Cosa fa un ingegnere software Bloomberg LP? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un ingegnere software Bloomberg LP, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come ingegnere software Bloomberg LP.

Bloomberg LP è una società globale di servizi finanziari, software e media che fornisce dati, notizie e analisi a professionisti e aziende finanziari.

Un ingegnere del software presso Bloomberg LP è responsabile dello sviluppo e della manutenzione di applicazioni e sistemi software. Lavorano a stretto contatto con altri ingegneri, responsabili di prodotto e progettisti per creare soluzioni innovative a problemi complessi. Gli ingegneri del software devono avere una conoscenza approfondita dei fondamenti dell’informatica, dei processi di sviluppo del software e delle migliori pratiche di ingegneria del software. Devono anche essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico ed essere in grado di adattarsi rapidamente alle mutevoli esigenze.

Mansioni lavorative di Bloomberg LP Software Engineer

Un ingegnere software Bloomberg LP ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Progettare, sviluppare e mantenere applicazioni software per i prodotti Bloomberg
  • Collabora con product manager, progettisti e altri ingegneri per creare soluzioni innovative che soddisfino le esigenze dei clienti
  • Sviluppa codice di alta qualità in un ambiente frenetico rispettando al tempo stesso gli standard di codifica e le migliori pratiche
  • Risolvere ed eseguire il debug di problemi complessi in modo rapido ed efficiente
  • Partecipare alla progettazione e alle revisioni del codice per garantire la qualità della base di codice
  • Lavora a stretto contatto con i team di QA per garantire la consegna tempestiva di correzioni di bug e nuove funzionalità
  • Monitorare le prestazioni del sistema e identificare le aree di miglioramento
  • Ricercare e valutare le tecnologie e le tendenze emergenti per determinare il loro potenziale impatto sui sistemi esistenti
  • Creare documentazione tecnica per uso interno ed esterno
  • Fornire guida e tutoraggio ai membri del team junior
  • Assistere nello sviluppo di strategie per migliorare i processi e gli strumenti di sviluppo
  • Rimani aggiornato sulle tendenze del settore e sui progressi tecnologici

Stipendio dell’ingegnere del software Bloomberg LP

Lo stipendio di un ingegnere informatico presso Bloomberg LP è determinato da una varietà di fattori, tra cui l’esperienza, l’istruzione e le competenze dell’individuo. Inoltre, anche la situazione finanziaria attuale dell’azienda e l’ubicazione del lavoro possono avere un ruolo nella retribuzione offerta. L’azienda prende in considerazione anche l’attuale tasso di mercato per posizioni simili e la performance dell’individuo nel processo di colloquio.

  • Stipendio annuale medio: $ 191.053 ($ 91,85/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 240.450 ($ 115,6/ora)

Requisiti di lavoro per ingegnere software Bloomberg LP

Per essere assunti come ingegnere del software presso Bloomberg LP, i candidati devono avere una laurea in informatica, ingegneria del software o un campo correlato. Inoltre, i candidati devono avere almeno due anni di esperienza nell’ingegneria del software, con esperienza nello sviluppo di applicazioni software in un ambiente professionale. È inoltre richiesta la conoscenza di linguaggi di programmazione orientati agli oggetti come Java, C++ e Python. I candidati devono inoltre possedere forti capacità di problem solving e analitiche, nonché eccellenti capacità comunicative e interpersonali. Infine, i candidati devono essere in grado di lavorare in modo indipendente e come parte di una squadra.

Competenze dell’ingegnere del software Bloomberg LP

I dipendenti di Bloomberg LP Software Engineer hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Sviluppo guidato dai test: Lo sviluppo basato sui test è un processo di sviluppo software in cui un programmatore scrive prima un test per una funzionalità e poi scrive il codice per far sì che il test venga superato. Questo processo garantisce che il codice sia funzionale e che il programmatore lo abbia testato a fondo. Questa è un’abilità importante che un ingegnere del software deve avere perché garantisce che il codice che scrive sia funzionale e funzioni come previsto.

Strutture dati e algoritmi: Le strutture dati e gli algoritmi sono il fondamento dell’ingegneria del software. Sono gli elementi costitutivi del software che crei e gli strumenti che utilizzi per crearli. Comprendere come utilizzare le strutture dati e gli algoritmi è essenziale per essere un ingegnere del software di successo.

Design orientato agli oggetti: La progettazione orientata agli oggetti è un processo di sviluppo software che prevede la creazione di singoli moduli che possono essere combinati per creare un programma più ampio. Questo processo può aiutare gli ingegneri a creare programmi più efficienti consentendo loro di concentrarsi sui singoli componenti e quindi combinarli per creare un programma più ampio.

API RESTful: Le API RESTful sono un tipo di software che consente la creazione di servizi web. Questi servizi Web vengono utilizzati per creare applicazioni in grado di interagire con altre applicazioni. Questa è un’abilità molto importante per un ingegnere del software perché consente loro di creare software che può essere utilizzato da altri software.

Cloud computing: Il cloud computing è un metodo per archiviare e accedere ai dati online. Consente alle aziende di archiviare dati su server remoti, a cui è possibile accedere da qualsiasi dispositivo dotato di connessione Internet. Il cloud computing è una tecnologia in crescita e molte aziende la utilizzano per archiviare i propri dati. In qualità di ingegnere del software, è importante comprendere il cloud computing in modo da poter sviluppare software che funzioni con dati basati su cloud.

Ambiente di lavoro dell’ingegnere del software Bloomberg LP

Gli ingegneri software di Bloomberg LP lavorano in un ambiente frenetico e altamente collaborativo. Ci si aspetta che lavorino per lunghe ore, spesso comprese le notti e i fine settimana, per rispettare scadenze ravvicinate. Devono essere in grado di lavorare in modo indipendente e come parte di una squadra, devono essere in grado di pensare in modo critico e risolvere problemi complessi. Gli ingegneri del software devono essere in grado di comunicare in modo efficace con altri ingegneri, manager e clienti. Devono anche essere in grado di lavorare con una varietà di linguaggi e tecnologie di programmazione. Agli ingegneri software di Bloomberg LP potrebbe essere richiesto di recarsi presso le sedi dei clienti o altri uffici Bloomberg.

Tendenze degli ingegneri software di Bloomberg LP

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i dipendenti di Bloomberg LP Software Engineer.

Internet delle cose (IoT)

L’Internet delle cose (IoT) è una tendenza emergente che ha il potenziale per rivoluzionare il modo in cui lavorano gli ingegneri del software. La tecnologia IoT consente ai dispositivi di connettersi e comunicare tra loro, creando una rete di oggetti interconnessi. Questa tecnologia può essere utilizzata in molti settori diversi, dalla sanità alla produzione, e ha il potenziale per migliorare drasticamente l’efficienza e la precisione.

Per Bloomberg LP, ciò potrebbe significare utilizzare la tecnologia IoT per creare sistemi più efficienti per la raccolta e l’analisi dei dati. Collegando vari sensori e macchine, gli ingegneri del software sarebbero in grado di raccogliere e analizzare rapidamente grandi quantità di dati, consentendo loro di prendere decisioni migliori più velocemente. Inoltre, collegando questi dispositivi, sarebbero anche in grado di monitorare le loro prestazioni in tempo reale, garantendo che eventuali problemi vengano risolti in modo rapido ed efficiente.

DevOps

Cloud Computing e SaaS

Il cloud computing e il software come servizio (SaaS) stanno diventando sempre più popolari tra gli ingegneri software di Bloomberg LP. Il cloud computing consente agli ingegneri di accedere ai dati da qualsiasi luogo, mentre SaaS fornisce una piattaforma per sviluppare applicazioni in modo rapido ed efficiente.

Il cloud computing e SaaS consentono agli ingegneri di sviluppare applicazioni che possono essere utilizzate da più utenti contemporaneamente, riducendo la necessità di codifica manuale. Questa tecnologia semplifica inoltre l’espansione o la riduzione a seconda della domanda degli utenti. Inoltre, il cloud computing e il SaaS offrono risparmi sui costi poiché richiedono meno hardware e manutenzione rispetto ai sistemi tradizionali.

Per Bloomberg LP Software Engineers, comprendere queste tendenze emergenti è essenziale per rimanere competitivi nel mercato del lavoro e creare soluzioni innovative per i propri clienti.

Prospettive di avanzamento

Gli ingegneri software di Bloomberg LP hanno l’opportunità di salire di livello man mano che acquisiscono esperienza e dimostrano le loro capacità tecniche e di risoluzione dei problemi. Man mano che gli ingegneri del software acquisiscono maggiore esperienza, possono essere promossi a ingegnere del software senior, architetto del software o responsabile dell’ingegneria del software. Gli ingegneri software senior sono responsabili dello sviluppo e della manutenzione delle applicazioni software, mentre gli architetti software sono responsabili della progettazione e dello sviluppo dei sistemi software. I responsabili dell’ingegneria del software hanno la responsabilità di guidare team di ingegneri del software e di garantire che i progetti siano completati in tempo e nel rispetto del budget.

Domande di un’intervista

Ecco cinque domande e risposte comuni all’intervista di Bloomberg LP Software Engineer.

1. Preferiresti essere apprezzato o rispettato?

Questa domanda è un modo per l’intervistatore di valutare le tue capacità interpersonali. È importante dimostrare che li apprezzi entrambi, ma è anche accettabile dare priorità all’uno rispetto all’altro a seconda della situazione.

Esempio: “Preferirei essere rispettato perché credo che il rispetto derivi dal fare un buon lavoro e dall’essere onesti con gli altri. So però che per guadagnarmi rispetto devo prima piacere ai miei colleghi. Per fare questo, mi assicuro di essere sempre amichevole e disponibile con tutti quelli che incontro. Questo mi aiuta a conoscere meglio le persone e a imparare cosa gli piace, così posso fornire loro più di queste cose.

2. Essendo un neolaureato, cosa ti fa pensare che ti adatterai a Bloomberg LP?

Questa domanda è un ottimo modo per l’intervistatore di farsi un’idea della tua conoscenza di Bloomberg LP e di come intendi inserirti nella loro cultura aziendale. Quando rispondi a questa domanda, può essere utile menzionare aspetti specifici che ti hanno spinto a lavorare presso Bloomberg LP, come la missione o i valori dell’azienda.

Esempio: “Penso che mi troverei bene qui per la mia passione per la tecnologia e l’innovazione. Sono sempre stato interessato a saperne di più sulle nuove tecnologie e l’impegno di Bloomberg LP nello sviluppo di soluzioni software innovative mi ha davvero spinto a candidarmi per questa posizione.”

3. Quali competenze puoi apportare alla nostra azienda?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a determinare se le tue capacità ed esperienza sono in linea con ciò che Bloomberg LP sta cercando in un ingegnere del software. Usa questa opportunità per evidenziare eventuali competenze specifiche che possiedi rilevanti per la posizione, come linguaggi di programmazione o software.

Esempio: “Ho un’ottima conoscenza di Java, C++ e Python, il che mi rende un candidato ideale per questo ruolo perché posso lavorare sia sullo sviluppo front-end che back-end. Nel mio ruolo precedente, ho lavorato anche con database SQL, quindi ho familiarità con il loro funzionamento. Inoltre, lavoro con i sistemi operativi Linux da oltre cinque anni, quindi so come usarli in modo efficace.”

4. Raccontami di un momento in cui hai fallito in qualcosa.

Può essere difficile rispondere a questa domanda, ma è importante dimostrare che sei disposto a imparare dai tuoi errori. Quando rispondi a questa domanda, prova a concentrarti su un momento in cui hai imparato qualcosa di nuovo o hai migliorato un aspetto del tuo lavoro.

Esempio: “Quando ho iniziato a lavorare come ingegnere informatico, mi è stato assegnato il compito di creare un programma che aiutasse l’azienda a tenere traccia dei dati di vendita. Tuttavia, dopo diverse settimane di sviluppo, mi resi conto che il mio programma non era compatibile con il sistema esistente. Invece di arrendermi, ho lavorato con il mio team per creare un programma più avanzato che potesse integrarsi con quello attuale e soddisfare comunque le nostre esigenze. Questa esperienza mi ha insegnato a comunicare meglio con i membri del mio team in modo che possiamo lavorare tutti insieme per risolvere i problemi.

5. Quali sono i tuoi obiettivi di carriera?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a farsi un’idea dei tuoi obiettivi di carriera e di come si allineano con quelli di Bloomberg LP. Può anche dargli informazioni sulla probabilità che rimarrai nella loro azienda per un lungo periodo di tempo o se sei più interessato a spostarsi. Quando rispondi a questa domanda, può essere utile menzionare obiettivi specifici rilevanti per il lavoro per il quale stai facendo il colloquio.

Esempio: “Il mio obiettivo principale è lavorare per un’azienda in cui sento che le mie capacità e i miei talenti vengono utilizzati in modo efficace. Nel mio ultimo lavoro ho potuto utilizzare le mie capacità di programmazione per creare un nuovo software che ottimizzasse i nostri processi e ci facesse risparmiare denaro. Mi piacerebbe fare qualcosa di simile qui.

Ultime Notizie

Back to top button