Cosa fa un tecnico AT&T Wire? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa un tecnico AT&T Wire, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come tecnico AT&T Wire.

AT&T è una società di telecomunicazioni che fornisce un’ampia gamma di servizi, inclusi servizi wireless, Internet, televisione e telefonia domestica.

Un tecnico Wire presso AT&T è responsabile dell’installazione, della manutenzione e della riparazione dell’infrastruttura di telecomunicazioni dell’azienda. Ciò include l’installazione e la manutenzione di cavi, fili e altre apparecchiature utilizzate per fornire servizi ai clienti. Il tecnico del filo deve anche essere in grado di risolvere e diagnosticare eventuali problemi che potrebbero sorgere. Dovranno inoltre essere in grado di leggere e interpretare diagrammi e schemi tecnici.

Mansioni lavorative del tecnico AT&T Wire

Un tecnico AT&T Wire in genere ha una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Installa, mantieni e ripara i sistemi di cavi AT&T in luoghi residenziali e commerciali
  • Diagnosticare e risolvere i problemi del servizio clienti relativi all’installazione di nuovi servizi o servizi esistenti
  • Installare e configurare apparecchiature di rete come router, switch, modem e altri componenti hardware
  • Eseguire test di garanzia della qualità su tutte le installazioni e riparazioni per garantire il corretto funzionamento del sistema
  • Fornire supporto tecnico ai clienti in merito ai loro sistemi di cavi AT&T
  • Mantenere registrazioni accurate di tutto il lavoro svolto, compreso il tempo impiegato, i materiali utilizzati e qualsiasi informazione aggiuntiva necessaria ai fini della fatturazione
  • Seguire i protocolli di sicurezza quando si lavora con materiali e strumenti pericolosi
  • Assicurarsi che tutto il cablaggio sia installato secondo i codici e le normative locali
  • Monitorare e testare la potenza del segnale e le prestazioni del sistema di cavi AT&T
  • Rispondere alle chiamate di emergenza dei clienti e fornire una tempestiva risoluzione
  • Formare e guidare i tecnici junior sulle migliori pratiche e procedure
  • Tieniti aggiornato sulle tendenze e sulle tecnologie del settore

Stipendio del tecnico AT&T Wire

Lo stipendio di un tecnico dei cavi presso AT&T è determinato da una varietà di fattori, come il livello di esperienza e istruzione del dipendente, la complessità del lavoro, l’ubicazione del lavoro, la domanda del mercato per il lavoro e le caratteristiche dell’azienda. bilancio. Anche altri fattori, come le prestazioni del dipendente, le politiche interne dell’azienda e l’anzianità del dipendente, possono svolgere un ruolo nel determinare lo stipendio per la posizione.

  • Stipendio annuale medio: $ 58.299 ($ ​​28,03/ora)
  • Stipendio annuo del 10% più ricco: $ 79.310 ($ 38,13/ora)

Requisiti di lavoro per tecnico AT&T Wire

Per essere assunti come tecnico dei cavi presso AT&T, i candidati devono avere un diploma di scuola superiore o equivalente. Preferibile, ma non obbligatoria, esperienza pregressa nel settore delle telecomunicazioni o in settori affini. I candidati devono inoltre avere una patente di guida valida e un record di guida pulito. Inoltre, i candidati devono essere in grado di superare un controllo dei precedenti e un test antidroga.

I candidati devono inoltre avere una conoscenza di base del cablaggio elettrico ed essere in grado di leggere e interpretare i progetti. È richiesta inoltre la conoscenza delle norme e delle procedure di sicurezza. I candidati devono essere in grado di lavorare in una varietà di condizioni meteorologiche ed essere in grado di sollevare fino a 50 libbre. Infine, i candidati devono essere in grado di lavorare in modo indipendente e avere ottime capacità di problem solving.

Competenze del tecnico AT&T Wire

I dipendenti di AT&T Wire Technician hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Cablaggio a bassa tensione: Il cablaggio a bassa tensione è il processo di installazione di impianti elettrici nelle case e nelle aziende. Questo è un compito comune per un tecnico dei cavi e richiede la conoscenza dei sistemi elettrici e di come installarli. Il cablaggio a bassa tensione è un’abilità che richiede molta pratica per essere padroneggiata.

Cablaggio Cat 5/Cat 6: I cavi Cat 5 e Cat 6 sono due tipi di cavi utilizzati per trasmettere dati. Vengono utilizzati nella costruzione di reti di computer e sono competenze importanti che un tecnico dei cavi deve avere.

Configurazione hardware del computer e risoluzione dei problemi: La configurazione e la risoluzione dei problemi dell’hardware del computer è la capacità di identificare e risolvere i problemi relativi all’hardware del computer. Questa abilità è importante per un tecnico dei cavi perché spesso lavora con l’hardware del computer e le apparecchiature di rete. Devono essere in grado di identificare e risolvere problemi relativi all’hardware del computer e alle apparecchiature di rete per garantire il corretto funzionamento della rete.

Utensili elettrici: La capacità di utilizzare utensili elettrici è un’abilità necessaria per un tecnico dei cavi AT&T. Usano questi strumenti per installare e riparare vari tipi di apparecchiature, comprese linee telefoniche, cavi e altri tipi di apparecchiature di comunicazione. Utilizzano anche utensili elettrici per installare e riparare apparecchiature elettriche, inclusi interruttori, prese e altri dispositivi.

Saldatura: La saldatura è il processo di unione di due pezzi di metallo insieme con una sostanza fusa chiamata saldatura. Questo processo è necessario per molte installazioni elettriche ed è un’abilità che deve possedere la maggior parte dei tecnici addetti ai lavori elettrici.

Ambiente di lavoro del tecnico AT&T Wire

I tecnici AT&T Wire lavorano in una varietà di ambienti, anche all’aperto con tutti i tipi di condizioni atmosferiche. Potrebbe essere loro richiesto di arrampicarsi su pali, scale e torri e di lavorare in spazi ristretti. Potrebbe anche essere loro richiesto di lavorare in condizioni pericolose, come vicino a linee elettriche ad alta tensione. I tecnici AT&T Wire lavorano in genere 40 ore settimanali, ma potrebbe essere loro richiesto di fare straordinari o nei fine settimana per soddisfare le esigenze dei clienti. Potrebbe anche essere loro richiesto di recarsi in luoghi diversi per svolgere le loro funzioni. I tecnici AT&T Wire devono essere in grado di lavorare in un ambiente frenetico e gestire più attività contemporaneamente. Devono anche essere in grado di lavorare in modo indipendente ed essere in grado di individuare e risolvere i problemi in modo rapido ed efficiente.

Tendenze dei tecnici AT&T Wire

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano i dipendenti AT&T Wire Technician.

Città intelligenti e Internet delle cose (IoT)

Le città intelligenti stanno diventando sempre più popolari poiché sempre più persone si spostano nelle aree urbane. Questa tendenza sta determinando la necessità per i tecnici AT&T di installare, mantenere e riparare le reti che supportano le infrastrutture delle città intelligenti. Come parte di questo lavoro, devono avere familiarità con la tecnologia Internet of Things (IoT) che alimenta questi sistemi.

L’IoT è una rete di dispositivi connessi che possono comunicare tra loro e scambiare dati. Viene utilizzato in molti aspetti della vita delle città intelligenti, dalla gestione del traffico all’efficienza energetica. I tecnici AT&T devono capire come impostare e risolvere i problemi di questi sistemi in modo che i cittadini possano beneficiare dei loro vantaggi. Devono inoltre rimanere al passo con i nuovi sviluppi nel settore per garantire che le loro competenze rimangano rilevanti.

Sostenibilità e Ambiente

Mentre i tecnici AT&T lavorano per installare e mantenere l’infrastruttura di rete dell’azienda, devono anche considerare la sostenibilità e l’impatto ambientale. Ciò include la riduzione del consumo energetico, l’utilizzo di risorse rinnovabili e la minimizzazione dei rifiuti.

AT&T si impegna a essere leader nella sostenibilità e ha fissato obiettivi per ridurre la propria impronta di carbonio. Pertanto, è importante che i tecnici AT&T capiscano l’impatto del loro lavoro sull’ambiente e adottino misure per ridurre il proprio impatto ambientale. Ciò potrebbe includere l’uso di strumenti e materiali più efficienti, il riciclaggio di vecchie apparecchiature e il rispetto di protocolli di sicurezza quando si lavora con materiali pericolosi.

Nuove applicazioni wireless

Ai tecnici AT&T Wire viene ora chiesto di installare e mantenere nuove applicazioni wireless. Ciò include l’installazione di reti 5G, che forniranno velocità più elevate e connessioni più affidabili per i clienti. Inoltre, AT&T sta investendo in tecnologie come l’edge computing, che consente l’elaborazione dei dati più vicino a dove è necessaria, riducendo la latenza e migliorando le prestazioni.

I tecnici cablati devono comprendere queste tendenze emergenti per installare e mantenere correttamente questi sistemi. Devono anche essere in grado di risolvere eventuali problemi che potrebbero sorgere con la nuova tecnologia. Con l’aumento della domanda di velocità Internet più elevate, i tecnici via cavo devono rimanere aggiornati sugli ultimi sviluppi per garantire ai propri clienti l’accesso al miglior servizio possibile.

Prospettive di avanzamento

I tecnici AT&T possono essere in grado di far avanzare la propria carriera assumendo responsabilità aggiuntive o assumendo compiti più complessi. Man mano che i tecnici acquisiscono esperienza, potrebbero essere in grado di passare a una posizione di livello superiore, come supervisore o manager. Potrebbero anche essere in grado di ricoprire un ruolo più specializzato, come quello di ingegnere di rete o di specialista in telecomunicazioni. Con formazione e certificazioni aggiuntive, i tecnici possono anche essere in grado di spostarsi in altre aree del settore delle telecomunicazioni, come il servizio clienti o le vendite.

Domande di un’intervista

Ecco cinque domande e risposte comuni ai colloqui con AT&T Wire Technician.

1. Perché sei interessato a diventare un tecnico per AT&T?

Questa domanda è un’opportunità per mostrare la tua passione per il lavoro. Quando rispondi, può essere utile menzionare un aspetto specifico del ruolo che ti piace o come speri di fare la differenza nella vita delle persone attraverso questo lavoro.

Esempio: “Sono interessato a lavorare come tecnico per AT&T perché voglio aiutare le persone a rimanere in contatto con i propri cari e supportarli durante le emergenze. Nella mia ultima posizione, sono riuscito a farlo riparando le linee danneggiate e installando nuove apparecchiature in modo che i residenti potessero utilizzare nuovamente i loro telefoni. Mi è piaciuto anche stare all’aria aperta e usare le mie capacità di problem solving per trovare soluzioni a problemi tecnici”.

2. Saresti disposto a trasferirti?

Se stai facendo un colloquio per una posizione presso AT&T, è probabile che l’azienda ti faccia questa domanda. L’azienda sta cercando di vedere se hai obiezioni al trasferimento e fino a che punto saresti disposto a spostarti. Se ti viene posta questa domanda, assicurati di rispondere onestamente. Spiega la tua disponibilità a trasferirti e quali fattori influenzano la tua decisione.

Esempio: “Sono disponibile al trasferimento purché posso portare con me la mia famiglia. Mia moglie ed io abbiamo due figli, quindi dobbiamo trovare un posto dove possano frequentare buone scuole. Vogliamo anche trovare una comunità dove i nostri bambini possano giocare all’aperto senza doversi preoccupare del traffico o della criminalità. Finché ci sarà un’opportunità di lavoro nella zona, sono felice di trasferirmi”.

3. Disponete di un trasporto affidabile?

Questa domanda è un modo per l’intervistatore di saperne di più sulla tua disponibilità. Se ti viene posta questa domanda, è probabile che vogliano sapere se puoi arrivare al lavoro in orario e quanto lontano vivi dal luogo di lavoro. È importante essere onesti nella tua risposta, ma considera anche cosa puoi fare per rimediare a eventuali problemi con i trasporti.

Esempio: «Ho la mia macchina, ma se necessario sono disposto a prendere i mezzi pubblici. Mi risulta che AT&T dispone di un sistema di autobus che i dipendenti possono utilizzare per andare e tornare dal lavoro. Sarei felice di iscrivermi a quel programma, se necessario.

4. Quale diresti che sia la tua più grande debolezza?

Questa domanda è comune nelle interviste ed è spesso utilizzata per valutare la tua autoconsapevolezza. Quando rispondi a questa domanda, sii onesto riguardo a quella che consideri la tua più grande debolezza, ma evidenzia anche come hai lavorato per migliorarla o come pensi di farlo.

Esempio: “Direi che la mia più grande debolezza è essere troppo ansioso di iniziare un progetto. A volte mi ritrovo a voler iniziare a lavorare prima che il cantiere sia stato completamente preparato. In passato, ho imparato a fare un passo indietro quando inizio un nuovo progetto e ad assicurarmi che tutti gli strumenti e i materiali siano pronti per l’uso”.

5. Ti senti a tuo agio con le altezze?

Questa domanda viene posta per determinare il tuo livello di comfort con l’altezza e il lavoro a grandi altezze. Se non ti senti a tuo agio con l’altezza, l’intervistatore vorrà sapere se hai esperienza di lavoro in altezza o come hai superato la tua paura dell’altezza.

Esempio: “Mi sento molto a mio agio con le altezze. Ho lavorato come lavavetri per due anni al liceo e all’università, quindi sono abituato a lavorare su scale e piattaforme. Tuttavia, mi assicuro sempre di utilizzare attrezzature di sicurezza adeguate quando lavoro in quota. Mi assicuro inoltre che anche i miei colleghi utilizzino pratiche sicure”.

Ultime Notizie

Back to top button