Ellis Genge deve affrontare una corsa contro il tempo per essere in forma per l’inizio della campagna inglese delle Sei Nazioni… e il suo infortunio al tendine del ginocchio potrebbe ritardare la decisione di capitano di Steve Borthwick

  • Ellis Genge si sta attualmente riprendendo da un infortunio al tendine del ginocchio
  • Il pilone non gioca dalla vittoria del Bristol sul Gloucester il 2 dicembre
  • L’Inghilterra inizierà la campagna delle Sei Nazioni a Roma il 3 febbraio

Ellis Genge sta affrontando una corsa contro il tempo per essere in forma per l’inizio delle Sei Nazioni, una situazione difficile che potrebbe avere ripercussioni sulla decisione di Steve Borthwick riguardo alla carica di capitano dell’Inghilterra.

Il pilone non gioca dalla vittoria casalinga dei Bears per 51-26 sul Gloucester il 2 dicembre.

Giorni dopo, il Bristol ha confermato che Genge aveva subito un infortunio al tendine del ginocchio durante l’allenamento e la prognosi iniziale era che sarebbe stato completamente in forma in tempo per le Sei Nazioni.

Tuttavia, Mail Sport comprende che Genge ha utilizzato una camera iperbarica – che prevede la respirazione di ossigeno puro in un ambiente pressurizzato – nel tentativo di accelerare il suo recupero e non è previsto che ritorni nel club prima di unirsi alla squadra inglese.

In questa fase, il Bristol è ottimista sul fatto che possa essere in forma per la gara di apertura del campionato contro l’Italia a Roma il 3 febbraio, ma si ritiene che le sue prospettive siano in bilico.

Ellis Genge non gioca da quando ha subito un infortunio al tendine del ginocchio il 2 dicembre

La sua assenza potrebbe essere un duro colpo per Steve Borthwick, che si pensa consideri la stella del Bristol tra i candidati a diventare il prossimo capitano dell'Inghilterra

La sua assenza potrebbe essere un duro colpo per Steve Borthwick, che si pensa consideri la stella del Bristol tra i candidati a diventare il prossimo capitano dell’Inghilterra

Lo scorso venerdì sera, Genge si è seduto accanto a Borthwick durante l’incontro di Premiership della sua squadra con l’Exeter – e le riprese della coppia immersa in una conversazione hanno spinto a ipotizzare che l’allenatore dell’Inghilterra potrebbe prepararsi a nominare lo sconsiderato come il suo nuovo capitano del test.

Eventuali dubbi sulla disponibilità di Genge per la partita con l’Italia potrebbero indirizzare Borthwick verso il tallonatore dei Saraceni Jamie George come logica alternativa come skipper.

Molti dei principali giocatori sciolti dell’Inghilterra sono attualmente infortunati, ma l’infortunio al braccio di Joe Marler – riportato nella vittoria degli Harlequins su Gloucester sabato scorso – è ritenuto di lieve entità.

È probabile che salterà la trasferta di Newcastle venerdì, ma dovrebbe tornare più tardi. Se dovesse tornare in campo con l’Inghilterra pienamente in forma per un altro periodo di servizio nazionale, il veterano potrebbe mantenere la maglia numero 1 davanti a Genge.

Ultime Notizie

Back to top button