Esteri

Ferragosto: le vacanze estive in Italia – Cercasi a Roma

Quali sono le origini della vacanza estiva di Ferragosto?

L’Italia celebra ogni anno la festa nazionale di Ferragosto il 15 agosto, festa dell’Assunta, giorno in cui i cattolici credono che la Vergine Maria sia salita al cielo, anima e corpo, al termine della sua vita terrena.

Le origini del Ferragosto italiano risalgono però all’epoca romana, con le Feriae Augusti introdotte come periodo di riposo dall’imperatore Augusto nel 18 a.C.

Nell’Italia di oggi, Ferragosto significa normalmente un esodo di italiani così come la chiusura di uffici pubblici e aziende a conduzione familiare, ristoranti, bar e negozi, anche se i supermercati più grandi tendono ad aprire per mezza giornata il 15 agosto.

In passato, Ferragosto significava che gran parte del paese chiudeva i negozi per diverse settimane, ma non è più così. Molti italiani non possono permettersi lunghe vacanze e molte attività non possono permettersi di chiudere.

Questa situazione è stata aggravata dall’aumento del costo della vita e dalle ricadute economiche della pandemia di covid. Inoltre agosto è un mese intenso per chi opera nel settore turistico e alberghiero italiano.

Tradizionalmente molti romani sfuggono al caldo di Ferragosto dirigendosi al mare o in montagna, spesso unendo i loro parenti in case vacanza familiari.

Chi è rimasto indietro può godersi le strade e i parchi tranquilli della capitale, le strade senza traffico e la semplice gioia di trovare facilmente un parcheggio.

Ad eccezione dei Musei Vaticani, i musei ei siti archeologici di Roma restano normalmente aperti il ​​15 agosto e la rete dei trasporti pubblici cittadini opera normalmente secondo un orario ridotto “festivi”.

Per chi fosse interessato a cucinare il tradizionale Ferragosto del Pollo alla Romana, ecco la nostra ricetta.

Credito fotografico: leonori/Shutterstock.com.

Ultime Notizie

Back to top button