Cosa fa uno psicologo infantile? (Stipendio 2023)

Scopri cosa fa uno psicologo infantile, come ottenere questo lavoro e cosa serve per avere successo come psicologo infantile.

Gli psicologi infantili sono professionisti qualificati che lavorano con i bambini e le loro famiglie per affrontare una vasta gamma di problemi di salute mentale. Possono anche essere coinvolti nella ricerca relativa allo sviluppo o all’istruzione del bambino.

Gli psicologi infantili spesso sono specializzati in un’area dello sviluppo infantile, come lo sviluppo cognitivo, lo sviluppo emotivo, lo sviluppo sociale o lo sviluppo fisico. Ciò consente loro di concentrarsi sul trattamento delle esigenze specifiche dei bambini nelle diverse fasi della vita.

Doveri di lavoro di psicologo infantile

Gli psicologi infantili hanno una vasta gamma di responsabilità, che possono includere:

  • Condurre sessioni di terapia con bambini e famiglie per trattare problemi psicologici o problemi comportamentali
  • Condurre ricerche per testare nuove teorie sullo sviluppo umano o per sviluppare nuovi metodi di trattamento
  • Studiare i problemi di salute mentale dei bambini, inclusi disturbi comportamentali, problemi emotivi, difficoltà di apprendimento e ADHD
  • Fornire terapia individuale a bambini che stanno vivendo problemi emotivi, problemi comportamentali o difficoltà di sviluppo
  • Preparazione di rapporti che descrivono in dettaglio i risultati e le raccomandazioni per i piani di trattamento
  • Consulenza ai genitori sulle abilità e strategie genitoriali per migliorare le interazioni genitore/figlio
  • Partecipare a procedimenti giudiziari per fornire testimonianze di esperti in merito alla salute mentale di un bambino
  • Condurre valutazioni dei bambini per determinare se sono stati maltrattati o trascurati dai loro genitori
  • Insegnare ai bambini abilità di vita come come gestire le emozioni o come fare amicizia con gli altri

Stipendio e prospettive dello psicologo infantile

Gli stipendi degli psicologi infantili variano a seconda del loro livello di istruzione, degli anni di esperienza e del tipo di lavoro che svolgono. Alcuni psicologi infantili possono lavorare in uno studio privato, addebitando una tariffa oraria per i loro servizi. Altri possono lavorare per un distretto scolastico o un’altra organizzazione, ricevendo uno stipendio.

  • Stipendio annuale medio: $ 90.100 ($ 43,32/ora)
  • Top 10% di stipendio annuo: $ 132.000 ($ 63,46/ora)

Si prevede che l’occupazione degli psicologi infantili crescerà a un ritmo medio nel prossimo decennio.

La domanda di psicologi infantili dovrebbe aumentare man mano che a più bambini e adolescenti vengono diagnosticati disturbi di salute mentale. Inoltre, la domanda sarà probabilmente guidata da una maggiore comprensione delle cause e dei trattamenti dei disturbi mentali nei bambini e negli adolescenti.

Imparentato: Domande e risposte per l’intervista allo psicologo infantile

Requisiti di lavoro per lo psicologo infantile

Uno psicologo infantile in genere deve avere le seguenti qualifiche:

Formazione scolastica: Gli psicologi infantili hanno bisogno di un minimo di un master per esercitarsi. Il completamento di un programma di master in psicologia infantile richiede circa due anni e comprende corsi ed esperienza clinica supervisionata.

Gli studenti di un programma di master in psicologia infantile apprendono le fasi di sviluppo dei bambini, come valutare e diagnosticare problemi di salute mentale e come sviluppare piani di trattamento. Imparano anche a conoscere i diversi problemi di salute mentale che i bambini devono affrontare, tra cui ansia, depressione, disturbi alimentari e disturbi comportamentali.

Formazione ed esperienza: Gli psicologi infantili ricevono la maggior parte della loro formazione attraverso la loro istruzione e l’esperienza di lavoro con i bambini. Possono lavorare come assistenti psicologi infantili o associati per acquisire esperienza lavorando con i bambini. Possono anche lavorare in un ruolo diverso, come un insegnante o un assistente sociale, per acquisire esperienza nell’interazione con i bambini.

Certificazioni e licenze: Gli psicologi infantili devono essere autorizzati nel loro stato. I requisiti variano da stato a stato, ma tutti gli stati richiedono agli psicologi di avere un dottorato di ricerca. o Psy.D. in psicologia e completare un numero minimo di ore cliniche sotto la supervisione di uno psicologo autorizzato.

Abilità di psicologo infantile

Gli psicologi infantili hanno bisogno delle seguenti competenze per avere successo:

Abilità comunicative: Come psicologo infantile, devi essere in grado di comunicare con bambini, genitori e altri professionisti. Ciò richiede eccellenti capacità di comunicazione verbale e scritta. Devi anche essere in grado di comunicare idee complesse in un modo che sia facile da capire.

Empatia: L’empatia è la capacità di comprendere i sentimenti e la prospettiva di un’altra persona. Come psicologo infantile, l’empatia è un’abilità importante da avere quando si lavora con i bambini. I bambini spesso si sentono vulnerabili e potrebbero non essere in grado di spiegare completamente i loro sentimenti. Essere in grado di comprendere la prospettiva e i sentimenti di un bambino può aiutare uno psicologo infantile a comprendere meglio il proprio paziente e fornire loro il trattamento migliore.

Attenzione ai dettagli: L’attenzione ai dettagli è la capacità di notare piccoli cambiamenti nel comportamento e nell’ambiente. Questa abilità è importante per gli psicologi infantili perché consente loro di notare quando un bambino sta migliorando o sta lottando con un determinato problema. Consente inoltre loro di notare quando il trattamento di un bambino sta funzionando o se è necessario apportare modifiche.

Pazienza: La pazienza è un’altra abilità che gli psicologi infantili usano per aiutare i bambini a superare le loro sfide. I bambini possono essere resistenti al cambiamento e potrebbero non capire perché hanno bisogno di modificare il loro comportamento. Gli psicologi infantili usano la pazienza per aiutare i bambini a capire perché il loro comportamento è problematico e come cambiarlo.

Capacità di lavorare con i bambini: I bambini possono essere imprevedibili e potrebbero non ascoltare sempre ciò che dice uno psicologo infantile. Per questo motivo, è importante che gli psicologi infantili abbiano la capacità di lavorare con i bambini. Ciò include avere pazienza ed essere in grado di adattarsi a diverse situazioni.

Ambiente di lavoro dello psicologo infantile

Gli psicologi infantili lavorano in una varietà di contesti, tra cui scuole pubbliche e private, ospedali, cliniche e studi privati. In genere lavorano una settimana standard di 40 ore, anche se potrebbero dover lavorare la sera o nei fine settimana per incontrare i clienti o partecipare a conferenze. Gli psicologi infantili possono anche recarsi nelle scuole o negli ospedali per osservare i bambini o per incontrare i genitori o altri professionisti. Il lavoro può essere emotivamente impegnativo e gli psicologi infantili devono essere in grado di affrontare lo stress di lavorare con bambini che hanno problemi emotivi e comportamentali.

Tendenze dello psicologo infantile

Ecco tre tendenze che influenzano il modo in cui lavorano gli psicologi infantili. Gli psicologi infantili dovranno rimanere aggiornati su questi sviluppi per mantenere le loro competenze pertinenti e mantenere un vantaggio competitivo sul posto di lavoro.

Maggiore attenzione alle pratiche informate sul trauma

Mentre il campo della psicologia continua ad evolversi, anche la comprensione del trauma e dei suoi effetti. Ciò ha portato a una crescente attenzione alle pratiche informate sul trauma, che mirano ad aiutare i bambini ad affrontare eventi traumatici in un ambiente favorevole.

Gli psicologi infantili possono trarre vantaggio da questa tendenza acquisendo familiarità con le pratiche informate sul trauma e su come possono essere utilizzate per aiutare i bambini ad affrontare esperienze difficili. Possono anche lavorare per promuovere queste pratiche all’interno delle proprie scuole e comunità.

Maggiore attenzione alla salute comportamentale

Il campo della psicologia infantile si sta evolvendo man mano che viene posta maggiore attenzione sulla salute comportamentale. Questo cambiamento è dovuto alla crescente consapevolezza che i problemi di salute mentale possono iniziare presto nella vita e che l’intervento precoce è la chiave per impedire che si trasformino in problemi più seri in seguito.

Poiché gli psicologi infantili si concentrano sulla salute comportamentale, dovranno sviluppare nuove abilità e competenze per identificare e trattare i problemi di salute mentale nei bambini piccoli. Ciò include l’apprendimento di come utilizzare diversi tipi di terapia, come la terapia del gioco, e lo sviluppo di relazioni con le famiglie.

Maggiore enfasi sulla prevenzione

Il campo della psicologia infantile si sta spostando verso una maggiore enfasi sulla prevenzione. Ciò significa che agli psicologi infantili viene sempre più richiesto di fornire servizi che aiutino a prevenire i problemi prima che si verifichino.

Ad esempio, molte scuole ora richiedono a tutti gli studenti di sottoporsi a test psicologici per identificare tempestivamente potenziali problemi. Ciò consente a insegnanti e amministratori di fornire ulteriore supporto agli studenti che potrebbero averne bisogno e può anche aiutare i genitori a capire cosa stanno attraversando i loro figli.

Come diventare uno psicologo infantile

Una carriera da psicologo infantile può essere sia gratificante che stimolante. È importante considerare i molti fattori che influenzeranno il tuo successo, incluso il tipo di pratica che scegli, la fascia di età con cui lavori e l’area geografica in cui pratichi.

Una delle cose più importanti che puoi fare per prepararti a una carriera di psicologo infantile di successo è acquisire esperienza lavorando con bambini e famiglie. Ciò può essere ottenuto facendo volontariato o internando presso cliniche, ospedali o scuole locali; lavorare come tutor o mentore; o diventare un genitore adottivo. Dovresti anche seguire corsi di sviluppo infantile, psicologia e campi correlati.

Prospettive di avanzamento

Gli psicologi infantili in genere avanzano nella loro carriera assumendosi maggiori responsabilità, come insegnare, condurre ricerche o assumere posizioni cliniche o amministrative. Molti psicologi infantili alla fine diventano direttori di programmi di ricerca o clinici, oppure possono aprire i propri studi privati.

Man mano che avanzano nella loro carriera, gli psicologi infantili possono anche specializzarsi in un’area particolare, come la psicologia dello sviluppo, la psicologia dell’educazione, la psicologia forense o la psicologia della salute. Alcuni psicologi infantili possono anche scegliere di intraprendere una carriera in campi correlati, come il lavoro sociale, la consulenza o la psichiatria.

Esempio di descrizione del lavoro di psicologo infantile

A [CompanyX], forniamo servizi psicologici di alta qualità ai bambini e alle famiglie della nostra comunità. Stiamo cercando uno psicologo infantile autorizzato che si unisca al nostro team e fornisca servizi di valutazione e terapia ai nostri clienti. Il candidato ideale avrà esperienza di lavoro con bambini e famiglie e sarà abile nella somministrazione di valutazioni psicologiche e nella fornitura di terapia. Lui o lei sarà informato sullo sviluppo del bambino e sarà in grado di lavorare in collaborazione con altri professionisti del nostro team. Lo psicologo infantile sarà responsabile del mantenimento delle cartelle cliniche e parteciperà alla consultazione e alla supervisione del caso.

doveri e responsabilità

  • Lavora con bambini che hanno una vasta gamma di disturbi emotivi, comportamentali e di apprendimento
  • Condurre valutazioni psicologiche per valutare i punti di forza e di debolezza di un bambino
  • Sviluppare piani di trattamento basati sulle esigenze individuali di ogni bambino
  • Fornire terapia per aiutare i bambini ad affrontare i loro sentimenti e migliorare il loro comportamento
  • Lavora con i genitori per insegnare loro come sostenere al meglio il loro bambino
  • Collaborare con insegnanti e altro personale scolastico per sviluppare interventi educativi e comportamentali
  • Tieni un registro dettagliato dei progressi di ogni bambino
  • Consultare altri professionisti, come i medici, per coordinare le cure
  • Avvocato per i diritti dei bambini nel sistema legale
  • Scrivi rapporti e fai presentazioni per condividere i risultati con i colleghi
  • Rimani aggiornato sulle ultime ricerche in psicologia infantile
  • Prestare servizio in comitati o consigli relativi alla psicologia infantile

Competenze e qualifiche richieste

  • Dottorato di ricerca in psicologia infantile o campo correlato
  • 3-5 anni di esperienza professionale nel lavoro con bambini e famiglie
  • Eccellenti capacità di valutazione clinica, diagnosi e trattamento
  • Forti capacità comunicative e interpersonali
  • Capacità di lavorare in modo indipendente e come parte di una squadra
  • Flessibilità al lavoro serale e nei fine settimana secondo necessità

Competenze e qualifiche preferite

  • Certificazione del consiglio in psicologia infantile
  • Esperienza lavorativa in ambito scolastico
  • Abilità bilingue (spagnolo/inglese).
  • Competenza culturale ed esperienza di lavoro con popolazioni diverse

Ultime Notizie

Back to top button