Cosa fa un Personal Shopper Shipt? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa uno Shipt Personal Shopper, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come Shipt Personal Shopper.

Shipt è un servizio di consegna di generi alimentari online che consente ai clienti di ordinare generi alimentari dai loro negozi preferiti e riceverli a domicilio. I personal shopper di Shipt sono responsabili della selezione e della consegna della spesa ai clienti. Usano l’app Shipt per accettare ordini, acquistare generi alimentari e consegnarli ai clienti. I personal shopper devono essere in grado di leggere e seguire le istruzioni, avere eccellenti capacità di servizio al cliente ed essere in grado di lavorare in modo indipendente. Devono inoltre essere in grado di sollevare e trasportare oggetti pesanti e disporre di un trasporto affidabile.

Mansioni lavorative del Personal Shopper della spedizione

Un Personal Shopper Shipt ha in genere una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Acquista e consegna accuratamente gli ordini alle case dei membri
  • Segui la lista della spesa fornita dai membri, selezionando solo articoli di alta qualità
  • Fornire un eccellente servizio clienti durante l’intero processo di acquisto e consegna
  • Comunica con i membri tramite telefono o app in merito a eventuali sostituzioni o richieste speciali
  • Assicurati che tutti gli ordini siano accurati e consegnati in tempo
  • Mantieni uno spazio di lavoro pulito e organizzato mentre fai acquisti
  • Utilizza l’app Shipt per accettare ordini, gestire l’inventario e monitorare le consegne
  • Aderire ai protocolli di sicurezza quando si maneggiano alimenti e altri prodotti
  • Carica e scarica la spesa nel veicolo personale per la consegna
  • Scatta foto di ciascun ordine prima di lasciare il negozio per garantirne la precisione
  • Elabora i pagamenti utilizzando metodi di pagamento sicuri
  • Rispondere tempestivamente alle richieste e ai reclami dei clienti

Spedisci lo stipendio del personal shopper

Lo stipendio di un Personal Shopper presso Shipt è determinato da una serie di fattori, tra cui il numero di ordini completati, la dimensione degli ordini, la distanza percorsa per completare gli ordini e l’ora del giorno in cui gli ordini vengono completati. Inoltre, l’azienda premia gli acquirenti che completano gli ordini in modo rapido e accurato. Gli acquirenti possono anche ricevere bonus per aver completato gli ordini durante le ore di punta.

  • Stipendio annuale medio: $ 38.276 ($ 18,4/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 48.150 ($ 23,15/ora)

Requisiti di lavoro per il Personal Shopper della spedizione

Per essere assunti come Personal Shopper presso Shipt, i candidati devono avere una patente di guida valida, un mezzo di trasporto affidabile ed essere in grado di sollevare fino a 50 libbre. Inoltre, i candidati devono avere almeno 18 anni e possedere uno smartphone con un piano dati. Shipt richiede inoltre che i candidati abbiano un orario flessibile e siano in grado di lavorare almeno 10 ore settimanali.

In termini di esperienza, Shipt preferisce candidati che abbiano precedenti esperienze nel servizio clienti, nella vendita al dettaglio o nella consegna di generi alimentari. Tuttavia, questo non è un requisito e Shipt è disposto a formare il candidato giusto. I candidati devono anche essere in grado di superare un controllo dei precedenti personali e un test antidroga. Infine, i candidati devono essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico e sentirsi a proprio agio nell’uso della tecnologia.

Spedisci le competenze del Personal Shopper

I dipendenti di Shipt Personal Shopper hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Analisi delle tendenze: Gli acquirenti possono utilizzare l’analisi delle tendenze per prevedere quali prodotti i clienti potrebbero voler acquistare. Ad esempio, se una determinata marca di abbigliamento è di tendenza, un personal shopper può suggerire prodotti simili ai propri clienti. Ciò può aiutare i clienti a risparmiare denaro acquistando prodotti alla moda. Gli acquirenti possono anche utilizzare l’analisi delle tendenze per aiutare i clienti a trovare prodotti corrispondenti.

Gestione del tempo: Gli acquirenti spesso hanno più attività da completare in un unico turno. È importante dare priorità alle tue attività e gestire il tuo tempo di conseguenza. Ad esempio, potresti dover ritirare la spesa per un cliente, completare una chiamata al servizio clienti e completare una recensione del prodotto. Puoi utilizzare le tue capacità di gestione del tempo per assicurarti di completare tutte le tue attività in modo tempestivo.

Risoluzione di problemi creativa: Gli acquirenti personali spesso lavorano con l’assistente dell’acquirente o con un manager per evadere l’ordine di un cliente. Potrebbero dover trovare un articolo specifico o negoziare con un venditore per ottenere uno sconto. Essere in grado di risolvere i problemi in modo creativo può aiutarti a trovare soluzioni che funzionino per il cliente e per l’azienda.

Vendite al dettaglio: Gli acquirenti che lavorano come personal shopper hanno spesso esperienza nelle vendite al dettaglio. Questa esperienza può aiutarti a comprendere i prodotti che vendi e come venderli. Puoi anche utilizzare le tue capacità di vendita per aiutare i clienti a trovare i prodotti giusti per loro.

Adattabilità: Gli acquirenti spesso devono adattarsi a circostanze mutevoli, ad esempio quando l’ordine di un cliente subisce ritardi o quando il prodotto preferito di un cliente è esaurito. I personal shopper devono anche essere flessibili quando pianificano i loro turni e quando incontrano i clienti.

Spedisci l’ambiente di lavoro del Personal Shopper

I Personal Shopper di Shipt lavorano con orari flessibili, in genere tra le 8:00 e le 20:00, sette giorni su sette. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di 10 ore settimanali, ma possono lavorare fino a 40 ore settimanali. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di due ore per turno, ma possono lavorare fino a otto ore per turno. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di due turni a settimana, ma possono lavorare fino a cinque turni a settimana. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di due giorni alla settimana, ma possono lavorare fino a sette giorni alla settimana. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di due settimane al mese, ma possono lavorare fino a quattro settimane al mese. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di due mesi all’anno, ma possono lavorare fino a dodici mesi all’anno. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di due anni, ma possono lavorare fino a cinque anni. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di due negozi per turno, ma possono lavorare fino a cinque negozi per turno. Si prevede che gli acquirenti siano disponibili per un minimo di due ordini per turno, ma possono gestire fino a cinque ordini per turno.

Spedisci le tendenze del personal shopper

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i dipendenti Shipt Personal Shopper.

Personal Shopper come servizio

Personal Shopper as a Service (PSaaS) è ​​una tendenza emergente che consente ai clienti di ordinare generi alimentari e altri articoli online e di farseli consegnare da un personal shopper. Questo servizio è diventato sempre più popolare grazie alla comodità che offre agli acquirenti impegnati che non hanno tempo di recarsi personalmente al negozio.

I Personal Shopper di Shipt sono responsabili dell’evasione degli ordini dei clienti in modo rapido e accurato. Devono essere ben informati sui prodotti e in grado di fornire un eccellente servizio clienti. Poiché PSaaS continua a crescere in popolarità, comprendere questa tendenza sarà importante affinché i Personal Shopper di Shipt possano rimanere competitivi nel mercato del lavoro.

Shopping personale per uomini

Lo shopping personale per uomini è una tendenza emergente di cui i Personal Shopper di Shipt dovrebbero essere a conoscenza. Poiché sempre più uomini si interessano alla moda e allo stile, si rivolgono ai personal shopper per aiutarli a trovare il look perfetto. Ciò significa che i Personal Shopper Shipt devono rimanere aggiornati sulle ultime tendenze e stili in modo da poter fornire ai propri clienti i migliori consigli e prodotti.

Anche lo shopping personale per uomo richiede un approccio diverso rispetto allo shopping tradizionale. Gli uomini hanno spesso esigenze specifiche in termini di abbigliamento, come vestibilità, tessuto e colore. Pertanto, i Personal Shopper di Shipt devono essere in grado di comprendere queste esigenze ed essere in grado di consigliare articoli che le soddisfino. Inoltre, devono essere informati sulle tendenze attuali ed essere in grado di suggerire articoli che faranno distinguere i loro clienti dalla massa.

Club di appartenenza di lusso

I club associativi di lusso stanno diventando sempre più popolari come mezzo per gli acquirenti di accedere a prodotti e servizi esclusivi. I personal shopper di Shipt possono trarre vantaggio da questa tendenza offrendo ai propri clienti l’opportunità di unirsi a un club di appartenenza di lusso. Ciò potrebbe includere sconti su determinati articoli, accesso anticipato a nuovi prodotti o persino esperienze di acquisto personalizzate.

Aderendo a un club di appartenenza di lusso, i personal shopper Shipt possono offrire ai propri clienti un’esperienza di acquisto migliorata su misura per le loro esigenze individuali. Inoltre, dà loro la possibilità di costruire relazioni con i propri clienti e fidelizzarli. Comprendere questa tendenza emergente aiuterà i personal shopper di Shipt a stare al passo con la concorrenza e offrire ai propri clienti il ​​miglior servizio possibile.

Prospettive di avanzamento

In qualità di Personal Shopper Shipt, puoi far progredire la tua carriera costruendo una solida reputazione con i clienti e l’azienda. Puoi farlo fornendo un eccellente servizio clienti, essendo affidabile e completando gli ordini in modo rapido e accurato. Man mano che acquisisci più esperienza, potresti essere in grado di accettare ordini più complessi o diventare un caposquadra. Potresti anche essere in grado di passare a un livello retributivo più elevato o diventare un formatore per nuovi personal shopper. Inoltre, potresti essere in grado di utilizzare la tua esperienza per spostarti in un campo correlato, come la gestione del negozio di alimentari o il servizio clienti.

Domande di un’intervista

Ecco cinque domande e risposte comuni all’intervista di Shipt Personal Shopper.

1. Nel caso in cui un articolo fosse esaurito, come gestiresti la situazione?

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a capire come reagiresti a una situazione difficile. È importante dimostrare che sei disposto a trovare un articolo alternativo e garantire la soddisfazione del tuo cliente.

Esempio: “Se scoprissi che un articolo è esaurito, mi scuserei innanzitutto con il mio cliente per l’inconveniente. Quindi, guarderei altri negozi o siti Web dove potrei trovare articoli simili. Se non riuscivo a trovare nulla di adatto, contattavo il cliente per vedere se aveva qualche suggerimento. In questo caso, proverei a trovare un altro negozio con lo stesso articolo e ad acquistarlo per loro.

2. Che tipo di veicolo possiedi e quanto è affidabile?

Shipt è un servizio di consegna, quindi dovrai disporre di un trasporto affidabile. L’intervistatore vorrà sapere che puoi spostarti in città e consegnare gli articoli in tempo. Se non possiedi un veicolo, spiega come pensi di muoverti nella tua comunità.

Esempio: “Attualmente guido una piccola berlina che possiedo da circa cinque anni. Non è l’auto più affidabile, ma mi porta dal punto A al punto B. Ho intenzione di risparmiare abbastanza soldi per acquistare un modello più nuovo entro la fine di quest’anno”.

3. Qual è la tua disponibilità?

I datori di lavoro fanno questa domanda per assicurarsi che tu possa lavorare per le ore di cui hanno bisogno. Vogliono anche sapere se hai conflitti di programmazione che potrebbero impedirti di lavorare con un programma completo. Quando rispondi a questa domanda, sii onesto riguardo alla tua disponibilità e informali di eventuali conflitti potenziali. Se non sei sicuro della tua esatta disponibilità, dai loro un’idea di quando sarai disponibile e digli che lo confermerai con loro prima di iniziare il lavoro.

Esempio: “Sono disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 17:00. Al momento non ho disponibilità per il fine settimana, ma sarei felice di lavorare alcuni fine settimana se necessario.

4. Fornisci un esempio di un momento in cui sei andato ben oltre per un cliente.

Questa domanda può aiutare l’intervistatore a farsi un’idea migliore delle tue capacità di servizio clienti. Vogliono sapere che sei disposto a fare di tutto per i clienti, anche se non fa parte della descrizione del tuo lavoro.

Esempio: “Quando lavoravo nel mio precedente negozio al dettaglio, avevamo un cliente che cercava un tipo specifico di scarpa. Non ne avevamo in magazzino, ma mi sono offerto di ordinarli da un’altra località. Mi ci sono volute un’ora o due in più per effettuare l’ordine, ma quando sono arrivati ​​ho chiamato il cliente per informarlo. Era così contenta delle scarpe che ha raccontato a tutti i suoi amici del nostro negozio.”

5. Ti senti a tuo agio a guidare per ore durante il giorno e la notte?

Shipt è un servizio di consegna che richiede ai suoi personal shopper di guidare per ore durante il giorno e la notte. I datori di lavoro fanno questa domanda per assicurarsi che tu sia a tuo agio con questo aspetto del lavoro. Nella tua risposta, spiega perché ti senti qualificato per questa posizione nonostante guidi per lunghi periodi di tempo.

Esempio: “Mi sento molto a mio agio alla guida per lunghi periodi di tempo. Svolgo tale attività da anni come autista per il mio precedente datore di lavoro. Mi piace poter ascoltare musica o podcast mentre sono in viaggio. Mi aiuta a rimanere concentrato ed energico per tutto il giorno. Capisco anche quanto sia importante rispettare tutte le norme del codice della strada quando si è al volante. Ciò garantisce la sicurezza mia e degli altri sulla strada”.

Ultime Notizie

Back to top button