegneri forensi dovranno sviluppare competenze in questo settore. Gli ingegneri forensi sono responsabili delle indagini sugli attacchi informatici e della determinazione di ciò che è accaduto, nonché di come prevenire attacchi simili in futuro.

Per avere successo in questo campo, gli ingegneri forensi dovranno essere in grado di comprendere le ultime tendenze della sicurezza informatica e come proteggersi dalle nuove minacce. Dovranno inoltre essere in grado di comunicare in modo efficace con gli altri membri del team, come sviluppatori e manager, per ottenere il supporto di cui hanno bisogno.

Come diventare un ingegnere forense

Un percorso di carriera da ingegnere forense può essere molto gratificante. Offre l’opportunità di lavorare su una varietà di casi e aiutare a risolvere problemi complessi. Tuttavia, è importante avere le competenze e l’esperienza giuste prima di intraprendere questo percorso professionale.

Per diventare un ingegnere forense è necessaria una laurea in ingegneria e almeno due anni di esperienza lavorativa come ingegnere. Dovresti anche avere forti capacità comunicative e di risoluzione dei problemi. Inoltre, si consiglia la certificazione dell’American Board of Forensic Engineers (ABFE).

Prospettive di avanzamento

Gli ingegneri forensi possono avanzare nella loro carriera diventando manager o partner nelle loro aziende. Alcuni possono anche passare a occupazioni correlate, come periti assicurativi o investigatori.

Esempio di descrizione del lavoro dell’ingegnere forense

A [CompanyX], stiamo cercando un ingegnere forense per supportare il nostro team legale nelle indagini su incidenti e inconvenienti. L’ingegnere forense sarà responsabile della conduzione di indagini in loco, dell’analisi dei dati e della stesura di rapporti. Sarà inoltre responsabile di testimoniare in tribunale in qualità di perito, ove necessario. Il candidato ideale ha una laurea in ingegneria, esperienza nella ricostruzione di incidenti ed è esperto nell’uso di software CAD.

doveri e responsabilità

  • Indagare sulla causa di cedimenti strutturali, esplosioni, incendi e rilasci di sostanze chimiche per determinare la responsabilità
  • Condurre ispezioni in loco e raccogliere prove a seguito di un incidente
  • Esaminare i dati provenienti da ispezioni in loco, rapporti della polizia e dei vigili del fuoco, cartelle cliniche e resoconti di testimoni oculari
  • Analizzare le prove per identificare i modelli e sviluppare teorie su come si è verificato l’incidente
  • Preparare rapporti che dettagliano i risultati dell’indagine e presentarli in tribunale
  • Servire come testimone esperto durante i procedimenti legali
  • Tieniti aggiornato sui progressi dell’ingegneria e della tecnologia
  • Tieniti aggiornato sui cambiamenti delle leggi e dei regolamenti pertinenti
  • Mantenere un alto livello di accuratezza e attenzione ai dettagli
  • Essere in grado di lavorare in modo indipendente con una supervisione minima
  • Essere in grado di lavorare bene sotto pressione e rispettare le scadenze
  • Possedere forti capacità analitiche e di problem solving

Competenze e qualifiche richieste

  • Laurea triennale in ingegneria, preferibilmente con specializzazione in ingegneria meccanica o civile
  • 5+ anni di esperienza professionale in un ruolo di ingegneria, con almeno 2 anni in ingegneria forense
  • Ingegnere professionista registrato (PE) nello stato di pratica
  • Forti capacità analitiche e di problem solving
  • Ottime capacità di comunicazione scritta e verbale
  • Competente in Microsoft Office, con attitudine all’apprendimento di nuovi software e sistemi

Competenze e qualifiche preferite

  • Laurea magistrale in ingegneria
  • Oltre 10 anni di esperienza professionale in un ruolo di ingegneria, con almeno 5 anni in ingegneria forense
  • Ingegnere forense registrato (RFE)
  • Esperienza testimoniale come perito
  • Conoscenza operativa di AutoCAD

Ultime Notizie

Back to top button