Cosa fa un Life Skills Coach? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un life skills coach, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come life skills coach.

I life skills coach aiutano le persone a sviluppare le conoscenze pratiche e le abilità sociali di cui hanno bisogno per avere successo nella vita. Di solito lavorano con persone con disabilità o altri bisogni speciali, ma possono anche lavorare con chiunque desideri migliorare la qualità della propria vita.

I life skills coach spesso si concentrano su un’area specifica di sviluppo: potrebbero specializzarsi nell’aiutare le persone con autismo a imparare come interagire socialmente, per esempio, o potrebbero aiutare gli adulti con problemi di salute mentale a imparare a gestire le proprie emozioni in modo più efficace.

Doveri di lavoro del Life Skills Coach

Un life skills coach ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Fornire supporto e risorse per aiutare i clienti a raggiungere i loro obiettivi, incluso aiutarli a sviluppare un piano d’azione con passaggi specifici che possono essere applicati in una varietà di situazioni
  • Identificare le esigenze e gli obiettivi specifici del cliente e creare un piano personalizzato per soddisfare tali esigenze e obiettivi
  • Istruire i clienti attraverso situazioni difficili per aiutarli a imparare come affrontarli da soli
  • Garantire che il cliente abbia le risorse di cui ha bisogno per raggiungere i propri obiettivi, inclusi materiali e altre persone che possono fornire supporto come familiari o amici
  • Monitorare i progressi del cliente durante tutto il processo di coaching per garantire che stiano compiendo progressi adeguati verso i propri obiettivi
  • Comunicare regolarmente con i clienti tramite telefonate o incontri di persona per fornire supporto e guida e valutare i loro progressi
  • Conduzione di laboratori didattici per gruppi o individui su argomenti come la risoluzione dei conflitti, le capacità genitoriali, la gestione dello stress, la gestione del tempo e la pianificazione finanziaria
  • Sviluppare un rapporto con i clienti e instaurare con loro un rapporto di fiducia
  • Offrire supporto e incoraggiamento ai clienti, identificando anche le aree in cui possono migliorare

Stipendio e prospettive del Life Skills Coach

Gli stipendi dei life skills coach variano a seconda del loro livello di istruzione, degli anni di esperienza e del tipo di lavoro che svolgono. Possono anche guadagnare entrate aggiuntive attraverso commissioni o bonus.

  • Stipendio annuale medio: $ 49.500 ($ 23,8 / ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 295.000 ($ 141,83/ora)

Si prevede che l’impiego di life skills coach crescerà più rapidamente della media nel prossimo decennio.

Si prevede che la domanda di life skills coach aumenterà man mano che sempre più persone con disabilità cercano lavoro. Man mano che la generazione del baby boom invecchia, sempre più persone avranno disabilità e avranno bisogno di servizi di supporto.

Imparentato: Intervista Life Skills Coach Domande e risposte

Requisiti di lavoro per Life Skills Coach

Un life skills coach in genere deve avere le seguenti qualifiche:

Formazione scolastica: I life skills coach sono in genere tenuti ad avere una laurea in un campo correlato, come psicologia, istruzione, lavoro sociale o servizi umani. Alcuni datori di lavoro preferiscono assumere life skills coach che hanno un master in life coaching o servizi umani.

Formazione ed esperienza: Molti life skills coach riceveranno una formazione sul posto di lavoro dal loro datore di lavoro. Questa formazione aiuterà il life skills coach ad apprendere i processi e le procedure specifici dell’organizzazione. Aiuterà anche il life skills coach ad apprendere i programmi per computer e il software utilizzati dall’organizzazione.

Alcuni life skills coach riceveranno una formazione nel programma del loro master. Durante questa formazione, impareranno i processi e le procedure specifici dell’organizzazione. Impareranno anche il software e i programmi per computer utilizzati dall’organizzazione.

Certificazioni e licenze: Alcuni datori di lavoro potrebbero richiedere che i life skills coach abbiano una certificazione o un’autorizzazione, soprattutto se intendono lavorare con popolazioni a rischio.

Abilità dell’allenatore di abilità di vita

I life skills coach hanno bisogno delle seguenti abilità per avere successo:

Comunicazione: La comunicazione è l’atto di trasmettere informazioni agli altri. I life skills coach spesso comunicano con i loro studenti e altri professionisti, come i genitori, per assicurarsi che i loro studenti stiano imparando le giuste abilità. Comunicano anche con i loro supervisori per assicurarsi di soddisfare le esigenze dei loro studenti.

Comando: Le capacità di leadership possono aiutare i life skills coach a sviluppare un ambiente di lavoro positivo per i loro studenti. Puoi usare le tue capacità di leadership per motivare gli studenti, incoraggiarli ad affrontare le sfide e aiutarli a sviluppare le proprie capacità di leadership.

Lavoro di squadra: Le capacità di lavoro di squadra possono aiutare i life skills coach a condurre attività di gruppo e incoraggiare la collaborazione. Queste abilità possono anche aiutarti a incoraggiare i tuoi studenti a lavorare insieme per superare le sfide. Ad esempio, potresti assegnare progetti di gruppo che incoraggino gli studenti a lavorare insieme per trovare soluzioni alle loro sfide.

Gestione del tempo: La gestione del tempo è la capacità di pianificare ed eseguire attività entro un determinato periodo di tempo. Questa abilità è importante per i life coach perché consente loro di soddisfare le esigenze e le aspettative dei loro clienti. Ad esempio, un life skills coach potrebbe avere un cliente che vuole imparare a risparmiare denaro. Il coach potrebbe creare un piano con il proprio cliente che includa un foglio di lavoro per il budget e una sequenza temporale per quando il cliente dovrebbe completarlo.

Empatia: L’empatia è la capacità di comprendere la prospettiva e i sentimenti di un’altra persona. I life skills coach possono usare l’empatia per aiutare i loro studenti a comprendere le loro azioni e le conseguenze delle loro azioni. Ad esempio, se uno studente commette un errore, un life skills coach con empatia potrebbe essere in grado di aiutarlo a capire perché le sue azioni erano sbagliate e come correggerle.

Ambiente di lavoro Life Skills Coach

I life skills coach lavorano in una varietà di contesti, tra cui scuole, organizzazioni comunitarie e studi privati. In genere lavorano a tempo pieno, anche se alcuni possono lavorare a tempo parziale o avere orari flessibili. Possono lavorare la sera o nei fine settimana per soddisfare gli orari dei loro clienti. I life skills coach possono anche viaggiare per incontrare i clienti o partecipare a conferenze. Il lavoro può essere emotivamente impegnativo, poiché gli allenatori si occupano di clienti che stanno lottando con problemi personali. Devono essere in grado di mantenere un alto livello di riservatezza e professionalità pur fornendo supporto e guida ai propri clienti.

Tendenze del Life Skills Coach

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i life skills coach. I life skills coach dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le loro competenze pertinenti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

La necessità di una maggiore intelligenza emotiva

La necessità di una maggiore intelligenza emotiva sta diventando sempre più importante nel mondo di oggi. Questo perché le emozioni sono spesso il motore delle nostre decisioni e, se non siamo in grado di comprenderle e gestirle, possiamo finire per fare scelte sbagliate che hanno conseguenze negative per noi stessi e per chi ci circonda.

I life skills coach possono aiutare gli studenti a sviluppare la loro intelligenza emotiva insegnando loro come identificare e gestire le proprie emozioni. Possono anche aiutare gli studenti a imparare a comunicare in modo efficace con gli altri, il che è essenziale per il successo nelle relazioni personali e professionali.

Maggiore attenzione alla cura di sé

Man mano che i life coach diventano più popolari, c’è una crescente attenzione alla cura di sé come modo per migliorare il benessere. I life coach possono utilizzare questa tendenza concentrandosi sull’aiutare i clienti a trovare modi per prendersi cura di se stessi fisicamente, mentalmente ed emotivamente.

Questa tendenza può essere particolarmente vantaggiosa per coloro che lavorano in professioni ad alto stress, come l’assistenza sanitaria o l’istruzione, dove il burnout è comune. Aiutando i clienti a trovare modi per prendersi cura di se stessi, i life coach possono aiutarli a rimanere sani e produttivi per tutta la loro carriera.

Una maggiore attenzione al benessere

La tendenza di una maggiore attenzione al benessere sta avendo un forte impatto sull’industria del coaching. Man mano che le persone diventano più interessate a migliorare la propria salute e il proprio benessere, si rivolgono agli allenatori per ricevere guida e supporto.

I life skills coach possono trarre vantaggio da questa tendenza sviluppando competenze in aree come la nutrizione, l’esercizio fisico e la gestione dello stress. Possono quindi utilizzare questa conoscenza per aiutare i loro clienti a raggiungere i loro obiettivi e vivere una vita più sana.

Come diventare un Life Skills Coach

Un life skills coach può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi in ​​molte aree diverse della tua vita. Possono aiutarti a sviluppare le competenze di cui hai bisogno per avere successo nella tua carriera, nelle relazioni e in altre aree importanti della tua vita.

Per diventare un life skills coach, dovrai avere esperienza nelle aree che vuoi allenare. Dovresti anche essere in grado di dimostrare di avere le abilità che vuoi insegnare. È anche importante avere forti capacità comunicative in modo da poter insegnare efficacemente ciò che sai.

Prospettive di avanzamento

Ci sono molti modi per far avanzare la tua carriera come life skills coach. Uno dei modi migliori è ottenere la certificazione come life coach. Questo ti darà la credibilità di cui hai bisogno per attirare più clienti e addebitare commissioni più elevate. Puoi anche avanzare nella tua carriera specializzandoti in un’area particolare, come il coaching relazionale, il coaching professionale o il coaching per la salute e il benessere. Un altro modo per far avanzare la tua carriera è diventare un formatore certificato o un facilitatore in un particolare programma di abilità per la vita, come l’indicatore di tipo Myers-Briggs o l’Enneagramma.

Esempio di descrizione del lavoro di Life Skills Coach

A [CompanyX], ci impegniamo ad aiutare i nostri dipendenti a crescere e svilupparsi sia professionalmente che personalmente. Stiamo cercando un life skills coach che si unisca al nostro team e aiuti i nostri dipendenti a navigare attraverso le diverse transizioni della vita. Il candidato ideale avrà esperienza nel coaching individuale o di gruppo e sarà esperto in aree come la gestione del tempo, la gestione dello stress, la definizione degli obiettivi e la comunicazione. Lui o lei sarà una presenza positiva e solidale, con la passione di aiutare gli altri a raggiungere il loro potenziale. Il life skills coach sarà responsabile dello sviluppo e della realizzazione di workshop e sessioni di coaching individuali su una varietà di argomenti.

doveri e responsabilità

  • Aiuta i clienti a identificare e stabilire obiettivi personali per se stessi e sviluppare piani d’azione per raggiungere tali obiettivi
  • Lavora con i clienti individualmente o in contesti di gruppo per aiutarli a sviluppare abilità di vita come la gestione del tempo, la comunicazione e la risoluzione dei conflitti
  • Aiutare i clienti a sviluppare meccanismi di coping positivi per lo stress e l’ansia
  • Assistere i clienti nello sviluppo di abilità di vita indipendenti come il budget, la cucina e la pianificazione dei trasporti
  • Connetti i clienti con le risorse della comunità e i sistemi di supporto secondo necessità
  • Avvocato per conto di clienti con proprietari, datori di lavoro, fornitori di servizi, ecc.
  • Tenere registri dettagliati dei clienti e note sullo stato di avanzamento
  • Partecipa alle riunioni di revisione del caso e collabora con altri professionisti coinvolti nella cura del cliente
  • Fare rinvii ad altri servizi, se necessario
  • Partecipa alle opportunità di sviluppo professionale per stare al passo con le migliori pratiche
  • Servire come mentore e modello per i clienti
  • Sii flessibile e adattabile per soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti

Competenze e qualifiche richieste

  • Laurea in psicologia, lavoro sociale o campo correlato
  • 2+ anni di esperienza di lavoro con persone con disabilità dello sviluppo
  • Ottime capacità comunicative, interpersonali e di problem solving
  • Capacità di costruire rapporti e stabilire fiducia con i clienti
  • Orario flessibile e capacità di lavorare la sera e nei fine settimana secondo necessità
  • Patente di guida valida e trasporto affidabile

Competenze e qualifiche preferite

  • Master in psicologia, lavoro sociale o campo correlato
  • Esperienza nello sviluppo e nella conduzione di attività di gruppo
  • Esperienza con le tecniche di gestione del comportamento
  • Bilingue (inglese/spagnolo)

Ultime Notizie

Back to top button