È necessario un cambiamento graduale della PAC, afferma il Ministero dopo l’incontro degli agricoltori – Business

(COLORnewsmed) – ROMA, 12 FEB – Serve un cambio di passo nella Politica agricola comune (PAC) dell’Ue per rispondere alle richieste degli agricoltori in protesta. Lo ha detto lunedì il Ministero dell’Agricoltura italiano dopo aver incontrato uno dei gruppi di agricoltori che ancora guidano i trattori in tutto il paese dopo che molti gruppi hanno smesso di farlo dopo che il governo ha approvato alcune misure per placarli nel fine settimana.


“È ora di dare una svolta alla politica agricola comune, semplificando l’erogazione degli aiuti, evitando i tagli finanziari e dicendo basta alla vergogna dei sussidi per chi non produce”, ha detto il sottosegretario all’Agricoltura Patrizio La Pietra dopo aver incontrato una delegazione di Riscatto Agricolo (Redenzione Agricola) per due ore al ministero.


“Dopo anni di scelte dettate da logiche pseudo-ambientaliste radicali vogliamo cambiare la politica dell’Ue e vogliamo farlo in perfetta sinergia con chi vive e lavora nei campi”, ha affermato.


Riscatto Agricolo ha detto che è stato un incontro “positivo”.


(COLORnewsmed).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button