Cultura

È delizioso e anche salutare? Studio trova metalli pesanti nel cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è stato ampiamente salutato come uno spuntino più salutare rispetto ad altri dolci, con alcune fonti che raccomandano addirittura una piccola dose giornaliera per promuoverne i benefici. “Mangiare cioccolato fondente con un alto contenuto di cacao con moderazione può fornire antiossidanti e minerali e può aiutarti a proteggerti dalle malattie cardiache”.

Ora apprendiamo che potrebbe contenere anche quantità potenzialmente pericolose di metalli pesanti, secondo una ricerca pubblicata giovedì da Consumer Reports.

Gli scienziati dell’organizzazione di difesa senza scopo di lucro hanno recentemente misurato la quantità di metalli pesanti in 28 marche popolari di tavolette di cioccolato fondente e hanno trovato cadmio e piombo in tutte. In modo allarmante, è stato scoperto che per 23 dei bar, consumare solo un’oncia al giorno metterebbe un adulto sopra un livello per almeno uno dei metalli che potrebbero essere dannosi, ha detto CR. Cinque dei lingotti erano al di sopra di tali livelli sia per il cadmio che per il piombo.

L’esposizione a lungo termine anche a piccole quantità di metalli pesanti può portare a una serie di problemi di salute, inclusi problemi di sviluppo e sviluppo del cervello nei bambini piccoli, affermano gli esperti.

“Ma ci sono rischi per le persone di qualsiasi età”, ha detto in una dichiarazione Tunde Akinleye, il ricercatore sulla sicurezza alimentare CR che ha guidato i test. La frequente esposizione al piombo negli adulti può portare a problemi al sistema nervoso, ipertensione, soppressione del sistema immunitario, danni ai reni e problemi riproduttivi, ha osservato.

Mentre la maggior parte delle barrette di cioccolato testate conteneva livelli relativi di piombo, cadmio o entrambi, cinque avevano livelli relativamente bassi di entrambi i metalli, ha scoperto CR.

“Ciò dimostra che è possibile per le aziende realizzare prodotti con quantità inferiori di metalli pesanti e per i consumatori trovare prodotti più sicuri di cui godono”, ha affermato Akinleye.

Nel determinare i rischi per il cioccolato che ha testato, CR ha utilizzato il livello di dose massimo consentito della California di 0,5 microgrammi per il piombo e 4,1 microgrammi per il cadmio, in quanto non vi sono limiti federali.

CR ha scoperto che un’oncia di Hershey’s Special Dark Mildly Sweet Chocolate conteneva il 265% di piombo in più rispetto a quanto consentito dalla California, e Trader Joe’s Dark Chocolate 72% Cacao conteneva il 192% in più.

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button