Decine di migliaia di cechi mostrano il loro sostegno all’Ucraina

PRAGA —

Per il web: PRAGA (AP) — Decine di migliaia di cechi si sono radunati domenica nella capitale per dimostrare la loro solidarietà all’Ucraina e il loro sostegno ai valori democratici.

La manifestazione si è svolta in reazione a tre recenti manifestazioni antigovernative in cui altri manifestanti hanno chiesto le dimissioni del governo di coalizione filo-occidentale del primo ministro conservatore Petr Fiala per il suo sostegno all’Ucraina. Quelle precedenti manifestazioni hanno anche protestato contro l’impennata dei prezzi dell’energia e si sono opposte all’adesione del paese all’Unione Europea e alla NATO.

Gli organizzatori delle prime manifestazioni sono noti per aver diffuso la propaganda russa e essersi opposti alle vaccinazioni contro il COVID-19.

Le persone che si sono presentate domenica a Praga hanno sventolato le bandiere ceca, ucraina e dell’UE mentre esibivano slogan che dicevano “Repubblica Ceca contro la paura” e “Ce la faremo”.

La manifestazione di domenica al centro di Piazza Venceslao è stata organizzata da un gruppo chiamato Million Moments for Democracy, che era dietro a diverse manifestazioni a sostegno dell’Ucraina dopo l’invasione russa del 24 febbraio. Il gruppo ha anche tenuto in precedenza massicce manifestazioni contro l’ex primo ministro, il miliardario populista Andrej Babis, definendolo una minaccia per la democrazia.

Il gruppo ha affermato che le proteste anti-governative, che hanno unito l’estrema destra con l’estrema sinistra. sfruttato la paura popolare dell’inflazione e della guerra in Ucraina e stavano cercando di minare la democrazia.

La first lady ucraina, Olena Zelenska, ha ringraziato i partecipanti alla manifestazione in un videomessaggio. Ha detto che il suo paese sta affrontando “il momento più oscuro della sua storia”, ma ha aggiunto la speranza che l’aggressione russa non avrà successo.

Ultime Notizie

Back to top button