Cosa fa un supervisore della flotta? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un supervisore della flotta, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come supervisore della flotta.

I supervisori della flotta sono responsabili della supervisione delle operazioni quotidiane della flotta di veicoli della loro azienda. Garantiscono che tutti i veicoli siano adeguatamente mantenuti, sicuri da guidare e in buone condizioni. Possono anche essere incaricati di assumere nuovi conducenti o di formare quelli attuali sui protocolli di sicurezza e sulle migliori pratiche.

I supervisori della flotta di solito lavorano per lunghe ore e nei fine settimana mentre supervisionano i programmi di manutenzione e si assicurano che tutti i veicoli siano pronti a partire quando necessario.

Doveri di lavoro del supervisore della flotta

I supervisori della flotta hanno una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Garantire che vengano seguite le politiche aziendali in materia di manutenzione del veicolo, prevenzione degli incidenti, efficienza del carburante e altre pratiche di guida
  • Mantenere gli standard di sicurezza per conducenti, passeggeri e pedoni
  • Comunicare con la spedizione per garantire che i conducenti dispongano di informazioni accurate sui loro percorsi
  • Condurre regolari ispezioni di sicurezza dei veicoli per garantire che siano in buone condizioni
  • Stabilire procedure per la valutazione delle prestazioni dei dipendenti
  • Intervistare e assumere nuovi dipendenti, inclusa l’esecuzione di controlli in background secondo necessità
  • Revisione dei rapporti sulla sicurezza per identificare le opportunità di miglioramento
  • Formare i nuovi dipendenti sulle procedure di sicurezza e sulle politiche aziendali
  • Assegnazione di percorsi ai conducenti in base ai modelli di traffico, alle esigenze dei clienti e ad altri fattori

Stipendio e prospettive del supervisore della flotta

Gli stipendi del supervisore della flotta variano a seconda del livello di istruzione, degli anni di esperienza e delle dimensioni e del settore dell’azienda. Possono anche guadagnare un compenso aggiuntivo sotto forma di bonus.

  • Stipendio annuale medio: $ 62.500 ($ 30,05/ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 122.000 ($ 58,65/ora)

Si prevede che l’occupazione dei supervisori della flotta crescerà più rapidamente della media nel prossimo decennio.

La crescita dell’occupazione sarà guidata dalla necessità per i gestori di flotte di supervisionare la crescente complessità delle flotte delle loro organizzazioni e di garantire che i veicoli siano utilizzati in modo efficiente. Inoltre, la necessità di ridurre i costi e aumentare l’efficienza porterà a una maggiore esternalizzazione dei servizi di trasporto, che a sua volta richiederà ai gestori di flotte di supervisionare questi accordi.

Imparentato: Domande e risposte sull’intervista al supervisore della flotta

Requisiti di lavoro del supervisore della flotta

Ci sono un certo numero di qualifiche richieste per ottenere una posizione come supervisore della flotta. Loro includono:

Formazione scolastica: Un supervisore della flotta in genere ha bisogno di un diploma di scuola superiore o di un certificato GED. Alcuni supervisori di flotte possono anche avere una laurea biennale in logistica, trasporti o un altro campo correlato.

Molti supervisori della flotta hanno anche un certificato post-secondario nella gestione della flotta o nel trasporto. Questi programmi possono essere completati in appena sei mesi e forniscono ai supervisori della flotta le conoscenze e le competenze necessarie per gestire una flotta.

Formazione ed esperienza: I supervisori della flotta in genere ricevono una formazione sul posto di lavoro. Questa formazione può includere l’apprendimento delle politiche e delle procedure dell’azienda, pratiche di sicurezza, come utilizzare il software di gestione della flotta e come eseguire la manutenzione di base sui veicoli.

Alcuni supervisori della flotta possono avere precedenti esperienze in un ruolo correlato, come un autista o un meccanico. Questa esperienza può aiutarli ad avanzare a una posizione di supervisore della flotta.

Certificazioni e licenze: I datori di lavoro in genere vogliono che i loro supervisori della flotta siano certificati in pronto soccorso, CPR e DAE. Queste certificazioni dimostrano che il candidato ha le conoscenze per gestire le emergenze e rispondere a situazioni mediche.

Abilità del supervisore della flotta

I supervisori della flotta hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Comunicazione: La comunicazione è un’altra abilità che può essere utile per i supervisori della flotta. Questo perché spesso hanno bisogno di trasmettere informazioni ai membri del loro team e ad altri supervisori. Potrebbero anche aver bisogno di comunicare con i clienti e altri rappresentanti dell’azienda. Una comunicazione efficace può aiutare un supervisore della flotta a trasmettere chiaramente le proprie idee e a comprendere le esigenze degli altri.

Comando: Le capacità di leadership sono essenziali per i supervisori della flotta, poiché sono responsabili della supervisione del lavoro del proprio team. Le capacità di leadership possono aiutare i supervisori della flotta a motivare il proprio team, incoraggiare lo sviluppo professionale e creare un ambiente di lavoro positivo. I leader efficaci possono anche delegare compiti e responsabilità ai membri del proprio team, il che può aiutarli a gestire il proprio tempo in modo più efficiente.

Risoluzione dei problemi: I supervisori della flotta sovrintendono spesso alla manutenzione dei veicoli aziendali, che può includere qualsiasi cosa, dal cambio delle gomme alla riparazione degli impianti elettrici. Per questo motivo, è importante che i supervisori della flotta abbiano forti capacità di problem solving in modo che possano identificare i problemi e trovare soluzioni. Ad esempio, se un gestore di flotte nota che un veicolo ha dei problemi, potrebbe dover identificare il problema e trovare una soluzione per riparare il veicolo.

Il processo decisionale: I supervisori della flotta prendono molte decisioni durante la giornata, incluso come gestire i reclami dei clienti, come delegare le attività e come risolvere i conflitti. Capacità decisionali efficaci possono aiutarti a fare le scelte migliori per il tuo team e la tua azienda. Puoi usare le tue capacità decisionali anche per fare scelte informate sul tuo percorso professionale. Ad esempio, potresti utilizzare le tue capacità decisionali per scegliere i migliori programmi di formazione per il tuo sviluppo professionale.

Gestione del tempo: I supervisori della flotta spesso devono gestire più attività contemporaneamente, inclusa la supervisione del lavoro del proprio team, il completamento delle pratiche burocratiche e l’incontro con i manager o altri supervisori. Le capacità di gestione del tempo possono aiutare i supervisori della flotta a stabilire le priorità del loro lavoro e garantire che completino tutte le loro responsabilità in tempo.

Ambiente di lavoro del supervisore della flotta

Il supervisore della flotta è responsabile della manutenzione e della manutenzione della flotta di veicoli di un’azienda. Ciò include garantire che i veicoli siano regolarmente sottoposti a manutenzione e riparati e che siano puliti e in buone condizioni. Il supervisore della flotta può anche essere responsabile della programmazione e del coordinamento dell’uso dei veicoli e del monitoraggio del chilometraggio e del consumo di carburante dei veicoli. Il supervisore della flotta in genere lavora in un ambiente d’ufficio, ma può anche trascorrere del tempo all’aperto ispezionando i veicoli. Il lavoro può essere stressante a volte, a causa della necessità di rispettare le scadenze e la responsabilità per la sicurezza dei veicoli e dei loro conducenti. Il supervisore della flotta in genere lavora regolarmente a tempo pieno, ma potrebbe essere richiesto di fare gli straordinari o essere reperibile in caso di emergenza.

Tendenze del supervisore della flotta

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i supervisori di flotte. I supervisori della flotta dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le proprie competenze pertinenti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

Maggiore attenzione alla soddisfazione del conducente

Mentre l’economia continua a migliorare, le aziende stanno ponendo una maggiore enfasi sulla soddisfazione del conducente. Questo perché i conducenti sono una parte essenziale di qualsiasi flotta e possono avere un impatto significativo sui profitti.

I supervisori della flotta possono sfruttare questa tendenza concentrandosi sulla soddisfazione del conducente. Ciò include fornire un eccellente servizio clienti, garantire che i conducenti siano trattati in modo equo e fornire loro gli strumenti di cui hanno bisogno per avere successo. Inoltre, i supervisori della flotta possono lavorare per creare un ambiente di lavoro positivo in cui i conducenti si sentano apprezzati e apprezzati.

Maggiore utilizzo della tecnologia nella gestione della flotta

L’uso della tecnologia nella gestione della flotta sta diventando sempre più popolare in quanto consente alle aziende di tracciare e gestire i propri veicoli in modo più efficiente. È probabile che questa tendenza continui man mano che la tecnologia diventa ancora più integrata nei sistemi di gestione della flotta.

Man mano che i gestori di flotte iniziano a utilizzare la tecnologia nel proprio lavoro, i supervisori di flotte dovranno imparare a utilizzare questi sistemi in modo efficace. Ciò include l’apprendimento di come utilizzare il software per tenere traccia dei dati del veicolo, come il consumo di carburante e il chilometraggio.

Arrivano i camion senza conducente

I camion senza conducente stanno arrivando e cambieranno per sempre il settore degli autotrasporti. Man mano che i camion senza conducente diventano più comuni, i supervisori delle flotte dovranno adattare le loro strategie per tenere conto di questa nuova realtà.

Un modo in cui i supervisori di flotte possono prepararsi per i camion senza conducente è sviluppare solide relazioni con i loro autisti. Ciò consentirà loro di capire cosa rende i loro conducenti di successo e come possono essere supportati in futuro. Inoltre, i supervisori della flotta possono anche concentrarsi sullo sviluppo di competenze che non dipendono dall’avere un conducente, come la logistica e la gestione della catena di approvvigionamento.

Come diventare un supervisore della flotta

Un percorso di carriera da supervisore di flotte può essere gratificante e redditizio. È importante considerare i vari aspetti di questo lavoro prima di iniziare il percorso.

Innanzitutto, devi capire cosa fa un supervisore della flotta. Questo ruolo è responsabile della supervisione di tutti gli aspetti della flotta di veicoli di un’azienda. Ciò include tutto, dall’acquisto di nuovi veicoli alla loro manutenzione per garantire che siano guidati in sicurezza. Un supervisore della flotta deve inoltre garantire che tutti i conducenti siano adeguatamente formati e certificati.

In secondo luogo, devi considerare dove vuoi lavorare. Esistono molti settori diversi che utilizzano flotte di veicoli. Potresti voler specializzarti in un settore o in un altro. Oppure potresti voler lavorare per una grande azienda o una piccola impresa.

Terzo, devi pensare ai tuoi requisiti di istruzione e formazione. Molte aziende richiedono ai loro supervisori di flotte di avere una certificazione nella gestione dei trasporti. Inoltre, è importante rimanere aggiornati sulle ultime tendenze e tecnologie relative alla gestione della flotta.

Prospettive di avanzamento

Le prospettive di avanzamento per i supervisori di flotte dipendono dalle dimensioni dell’organizzazione per cui lavorano. In una grande organizzazione, un supervisore della flotta può essere in grado di trasferirsi in una posizione dirigenziale supervisionando un team di supervisori della flotta. In un’organizzazione più piccola, un supervisore della flotta potrebbe essere in grado di trasferirsi in una posizione come responsabile delle operazioni. In entrambi i casi, l’avanzamento richiede generalmente formazione ed esperienza aggiuntive.

Esempio di descrizione del lavoro del supervisore della flotta

A [CompanyX], disponiamo di una flotta di veicoli ampia e in continua crescita che utilizziamo per una varietà di scopi, dalle auto aziendali ai camion per le consegne. Stiamo cercando un supervisore di flotta esperto per gestire questa flotta e garantire che funzioni in modo regolare ed efficiente. Il candidato ideale avrà esperienza nella gestione di una flotta di veicoli, nonché conoscenza della manutenzione e riparazione dei veicoli. Sarà responsabile della programmazione e della supervisione di tutti i lavori di manutenzione e riparazione, nonché del coordinamento con l’ufficio acquisti per ordinare nuovi veicoli e parti. Il supervisore della flotta sarà anche responsabile di tenere traccia di tutte le immatricolazioni e delle assicurazioni dei veicoli.

doveri e responsabilità

  • Mantenere un ambiente di lavoro sicuro e pulito applicando le politiche e le procedure aziendali
  • Monitorare e istruire i conducenti sulle loro prestazioni, fornendo feedback e indicazioni per migliorare la sicurezza e l’efficienza
  • Indagare e documentare incidenti e inconvenienti, collaborando con i fornitori di assicurazioni secondo necessità
  • Pianifica e invia veicoli e autisti utilizzando il software di routing, tenendo conto delle esigenze dei clienti e della disponibilità degli autisti
  • Coordinare le riparazioni e la manutenzione della flotta di veicoli, assicurandosi che siano mantenuti in buono stato di funzionamento
  • Tieni registrazioni accurate del chilometraggio del veicolo, del consumo di carburante e dei costi di manutenzione
  • Collabora con i fornitori per acquistare nuovi veicoli e negoziare i termini di leasing per i veicoli in leasing
  • Gestisci il budget per il reparto flotte, tenendo sotto controllo i costi
  • Rimani aggiornato sulle normative DOT e assicurati che la flotta sia conforme
  • Formare i nuovi conducenti sulle politiche e procedure aziendali
  • Assumere e formare nuovo personale secondo necessità
  • Svolgere altri compiti come assegnato

Competenze e qualifiche richieste

  • Diploma di scuola superiore o equivalente
  • Comprovata esperienza nella gestione della flotta, nel trasporto o in ruoli simili
  • Conoscenza operativa dei programmi software di manutenzione della flotta
  • Ottime capacità organizzative e di gestione del tempo
  • Eccellenti doti comunicative e interpersonali
  • Forti doti di leadership e capacità di motivare i membri del team

Competenze e qualifiche preferite

  • Laurea triennale in economia aziendale, logistica o settore correlato
  • Oltre 5 anni di esperienza nella gestione della flotta o nel trasporto
  • Competente in Microsoft Office, con attitudine all’apprendimento di nuovi software e sistemi
  • Familiarità con le normative DOT e gli standard di conformità
  • Licenza CDL

Ultime Notizie

Back to top button